Nissan dichiara un utile netto di 325,6 miliardi

Nissan dichiara un utile netto di 325,6 miliardi

12 nov, 2015

Basato su un tasso di cambio medio di 121,9 yen/dollaro e 135,1 yen/euro

Fonte: .

 

Yokohama, Giappone. 2 novembre 2015. Nissan Motor Co., Ltd. ha annunciato oggi i risultati finanziari relativi al primo semestre dell’anno fiscale 2015, conclusosi al 30 settembre 2015

Nissan ha dichiarato un consistente aumento degli utili operativi e un notevole incremento dei ricavi. La forte richiesta di nuovi prodotti in Nordamerica e in Europa occidentale, insieme con i vantaggi della prolungata disciplina dei costi e della correzione dello yen rispetto al dollaro statunitense, ha contrastato le condizioni di declino del mercato giapponese e di vari mercati emergenti.

Risultati del semestre al 30 settembre 2015 (base report TSE – base patrimonio netto JV cinese)1 PRIMO SEMESTRE Crescita anno su anno
Ricavo netto ¥5,93 trilioni Yen

($48,7 miliardi/€43,9 miliardi)

+15,3%
Utile operativo ¥395 miliardi

($3,2 miliardi/€2,9 miliardi)

+50,8%
Utile ordinario ¥427,7 miliardi

($3,5 miliardi/€3.2 miliardi)

+30,3%
Utile netto2 ¥325,6 miliardi

($2,7 miliardi/€2,4 miliardi)

+37,4%

 

L’utile operativo relativo al semestre in questione è aumentato a 395,0 miliardi di yen, pari a un margine del 6,7% dei ricavi netti, passati nello stesso periodo a 5,93 trilioni di yen, pari a un aumento del 15,3%.

“Nel primo semestre dell’anno fiscale Nissan ha conseguito un incremento notevole dei ricavi e un miglioramento importante della profittabilità grazie a una domanda incoraggiante per i nostri veicoli in Nordamerica e al rimbalzo in Europa occidentale, fattori che hanno compensato la volatilità di altri mercati”, ha dichiarato Carlos Ghosn, Presidente e Chief Executive Officer.

Sulla base del metodo del patrimonio netto, che include il consolidamento proporzionale dei risultati della joint venture cinese di Nissan, i ricavi netti relativi al semestre sono aumentati a 6,45 trilioni di yen, pari a un incremento del 14,4% su base annua. L’utile operativo è aumentato del 38,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo i 461,1 miliardi di yen, pari a un margine di utile operativo del 7,2%.

Nel semestre Nissan ha venduto globalmente 2,62 milioni di veicoli, con un aumento dell’1,3% su base annua.

L’incremento delle vendite e delle entrate è conseguente alla forte crescita realizzata in Nordamerica, in particolare per i modelli Altima e Rogue, e all’incoraggiante domanda registrata in Europa occidentale per X-Trail, Qashqai e altri modelli. In Cina le vendite di vetture nei nove mesi sono aumentate del 9,5% raggiungendo 722.000 unità. Nonostante il rallentamento della domanda in Giappone e in vari mercati emergenti, l’azienda ha conseguito ancora importanti risultati di vendita con i pluripremiati modelli derivati dalla Common Module Family (CMF), sviluppata nell’ambito dell’Alleanza Renault-Nissan.

Nissan è rimasta anche leader mondiale nel comparto dei veicoli elettrici, con vendite complessive pari a oltre 200.000 unità. Nell’ambito della strategia a zero emissioni, l’azienda ha annunciato a settembre che Nissan LEAF, il veicolo 100% elettrico più venduto nel mondo, sarà disponibile con una nuova batteria da 30 kWh, capace di garantire un aumento di oltre il 26% di autonomia fra una ricarica e l’altra.

Previsioni per il FY2015

“Stiamo aumentando le previsioni finanziarie per l’intero anno grazie ai risultati superiori alle aspettative conseguiti attraverso l’offensiva di prodotto, la disciplina finanziaria e i vantaggi derivanti dalla strategia di Alleanza”, ha dichiaratoMr Ghosn.

Nissan ha aggiornato le previsioni diramate inizialmente alla Borsa di Tokyo il 13 maggio 2015. Le nuove previsioni calcolate secondo il metodo del patrimonio netto relative alla joint venture cinese per l’anno fiscale che si concluderà il 31 marzo 2016, sono le seguenti:

Previsioni Nissan per l’anno fiscale 2015 – Base report TSE– Base patrimonio netto JV cinese1
Ricavo netto ¥12,25 trilioni

($102,6 miliardi/€92,4 miliardi)

Utile operativo ¥730,0 miliardi

($6,1 miliardi/€5,5 miliardi)

Utile ordinario ¥790,0 miliardi

($6,6 miliardi/€6,0 miliardi)

Utile netto2 ¥535,0 miliardi

($4,5 miliardi/€4,0 miliardi)

 

Calcolati sul tasso di cambio dello Yen Giapponese 119,4/Dollaro Statunitense e dello YenGiapponese 132,6/Euro

La revisione verso l’alto si basa su una previsione globale di vendite pari a 5,5 milioni di unità per l’intero anno fiscale, con un aumento del 3,4% rispetto all’anno fiscale precedente.

1A partire dall’inizio dell’anno fiscale 2013, i dati pubblicati da Nissan per la joint venture cinese con Dongfeng sono calcolati con il metodo del patrimonio netto. Nonostante il valore dell’utile netto risulti invariato con questo metodo contabile, il contro economico consolidato non iscrive più i risultati di Dongfeng-Nissan fra ricavi e l’utile operativo.

2 Utile netto attribuibile ai soci della controllante

Una presentazione dettagliata dei risultati finanziari  per il periodo di riferimento è disponibile al seguente link www.nissan-global.com/EN/IR/FINANCIAL. La trasmissione della conferenza stampa dei risultati finanziari è disponibile al seguente link:http://www.nissan-global.com/EN/

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: carlos ghosn nissan motor co Presidente Chief Executive Officer

Lascia una risposta

 
Pinterest