Nissan produrrà il van elettrico a Barcellona

Nissan produrrà il van elettrico a Barcellona

28 mag, 2012

La versione elettrica di NV200 sarà lanciata nel 2013 -

La produzione del nuovo e-NV200 100% elettrico e-NV200 prenderà il via nell’anno fiscale 2013

Il secondo veicolo 100% elettrico sarà prodotto nello stabilimento di

L’investimento in Spagna è pari a 100 milioni di euro

Più di 700 nuove assunzioni tra Nissan e i suoi fornitori spagnoli

Il veicolo multifunzione offrirà un’esperienza di guida unica a famiglie e aziende

Funzionalità interne e capacità di carico analoghe all’attuale NV200 con costi di gestione al vertice della categoria 

Fonte: Nissan Italia

 

Barcellona, Spagna. 25 maggio, 2012. Nissan ha annunciato che la produzione del van compatto 100% elettrico, e-NV200, prenderà il via presso il proprio stabilimento di Barcellona nell’anno fiscale 2013.

Il nuovo modello si baserà sull’attuale pluripremiato NV200, attualmente prodotto nel medesimo impianto, e arricchirà ulteriormente l’offerta globale Nissan nel segmento dei veicoli commerciali leggeri.

e-NV200 sarà il secondo veicolo totalmente elettrico offerto da Nissan dal lancio nel 2010 della premiatissima Nissan LEAF, e conferma l’impegno a lungo termine del costruttore giapponese  verso la mobilità a zero emissioni.

La produzione del nuovo modello, che rientra nell’ambito di un investimento di Nissan in Spagna pari a 100 milioni di euro, potrà creare oltre 700 nuovi posti di lavoro tra personale interno allo stabilimento e fornitori locali.

Essendo l’unico impianto a produrre e-NV200, Barcellona sarà il fornitore di tutti i mercati mondiali: questo riconferma la crescente competitività degli stabilimenti produttivi Nissan in Spagna. Difatti, la scorsa settimana è stato confermato che il nuovo veicolo commerciale di medie dimensioni sarà prodotto nello stabilimento Nissan di Avila, al centro della Spagna.

e-NV200 offrirà a famiglie ed imprese, praticità, grande abitabilità interna e un’ampia varietà di dispositivi pratici e innovativi già disponibili sull’attuale gamma NV200, combinandoli con i più avanzati componenti derivati da Nissan LEAF.

L’autonomia e le prestazioni saranno, perciò, analoghe a quelle di LEAF, ma con costi di gestione e manutenzione da record.

, Nissan Executive Vice President, ha dichiarato: “e-NV200 rappresenta una vera rivoluzione nell’ambito dei veicoli commerciali riconferma la leadership di Nissan nel segmento dei veicoli elettrici.

“Il nuovo modello offrirà lo spazio, la versatilità e la praticità di un van compatto tradizionale a motore endotermico, ma con il beneficio di zero emissioni di CO2 allo scarico ed un piacere di guida eccezionale che solo un veicolo elettrico sa regalare.

“Un aspetto importantissimo è che i costi di manutenzione e gestione saranno incredibilmente ridotti: queste caratteristiche lo renderanno appetibile sia per le aziende che per le famiglie.”

e-NV200 darà un notevole contributo all’obiettivo di Nissan – incluso tra i pilastri del piano strategico a medio termine Nissan Power 88 – di diventare il più grande produttore di LCV entro il 2016.

Lo scorso anno l’azienda giapponese ha realizzato un record storico: più di un milione di veicoli commerciali leggeri venduti nel mondo in un solo anno.

Andy Palmer ha aggiunto: “e-NV200 arricchisce la nostra gamma di veicoli commerciali, con un prodotto audace ed innovativo”.

“Vorrei ringraziare il governo spagnolo e catalano per il loro supporto a Nissan in Spagna, e congratularmi con tutto il personale impiegato nello stabilimento di Barcellona, che si è conquistato il diritto di produrre quello che diventerà un modello importantissimo per l’azienda su scala mondiale.”

L’attuale gamma NV200 ha già venduto circa 100.000 unità. La sua popolarità gli ha permesso di essere selezionato come “Taxi of Tomorrow” della città di New York, dopo un rigido e lungo processo di selezione.

Al momento, in Europa si stanno conducendo diverse prove su prototipi elettrici costruiti sulla base di NV200. Nei prossimi mesi, questi test, il cui scopo è ottenere un feedback sull’utilizzo del veicolo nel mondo reale, proseguiranno con l’obiettivo di adattare sempre più il veicolo finale alle esigenze dei clienti più esigenti. I riscontri ottenuti da questi test, permetteranno a Nissan di far fronte ai bisogni dei clienti prima che la produzione abbia inizio nell’anno fiscale 2013.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: andy palmer barcellona nissan e-nv200

Lascia una risposta

 
Pinterest