Le vendite in Europa di ibride ed elettriche nel primo semestre 2016

Le vendite in Europa di ibride ed elettriche nel primo semestre 2016

20 lug, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

17 Luglio 2016. Le vendite di auto elettriche e ibride plug-in hanno avuto un calo a Maggio, ma il segmento può ancora avere abbastanza slancio per raggiungere una pietra miliare nei prossimi mesi.

Il totale di autovetture elettriche vendute a Maggio di 13.111 è scesa rispetto quella da aprile.

Ma l’Osservatorio Europeo Fuels Alternativi (EAFO) si attende che le vendite supereranno la soglia di 500 mila unità entro Agosto.

Nissan Leaf

Il numero totale di auto elettriche vendute in Europa ha raggiunto 458.000 a Maggio e l’EAFO prevede forti vendite a Giugno, anche se i dati non sono ancora disponibili.

Le vetture leader del mercato rimangono i modelli prodotti dall’Alleanza Renault-Nissan, secondo il numero aggiornato delle auto elettriche e ibride plug-in vendute conteggiate dall’EAFO.

La Nissan Leaf ha collezionato 9.516 vendite tra Gennaio e Maggio, e aveva la quota maggiore di mercato rispetto qualsiasi modello più grande, arrivando al 12 per cento ed è stata seguita dalla Renault Zoe, con 9.388 vendite nei primi cinque mesi dell’anno.

La coppia Renault-Nissan si è scambiata la testa della classifica di vendite in Europa durante tutto l’anno, mentre la Tesla Model S è rimasta a ridosso nel terzo posto per la maggior parte di questo periodo.

Nel mese di Maggio, la Tesla Model S ha raggiunto 5.360 vendite.

Renault Zoe

L’ EAFO utilizza i dati di registrazione per determinare le sue figure, è in grado di calcolare le vendite mensili della Model S, nonostante il fatto che Tesla non rilascia i risultati ufficiali mensili di vendite.

A seguire la Model S ci sono state un paio di auto elettriche tedesche: la Volkswagen e-Golf, con 3.397 vendite, e la BMW i3 con 2.165 unità.

Scendendo nelle classifiche ci si trova la Kia Soul EV (1.739 vendite) e la Mercedes-Benz B250e (1.280).

A completare la top 10 ci sono tre piccole city car elettriche.

La Volkswagen E-Up ha raggiunto 1.155 vendite, mentre la Peugeot iOn e Citroën C-Zero hanno raggiunto 806 e 622 unità vendute, rispettivamente.

Plug-in ibridi: primato continuo di Mitsubishi

L’ibrida Mitsubishi Outlander Plug-In ha mantenuto il suo titolo come il veicolo ibrido plug-in più venduto in Europa fino a maggio.

Il SUV della casa dei tre diamanti ha rappresentato l’11,9 per cento del mercato europeo delle ibride plug-in ed ha mantenuto un comodo vantaggio sul secondo best-seller, la Volkswagen Golf GTE.

La VW ha raggiunto 4.964 unità vendute, ed è stata seguita da vicino dalla Volvo XC90 T8 “Twin Engine”, con 4.252 vendite.

Tesla Model S

Un’altra Volkswagen, la Passat GTE, ha seguito la Volvo, con 3.535 unità.

Dopo in classifica ci sono Mercedes-Benz C350e e Audi A3 e-tron, con 3.504 e 2.885 vetture vendute rispettivamente.

Gli ultimi quattro posti nella top 10 dei veicoli ibridi plug-in sono stati tutti occupati dai modelli BMW.

La X5 xDrive40e SUV è al settimo posto con 2.143 vendite, seguita dalla berlina 330e I PERFORMANCE, che ha registrato 1.834 immatricolazioni.

Proprio dietro la Serie 3 ibrida plug-in c’è stato la i3 Rex, con 1.806 vendite.

La i3 Rex elettrica ad autonomia estesa è considerata un’ibrida plug-in ai fini del conteggio dell’EAFO.

Infine, la BMW 225xe Active Tourer ha chiuso la top 10 con 1.516 vetture vendute.

I modelli berlina Active Tourer utilizzano una piattaforma a trazione anteriore e sono estranei alla trazione posteriore della Serie 2 coupé e convertibile vendute negli Stati Uniti.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mercato auto vendite auto elettriche

Lascia una risposta

 
Pinterest