L’auto elettrica da cinquemila euro

L’auto elettrica da cinquemila euro

13 mag, 2013

Arriva dalla Germania un progetto di auto ecologica a basso costo.

Fonte: Zeus News

9 maggio 2013. Anche se ancora di nicchia per gli alti costi e i limiti attuali della tecnologia, tutte le case automobilistiche hanno via via presentato i loro prodotti elettrici.

Ora Streetscooter, un team di aziende tedesche del settore automotive, conta di mettere entro un anno in produzione un progetto del locale politecnico tedesco, il Rheinisch-Westfälische Technische Hochschule Aachen: il prodotto è già noto, presentato alcuni anni fa ma ora parrebbe aver finalmente raggiunto l’ultimo stadio.

Ad Aquisgrana, città scelta per mantenere vicini il luogo di progettazione e di costruzione, nei capannoni dismessi recentemente dalla , dal prossimo 2014 dovrebbe vedere la luce una piccola utilitaria elettrica a due posti, dal contenutissimo costo di 5000 euro (ai quali vanno aggiunti i costi del leasing delle batterie).

Ad affiancare la produzione iniziale, stimata di una potenzialità tra le 250 e le 400 unità al mese, Streetscooter è intenzionata a produrre anche un furgone elettrico per il quale avrebbe già ricevuto da Deutsche Post un ordine di 50 esemplari: sarà un furgone di 4,60 metri di lunghezza con una potenza di 45 kilowatt per una autonomia di circa 120 Km e una velocità massima di 96 Km/h.

L’idea è ambiziosa, il prezzo accattivante e il business non dovrebbe mancare. Non resta che aspettare un anno per vedere se il progetto è effettivamente maturo e potrà divenire realtà consolidandosi.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Aachen University Bombardier RWTH Aachen università aachen

2 commenti

  1. Dove posso richiedere questo determinato veicolo per lo più comprarlo

  2. M.Padin /

    Buongiorno Sig. Claudio. Inoltro la sua domanda a chi di dovere. Non avendo notizie di quest’azienda da qualche tempo, mi farò vivo per segnalare come stanno le cose attualmente.
    Grazie dal suo intervento.

Lascia una risposta

 
Pinterest