Millesimo Quick Charger CHAdeMo installato in Europa

Millesimo Quick Charger CHAdeMo installato in Europa

1 feb, 2014

Millesimo Quick Charger installato in Europa per la ricarica EV in 30 minuti

Il millesimo Quick Charger standard CHAdeMO installato nel Regno Unito

Il Regno Unito detiene il 18% dei Quick Charger dei veicoli elettrici presenti in Europa

Il 1000° quick charger offre gratuitamente energia elettrica a emissioni zero da Ecotricity (http://www.ecotricity.co.uk)

I quick charger ricaricano le auto elettriche da 0 all’80% in 30 minuti

Fonte: Nissan Italia

 

Roma, Italia. 30 gennaio 2014. Nissan ha annunciato che ora sono 1.000 i quick chargers CHAdeMO installati in Europa a seguito della messa in servizio del caricatore veloce presso Roadchef Clacket Lane Services a Surrey. L’unità di ricarica rapida è in grado di ricaricare le batterie dei veicoli elettrici compatibili* – inclusa la 100 % elettrica Nissan LEAF – da zero all’80 per cento di carica in soli 30 minuti, e a costo zero.

L’installazione dei caricatori veloci aumenta notevolmente l’adozione e l’utilizzo di veicoli elettrici. In Norvegia, il mercato dei veicoli elettrici più grande d’Europa, il numero di veicoli a zero emissioni che utilizzano l’autostrada E18 è aumentato di otto volte in un periodo di 18 mesi, dopo l’installazione di un quick charger CHAdeMO sul percorso** .

Il nuovo quick charger è stato installato in collaborazione con Ecotricity, partner specialista nell’energia verde del Regno Unito e pioniere nella ricarica dei veicoli elettrici. La posizione a sud di Londra, lungo l’autostrada M25, uno dei più attivi in Europa, permette ai guidatori ad ovest di Londra un facile accesso al Kent e poi in Europa.

Il direttore dei Veicoli Elettrici di Nissan Europa, Jean Pierre Diernaz, ha commentato:

“Questa è una grande svolta per la mobilità a zero emissioni, perché consente a una gamma di veicoli elettrici, tra cui la Nissan LEAF e il prossimo veicolo commerciale 100% elettrico Nissan e-NV200, di estendere rapidamente i propri viaggi. La rete di ricarica del Regno Unito si sta espandendo rapidamente e attraverso il nostro partner Ecotricity, i clienti sono in grado di “rifornire” la loro auto gratuitamente, tramite un’elettricità verde generata da sistemi fotovoltaici e solari”.

L’ultimo quick charger installato fa parte di una rete di 195 caricatori presenti nel Regno Unito, che sta formando corridoi elettrici in tutto il paese, collegando le principali città e villaggi. Nel Regno Unito, Nissan ha lavorato con partner tra cui , Moto, Roadchef, Welcome Break e i concessionari Nissan per la creazione di questa rete in rapida crescita, con 124 caricatori rapidi installati nel 2013.

Il tasso di installazione dei quick charger CHAdeMO in tutta Europa è aumentato notevolmente nel 2013, aumentando enormemente l’accesso per i clienti di Nissan LEAF. Nel 2010 c’erano solo 16 punti di ricarica veloce, salendo a 155 un anno dopo e a 540 nel 2012. Il numero di 1.000 nel 2013 sarà superato alla fine del 2014, con oltre 1.800 punti di ricarica rapida previsti per tale data.

Insieme a Nissan, gli investimenti in questo vasto programma di sviluppo delle infrastrutture in Europa provengono da una moltitudine di partner nel settore dell’energia, tra cui la società multinazionale svizzera energetica , i produttori francesi di caricatori rapidi DBT, e il portoghese , leader nel settore dell’elettromeccanica.

 

* Veicoli compatibili, che includono:
Nissan LEAF (Model Year 11 e 13)
Nissan e-NV200 (lancio nel 2014)
Citroen C-Zero
Mitsubishi i-MiEV
Mitsubishi Outlander PHEV
Peugeat iON

** Dati raccolti tramite le telecamere ai caselli dell’autostrada E18 in Norvegia dove i veicoli elettrici sono identificati con un prefisso inequivocabile “EL” nella targa e sono esenti dai pedaggi autostradali.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: abb bdt chademo colonnine ricarica efacec corporation ikea Jean-Pierre Diernaz

Lascia una risposta

 
Pinterest