Nissan Taxi 100% elettrici per la città di Amman

Nissan Taxi 100% elettrici per la città di Amman

19 giu, 2016

Nissan inaugura una nuova era di mobilità sostenibile in fornendo veicoli 100% elettrici come ed e-NV200

Fonte: Nissan Italia

 

Dubai, Emirati Arabi Uniti. 17 Giugno 2016. Nissan ha firmato uno storico Memorandum of Understanding (MoU) con l’Amministrazione Municipale di in Giordania come parte dell’impegno per dotare il Regno di Giordania con i primi 100 veicoli elettrici Nissan LEAF e .

I veicoli, forniti da Bustami & Saheb (), distributori esclusivi di Nissan nel Regno, saranno gestiti dalla Compagnia di Taxi Al Mumayaz di Amman e saranno i primi veicoli 100% elettrici ad essere impiegati in Medio Oriente.

“Nissan LEAF ed e-NV200 sono i veicoli elettrici Nissan più venduti nei mercati di tutto il mondo per una mobilità a zero emissioni” ha dichiarato Samir Cherfan, . “Questo storico accordo tra Nissan, Bustami & Sahebe l’Amministrazione Municipale di Amman, dimostra la visione lungimirante del Regno per un futuro sostenibile che inizia da un trasporto pubblico a basso impatto ambientale. Dopo questo accordo, crescerà sicuramente la consapevolezza dei benefici apportati da una mobilità sostenibile per uso privato e commerciale. Servirà anche come esempio per l’espansione nella regione, focalizzando l’attenzione sui vantaggi dei veicoli elettrici sulla salute pubblica, sull’economia e soprattutto sull’ambiente”.

Con circa 250.000 veicoli elettrici Nissan venduti in tutto il mondo, e-NV200 e LEAF sono veicoli rispettosi dell’ambiente, a zero emissioni di CO2 e gas di scarico. Sono estremamente silenziosi e per questo sono ideali per le strade trafficate di Amman, oltre ad essere spaziosi, piacevoli da guidare e con bassi costi di manutenzione.

Il Comune di Amman ha iniziato a installare colonnine di ricarica in gran parte della città, cominciando così a costruire una rete di infrastrutture capillare per veicoli elettrici. Il Comune continuerà ad espandere il numero di stazioni disponibili per coprire un’area sempre più vasta.

“La partnership tra Nissan, BSTC ed il Governo Giordano è la prima del suo genere nel Regno,” ha dichiarato Wessam Issa, Amministratore Delegato di Bustami & Saheb (BSTC). “Crediamo che gli altri Paesi del Medio Oriente noteranno i numerosi vantaggi dei veicoli elettrici. Siamo veramente orgogliosi di esser stati partner delle Autorità del Paese nella realizzazione di questo innovativo programma. Dal giorno in cui l’accordo sarà siglato, i taxi elettrici Nissan inizieranno il loro viaggio nelle vie della capitale”.

Nissan da più di 20 anni investe nella tecnologia delle batterie a ioni di litio delle LEAF che sono compatte, potenti, sicure e durature. I moduli delle batterie delle vetture sono collocati sotto il pianale, creando più spazio nel bagagliaio e nell’abitacolo. La Nissan LEAF può essere caricata sia presso la propria abitazione che presso le apposite stazioni di ricarica pubblica standard e rapide.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: amman Amministratore Delegato di Bustami & Saheb BSTC Bustami & Saheb Compagnia di Taxi Al Mumayaz Direttore di Nissan Medio Oriente giordania nissan e-nv200 nissan leaf Samir Cherfan Wessam Issa

Lascia una risposta

 
Pinterest