Nissan chiude l’anno fiscale

Nissan chiude l’anno fiscale

12 apr, 2013

Nissan in Europa chiude l’anno fiscale 2012 con la quota record del 4,5% nel mese di marzo

- Vendite di marzo raggiungono 80.689 unità – il più alto risultato mensile nell’anno fiscale 2012 (FY12)
- La 100% elettrica Nissan LEAF registra il record delle vendite mensili più alte dal lancio con 1.305 vetture vendute
- Le vendite dei crossover Qashqai e Juke conservano la supremazia dello scorso anno
- La quota di mercato cresce di 0,3 punti percentuali al 4,5% a marzo

Fonte: Nissan Italia

Rolle, Svizzera. 8 aprile 2013 – Nissan ha annunciato oggi vendite nel mese di marzo svettando a 80.689 unità, che lo rende il miglior mese dell’anno fiscale 2012, conclusosi il 31 marzo 2013. La quota di mercato di Nissan è in costante crescita e guadagna terreno, con una quota di marzo che raggiunge il 4,5 per cento, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto al mese precedente e superiore alla quota complessiva dell’anno fiscale pari al 3,8 per cento.

Nissan continua a registrare risultati migliori nei mercati in cui ha una forte presenza industriale. La Russia resta un mercato chiave per Nissan con vendite pari a 147.546 unità nel FY12 e una quota di mercato del 5,7% – la più alta in Europa. Anche il Regno Unito mantiene le sue ottime performance come il secondo più grande mercato di Nissan in Europa, con più di 120.000 vendite e il 5,1% del mercato, con un incremento rispetto ai risultati dell’anno precedente. Tra gli altri mercati alcuni hanno registrato la più alta quota di mercato dal 2000, inclusi Austria, Danimarca e Belgio, mentre la Francia, Spagna, Gran Bretagna, Italia, Norvegia e Slovacchia hanno raggiunto la loro quota di mercato più alta dal 1995.

Marzo è stato il mese con le più alte vendite della 100% elettrica Nissan LEAF dal lancio del 2011. Le vendite sono aumentate del 241% a marzo 2013 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un incremento anche del numero di concessionari che vendono la LEAF, da 150 a 1.400 in soli 12 mesi in tutta Europa. In totale, 1.305 Nissan LEAF sono state vendute nel mese di marzo, specialmente in Norvegia, Regno Unito e Francia dove si è registrata la più alta domanda per il veicolo elettrico al 100 per cento. A livello globale, le vendite LEAF hanno ormai superato le 58.500 unità dal lancio.

Gli altri modelli più performanti sono stati i crossover Qashqai e JUKE, prodotti a Sunderland, le cui vendite combinate di questo anno fiscale hanno confermato un risultato eccezionale con 388.661 unità vendute. Questo risultato riflette la supremazia dei crossover con lo stesso livello dei volumi venduti nello scorso anno fiscale.

Il vice presidente Vendite e Marketing di Nissan in Europa , ha dichiarato: “Nissan ha continuato ad aumentare costantemente la nostra quota di mercato europea, nonostante le difficili condizioni economiche, e prima della nostra prossima offensiva di nuovi prodotti. Grazie alla nuovissima Note e alla nuova LEAF, che sono prossime alla commercializzazione, siamo fiduciosi che la nostra traiettoria di crescita continuerà anche nel 2013. Con 15 nuovi modelli nei prossimi tre anni, i nostri impegni rimangono confermati per diventare il marchio asiatico numero uno in Europa.”

 

I primi cinque mercati europei nel fiscal year 2012

Mercato                             Vendite FY 2012
1 RUSSIA                               147.546
2 REGNO UNITO                 120.509
3 FRANCIA                              71.562
4 GERMANIA                          59.835
5 ITALIA                                   54.039

I primi cinque modelli nel Fiscal Year 2012

Modello                    Vendite FY 2012
1 QASHQAI                   250.741
2 JUKE                            137.920
3 MICRA                           53.231
4 NOTE                              44.133
5 X-TRAIL                        36.214

Nissan in Europa

Per cosa si distingue Nissan? Nissan crede fermamente che ogni sua azione debba essere intrapresa all’insegna dell’innovazione e del coinvolgimento di tutti, portando inaspettate soluzioni a beneficio della clientela e generando sempre sorpresa ed entusiasmo per il maggior numero di persone possibile.

Nissan ha inventato il crossover con Qashqai e rinnovato il mercato delle vetture compatte con Juke. E’ un marchio dalle idee innovative che anticipa l’introduzione delle tecnologie futuro, come ha fatto con LEAF, la prima vettura 100% elettrica, accessibile, prodotta in serie per il mercato mondiale e vincitrice di una lunga serie di premi. Per Nissan pensare alle prestazioni significa metterle alla portata di un grande pubblico, rendendole realmente accessibili e sfidando le convenzioni. E’ in questa ottica che è stata sviluppata la supercar Nissan GT-R e che è stata realizzata la Deltawing, con un approccio rivoluzionario alle gare di durata e lontano dall’automobilismo sportivo più tradizionale.

Nissan vanta, inoltre, una delle presenze più estese in Europa di qualsiasi costruttore estero, impiegando più di 14.500 persone nelle sue attività locali di design, ricerca e sviluppo, produzione, logistica, vendite e marketing. Lo scorso anno le fabbriche di Nissan nel Regno Unito, Spagna e Russia hanno prodotto più di 677.000 veicoli, offrendo una gamma di 24 prodotti diversi ed innovativi attualmente in vendita in Europa.

Sono questi i punti di forza che sostengono la chiara determinazione di Nissan a diventare il marchio asiatico numero 1 in Europa.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Paul Willcox

Lascia una risposta

 
Pinterest