Le auto elettriche del 2017 con più di 100 miglia di autonomia

Le auto elettriche del 2017 con più di 100 miglia di autonomia

6 dic, 2016

Ecco le auto elettriche disponibili negli Stati Uniti nell’anno 2017 con autonomia superiore alle 100 miglia (160 km)

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

25 Novembre 2016. Nei sei anni da quando le prime auto elettriche moderne sono andate in vendita in grandi numeri, il settore è maturato in modo significativo.

Ora ci sono diversi modelli che offrono almeno 100 miglia di autonomia (160 km), e molti sono ampiamente disponibili ai consumatori.

L’elenco include le e Model X, a partire da circa 70.000 dollari, così come molti modelli che sono più accessibili.

Un’autonomia di 100 miglia ora sembra essere il requisito minimo per il successo nel campo delle auto elettriche del mercato di massa, ma ben presto anche questo potrebbe non essere sufficiente.

La Chevrolet Bolt EV 2017 offre un’autonomia di 238 miglia (383 km) ad un prezzo paragonabile alla maggior parte delle auto elettriche di 100 miglia di autonomia attuali, e auto elettriche a prezzi simili da 200 miglia (322 km) sono sulla strada.

Attualmente questi sono le auto elettriche del 2017 con più di 100 miglia di autonomia di serie.

Chevrolet Bolt EV: 238 miglia (383 km)

La Chevrolet Bolt EV supera facilmente l’autonomia di tutte le altre auto elettriche che non sono Tesla, con un’autonomia secondo EPA di 238 miglia.

Tuttavia, con un prezzo base di 37.495 dollari, la Bolt EV è molto più conveniente rispetto a qualsiasi auto elettrica Tesla attualmente in vendita.

Questo prezzo base include il trasporto a destinazione, ma non è al netto da qualsiasi incentivo federale, statale o locali che gli acquirenti possono beneficiare.

La Bolt EV rimarrà l’unica vettura del mercato di massa dell’auto elettrica di 200 miglia fino almeno all’arrivo della produzione della Tesla Model 3 da 35.000 dollari e 215 miglia di autonomia (346 km), che secondo Tesla inizierà alla fine del prossimo anno.

General Motors prevede di iniziare le consegne della Bolt EV entro la fine del 2016, anche se la vettura potrebbe non essere disponibile a livello nazionale fino al 2017.

Volkswagen e-Golf: 124 miglia (200 km)

La Volkswagen e-Golf si unisce al club delle 100 miglia, grazie agli aggiornamenti effettuati nella Model Year 2017.

Svelata al Los Angeles Auto Show 2016, la e-Golf 2017 ottiene una spinta nell’autonomia dalle 83 miglia (134 km), a quello che VW si aspetta saranno 124 miglia (200 km).

Questo anche grazie ad un aumento della capacità della batteria, da 24,2 kWh a 35,8 kWh.

L’e-Golf ha anche un motore elettrico più potente, ulteriori equipaggiamenti e lo stesso stile rivisto e molto interessante applicato a tutte le eGolf del 2017.

Volkswagen probabilmente continuerà a limitare le vendite di e-Golf soltanto ad alcuni Stati. L’auto è attualmente disponibile solo in California, Connecticut, Maine, Maryland, Massachusetts, New Jersey, New York, Oregon, Rhode Island e Vermont, così come nel Distretto di Columbia.

: 124 miglia (200 km)

La Hyundai Ioniq elettrica verrà lanciata entro la fine di questo anno come una delle tre varianti Ioniq.

Hyundai offrirà Ioniq Hybrid e anche modelli ibridi plug-in Ioniq.

Mentre la sua autonomia di 124 miglia (200 km) è appena sufficiente per rimanere competitivi, EPA ha valutto la Ioniq con 136 MPGe nel ciclo combinato che la rende la macchina di più alta efficienza energetica disponibile negli Stati Uniti.

(Miglia per gallone equivalente, o MPGe, è una misura di quanto una macchina può viaggiare elettricamente con la stessa quantità di energia contenuta in 1 litro di benzina).

Hyundai progetta di aumentare l’autonomia della Ioniq elettrica ad almeno 200 miglia (322 km) entro il 2018, ha detto Ahn Byung-ki, direttore del settore eco-vehicle performance del gruppo detto nel corso di un recente evento mediatico al centro tecnico del Michigan della casa automobilistica.

: 115 miglia (185 km)

Come la , la Ford Focus Electric è una variante elettrica a basso volume di una popolare berlina compatta.

Un’altra cosa che ha in comune con la VW: si rompe solo la barriera delle 100 miglia con gli aggiornamenti introdotti nel Model Year 2017.

L’autonomia della Focus Electric è stata in precedenza di solo 76 miglia (122 km), ma quella di 115 miglia del Model Year 2017 fa la sua competitività con le altre auto elettriche tradizionali nel prezzo.

Ford non ha annunciato ufficialmente l’autonomia di 115 miglia, ma è comparsa sulla vetrofania di una Focus Electric 2017 presentata al Los Angeles Auto Show 2016.

Per il 2017, la Focus Electric ottiene anche la carica rapida di serie DC, utilizzando il Combined Charging standard (CCS).

Storicamente, la Focus Electric è stata una macchina di conformità, venduta solo in quantitativi necessari per Ford per soddisfare il mandato di veicoli a zero emissioni della California.

Non è chiaro se Ford cambierà la sua politica con il modello aggiornato.

: 114 miglia (183 km)

La BMW i3 2017 ottiene una spinta a 114 miglia di autonomia, grazie ad una batteria molto più grande.

La nuova confezione dispone di 33 kWh di capacità, un aumento di circa il 50 per cento rispetto quella precedente da 22-kWh.

Questo pacchetto più piccolo sarà ancora disponibile nei modelli base, che avranno la stessa autonomia di 81 miglia (130 km) dell’i3 del 2016.

BMW continua a offrire il modello REx i3, che utilizza un motore due cilindri a benzina da 0,65 litri come range extender.

Equipaggiata con il pacco batterie da 33 kWh e un serbatoio di maggiore capacità rispetto ai modelli precedenti, la i3 Rex 2017 dispone di un’autonomia elettrica di 97 miglia (156 km), oltre a un’autonomia di 83 miglia a benzina (134 km), per una percorrenza totale di 180 miglia (290 km).

: 107 miglia (172 km)

La Nissan Leaf 2017 raggiunge 107 miglia di autonomia (172 km) con la batteria da 30 kWh introdotta nel Model Year 2016.

Questo pack è ora di serie su tutti i livelli di allestimento, con il pacchetto più piccolo di 24 kWh (che offriva un’autonomia di 84 miglia – 135 km) eliminato dal modello base Leaf S.

Mentre la Leaf è l’auto elettrica più venduta nella storia, la versione corrente è di un disegno piuttosto vecchio e rischia di diventare non competitiva quando le auto elettriche da lungo raggio diventano sempre più comuni.

Una seconda generazione di Leaf è prevista per il lancio nel corso dei prossimi 18 mesi e almeno una versione di essa probabilmente avrà un’autonomia di 200 miglia (322 km).

Tesla Model S e Model X (entrambe al prezzo di 70.000 dollari o superiore)

Sia la Tesla Model S che la Model X offerta almeno con 200 miglia di autonomia (322 km), ma a prezzi significativamente più elevati di quello della maggior parte degli acquirenti di auto nuove sia in grado di permettersi.

Una versione base a trazione posteriore della Model S 60 è valutata a 210 miglia di autonomia (338 km), ma a partire da 69,200 dollari (incluso trasporto a destinazione).

La Model X meno costosa è quella a trazione integrale 75D, che ha 237 miglia di autonomia (381 km) offerta a partire da 90.000 dollari.

Naturalmente, mentre più case automobilistiche cercano di raggiungere 100 e 200 miglia di autonomia a prezzi mainstream, Tesla è la prima casa automobilistica a rompere la barriera delle 300 miglia (482 km) con una macchina elettrica.

L’attuale Model S-P100D che sfoggia una batteria da 100 kWh ha un’autonomia secondo EPA di 315 miglia (507 km).

Le auto che non hanno fatto l’aggiornamento

Non tutte le auto elettriche attualmente in vendita negli Stati Uniti riescono a raggiungere le 100 miglia di serie.

La si avvicina, con 93 miglia (150 km), mentre la Mercedes-Benz B250e è valutata a 87 miglia di autonomia (140 km).

Entrambe sono modelli a basso volume venduti solo negli Stati ritenuti dai loro produttori sufficientemente amichevoli per le auto elettriche.

La Fiat 500e è valutata a 84 miglia (135 km), ed è una vettura di conformità venduta solo in California e Oregon.

2016 è stata venduta solo in quegli stati e nel Maryland, con una valutazione EPA di 82 miglia di autonomia (132 km) e sta per essere sostituita dalla Chevy Bolt EV 2017, che sarà venduta in tutti i 50 Stati.

Questa primavera, la ridisegnata Smart ForTwo Electric Drive 2018 sarà in vendita negli Stati Uniti, probabilmente con un’autonomia vicina alle 68 miglia (109 km) del modello dell’attuale generazione.

Infine, la Mitsubishi i-MiEV 2017 in realtà ha subito una diminuzione di autonomia, passando da 62 miglia a 59 miglia (da 100 km a 95 km).

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw i3 Chevrolet Spark EV chevrolet volt ev ford focus electric hyundai ioniq electric kia soul ev mitsubishi imiev nissan leaf tesla model s tesla model x volkswagen eGolf

Lascia una risposta

 
Pinterest