Lancio sul mercato della Bluecar

Lancio sul mercato della Bluecar

22 feb, 2013

Il Gruppo Bolloré lancia la vendita della

Fonte: Gruppo Bollorè

Puteaux, Nanterre. Francia. 21 febbraio 2013. Dopo 1,3 milioni di utenti 12 milioni di chilometri percorsi attraverso il servizio ’; le batterie LMP del cuore della Bluecar prodotta da esperti del settore stoccaggio di energia elettrica del Gruppo Bolloré, hanno dimostrato la loro robustezza e sicurezza. Bluecar, veicolo 100% elettrico, è diventato una realtà accessibile a tutti. Ora è disponibile al acquisto dei privati che possono dare un contributo decisivo alla tutela dell’ambiente e della qualità della vita nelle nostre città.

Era necessario testare il veicolo in condizioni reali, ed è stato possibile grazie all’introduzione del servizio Autolib’ nel Dicembre 2011. Sia d’estate come nella stagione fredda, la batteria LMP ha dimostrato il suo valore in termini di autonomia, affidabilità e sicurezza.

Dopo l’ultimo trimestre del 2012, il Gruppo Bolloré Bluecar offre già il suo veicolo da noleggio a lungo termine, da tre a venti mesi, sia alle imprese che ai privati, con una formula di offerta di 500 euro al mese, incluso noleggio auto, ricarica della batteria nei terminali Autolib’, l’assicurazione e la fornitura di un terminale di ricarica a domicilio e l’assistenza nell’Île-de-France. Aziende come Atos o Crédit Agricole du Finistère, sedotti dalla sua autonomia, la sua manovrabilità, il piacere di guida e la tecnologia, hanno così scelto di equipaggiare la propria flotta aziendale con le Bluecar con i loro loghi, per migliorare l’impatto ambientale del loro business e facilitare i viaggi d’affari dei propri dipendenti.

A differenza del servizio Bluecar proposto da Autolib’, Bluecar, in vendita al prezzo di 12 000 € IVA inclusa con € 7.000 di eco-bonus detratto sarà blu. Avrà tutti i servizi studiati per la protezione e il comfort dei passeggeri: airbag conducente, servosterzo elettrico, cicalino di allarme per segnalare la sua presenza in silenzio ai pedoni, e come bonus, tre modalità di trasmissione: Normal, Sport e Ice. Le batterie saranno noleggiate ad un prezzo di 80 € al mese per un chilometraggio illimitato, e cambiate al traguardo dei 400 mila km percorsi.

Il Gruppo Bolloré si propone di commercializzare la sua Bluecar con la possibilità di fornire anche una propria soluzione di ricarica a casa: il Bluebox permette il caricamento veloce della batteria mentre il cavo di ricarica può essere collegato a qualsiasi presa di corrente 220 V, ideale per ricaricare l’auto in più punti in diversi momenti del percorso.

Chi è Bluecar

Bluecar è una city car 4 posti 100% elettrica, disegnata da . E ‘prodotto dalla italiana e nella loro fabbrica in provincia di Torino, in leasing dal gruppo Bolloré. Powertrains ed elettronica sono sviluppati e prodotti in serie da parte della società di Tolosa, , della quale il Gruppo Bolloré è azionista.

Dotata di una batteria LMP, riciclabile al 100% e una vita di 400 mila chilometri, può percorrere 250 km in città senza bisogno di ricarica. Bluecar è il veicolo elettrico più immatricolato in Francia con un totale di 2000 registrazione al 31 gennaio 2013.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: autolib bluecar cecomp cirtem pininfarina

Lascia una risposta

 
Pinterest