Le vendite di auto elettriche negli USA

Le vendite di auto elettriche negli USA

2 ott, 2013

Le vendite di auto elettriche a settembre frenano dopo un agosto da record

Da John Voelcker
Fonte: GreenCarReports

1° ottobre 2013. Dopo un mese di agosto da record, le vendite di auto elettriche hanno frenato a settembre, mentre il mercato complessivo dei veicoli degli Stati Uniti è salito.

La , best-seller di delle auto elettriche plug-in, dopo quasi tre anni, ha registrato 1.766 consegne – poco più della metà del numero da record di 3.351 vendute nel mese di agosto.

Questo porta il totale delle vendite annuali ad oggi a 17.760 unità.

L’auto elettrica ha registrato vendite di 1.953 unità, per un totale dei nove mesi di 16.076, a meno di 700 unità dietro la Volt.

Questo numero è in forte calo rispetto le 2420 vendute il mese scorso, anche se Nissan ha notato che era il nono mese consecutivo in cui la società aumentava le vendite annue.

Ancora una volta, ha detto Nissan, il miglior mercato della Leaf è stato Atlanta, con forti vendite a Raleigh, Durham e North Carolina che si sono pure inserite nelle prime 10 aree di mercato.

“Mentre le vendite di veicoli elettrici sono state distribuite dalla West Coast in nuovi mercati”, ha detto la società in un comunicato, “le vendite sono aumentate in tutti i principali mercati del Texas”.

 

Agosto record

Agosto è stato il primo mese in cui le vendite di auto elettriche statunitensi hanno superato le 10.000 unità. Nel mese di luglio, le vendite della Leaf erano aumentate ma le vendite della Volt sono calate.

Come sempre , Tesla Motors non si degna di segnalare le vendite mensili, quindi non è chiaro quante berline di lusso elettriche Model S sono state consegnate.

Vari siti web hanno speculato sui numeri totali, leggendo i numeri di serie delle unità più recenti vendute e altre misure, ma ora che Tesla esporta automobili anche in Europa, questi calcoli si fanno più complicati.

Anche Fiat si rifiuta di distinguere le vendite della sua Fiat 500 convenzionale rispetto la 500e elettrica.

Le ibride Plug-in vanno forte

Le vendite di ibride plug-in rimangono forti, anche se non eguagliando i totali agosto .

L’ ibrida plug-in con l’autonomia in elettrico più bassa (11 miglia, con soli 6 chilometri continui) è la Toyota Prius Plug-In Hybrid.

Con più ibride plug-in ora disponibili (due da Ford, una da Honda), la plug-in Prius ha registrato 1.152 consegne, inferiori rispetto le 1652 che ha venduto a settembre dello scorso anno e dalle 1791 che ha venduto nel mese di agosto.

Ci sono da aggiungere anche numeri della Honda Accord Plug-In Hybrid quando verranno segnalate oggi. Le consegne di Ford C-Max Energi e di Fusion Energi saranno riportate domani .

Basso volume e automobili di conformità

Oltre il totale di Volt, GM ha consegnato 78 Spark EV elettriche, in significativo calo rispetto luglio e agosto quando hanno registrato totali di 102 e 103. Le vendite totali per quanto riguarda la Spark EV nel mese di giugno sono state 310.

La vendita della Mitsubishi i- MiEV è scesa a 20 unità, il numero mensile più basso di quest’anno, portando il totale dell’anno a 978. Che non è di più delle 20 consegne della nuovissima casa automobilistica Mirage, una minicar hatchback cinque porte che è in vendita solo da questo mese.

La Toyota RAV4 EV, con il powertrain di Tesla, ha visto 167 consegne. Questo è inferiore rispetto al record di 231 unità di agosto, ma ancora il secondo miglior numero mensile.

Un totale di 1.107 crossover elettrici a batterie sono state consegnate dal suo lancio nel settembre 2012.

Nel corso di quasi due anni, Mitsubishi ha consegnato 1.646 delle sue minicar elettriche, la cui autonomia di 62 miglia è la più bassa rispetto qualsiasi veicolo elettrico a batteria venduto negli Stati Uniti.

C’è da aggiungere i numeri della Honda Fit EV, Ford Focus Electric e Smart ForTwo Electric Drive che dovrebbero arrivare nei prossimi giorni.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: chevrolet volt nissan leaf

Lascia una risposta

 
Pinterest