L’auto volante di AeroMobil si schianta al suolo

L’auto volante di AeroMobil si schianta al suolo

18 mag, 2015

Il prototipo è precipitato durante un volo di test.

Fonte: Zeus News

 

15 Maggio 2015. Presentando il più recente prototipo di auto volante, AeroMobil contava che ci sarebbero voluti ancora un paio d’anni prima di immettere sul mercato il primo modello commerciale.

Poi, però, qualcosa è andato storto. Durante un test condotto ai primi di maggio, l’ ha iniziato ad avvitarsi e il pilota, l’inventore , non è più riuscito a riprendere il controllo. Il veicolo si è schiantato al suolo da circa 300 metri di altitudine.

Fortunatamente, Klein ha fatto in tempo a lanciarsi e ad atterrare con il paracadute, riportando soltanto ferite minori.

Nel comunicato ufficiale, AeroMobil si sforza di mostrarsi ottimista, sostenendo che «il sistema si è dimostrato completamente funzionale e ha fatto atterrare l’intero veicolo senza che il pilota riportasse alcuna ferita».

L’azienda si è spinta ad affermare che «la possibilità e la probabilità di una situazione inaspettata sono una parte naturale del programma di test»; lo sviluppo, nonostante questo fallimento, continuerà.

Quanto è accaduto ricorda però a tutti che, se un giorno le auto che volano diventeranno una realtà, dovremo familiarizzare con un nuovo tipo di incidenti: quelli che piovono dal cielo.

È per motivi come questo che Elon Musk, CEO di Tesla, non vede di buon occhio le auto volanti: «bisogna tenere conto di questa dimensione aggiuntiva in cui un’auto potenzialmente ti può cascare in testa e essere soggetta al maltempo».

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aeromobil 3.0 stefan klein

Lascia una risposta

 
Pinterest