La nuova Mercedes-Benz C-350 ibrida plug-in

La nuova Mercedes-Benz C-350 ibrida plug-in

19 gen, 2015

Efficienza, dinamismo e comfort – il meglio in tre mondi

Fonte : Daimler AG

 

Stoccarda. Germania. 12 gennaio 2015. Dopo una prima assoluta per la Classe S, Mercedes-Benz offre ora la più avanzata tecnologia ibrida sulla Classe C e per la prima volta anche in una station wagon.

La versione C 350 ibrida plug-in berlina o wagon si distingue per il suo dinamismo e l’eccezionale efficienza: si possono percorrere 31 km in modalità 100% elettrica e quindi senza emissioni a livello locale.

Il suo motore quattro cilindri benzina abbinato ad un potente motore elettrico sviluppa una potenza combinata di 205 kW (279 CV) e una coppia totale di 600 Nm.

La nuova C 350 ibrida plug-in mostra prestazioni degne delle grandi sportive consumando solo 2,1 litri per 100 km sia in versione berlina che station wagon. Entrambi i modelli emettono rispettivamente 48 e 49 grammi di CO2 per chilometro ed hanno anche di serie le sospensioni pneumatiche AIRMATIC e un climatizzatore programmabile in remoto via Internet, per offrire comfort di guida e di climatizzazione unica. La C 350 ibrida plug-in sarà disponibile nelle concessionarie a partire dal marzo 2015.

Thomas Weber, Membro della Direzione di Daimler AG, responsabile della Ricerca e Sviluppo del Gruppo Mercedes-Benz Cars, ha dichiarato in proposito: “L’hybrid plug-in è un investimento per il futuro di Mercedes Benz ed a nostro avviso diventerà la tecnologia necessaria per assicurare la massima efficienza ed una marcia dinamica è potente. Noi venderemo dieci nuovi modelli ibridi plug-nel 2017″.

Dopo la C 300 BlueTEC Hybrid, la C 350 ibrida plug-in è il secondo modello ibrido della nuova gamma della C-Class e il secondo modello Mercedes-Benz a beneficiare della tecnologia Hybrid Plug-In.

I veicoli ibridi combinano un motore a combustione ed un motore elettrico, che garantiscono alte prestazioni e bassissimo consumo energetico.

Il motore elettrico può infatti assistere il motore a combustione o sostituirlo completamente quando non è vantaggioso. Il motore elettrico permette anche di recuperare l’energia cinetica generata durante la frenata e convertirla in energia elettrica.

La C 350 ibrida plug-in gode attualmente della tecnologia più avanzata ibrida.

Ha una batteria agli ioni di litio ad alta tensione con una capacità di 6,2 kWh di accumulo di energia elettrica.

La batteria può essere collegata ad una fonte di alimentazione esterna per la ricarica dell’energia elettrica, contribuendo all’efficacia per ridurre il consumo di carburante e le emissioni della vettura. Essa ha anche un sistema di raffreddamento ad acqua.

La batteria pesa cento chili, è situats nella parte posteriore del veicolo sopra l’asse posteriore e protetta da un involucro in lamiera d’acciaio, offre la massima sicurezza in caso di incidente, mantenendo il dinamismo del veicolo ed il volume di carico del bagagliaio.

Con un sistema di ricarica intelligente incorporato, la batteria può essere ricaricata in circa 1 ora e 45 minuti con una scatola a muro (wall box) oppure in una delle stazioni di ricarica pubbliche che si incontrano sempre più frequentemente ed in alcuni parcheggi privilegiati attrezzati (fase attuale 230 V, 16 A, 3,7 kW).

E’ anche il caso di avere una presa standard domestica. Il tempo di carica varia a seconda del tipo di connessione. Sono necessarie, ad esempio, circa 2 ore con un collegamento da 230 V e 13 A monofase da 3,0 kilowatt.

Nonostante le dimensioni della batteria, la berlina Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in ha un bagagliaio di 335 litri. Il volume del bagagliaio è di 350 litri (1.370 litri con il sedile posteriore ribaltato), mentre fornisce un pavimento piano come su altre versiono della Classe C.

 

La tecnologia ibrida plug-in combinata per la prima volta in un motore a benzina a quattro cilindri

Il sistema di propulsione ibrida della nuova Mercedes-Benz C 350 ibrida plug-in, è associato per la prima volta ad un motore a benzina a quattro cilindri particolarmente efficiente.

Il motore da due litri è in grado di erogare una potenza di ben 155 kW (211 CV) e una coppia massima di 350 Nm.

La sua iniezione diretta a getto guidato con la combustione del carburante funziona con un sistema di iniezione multipla altamente sofisticata dal controllo elettronico e l’accensione multiple rapida garantisce erogazione di potenza ed efficienza di altissimo livello ed i migliori programmi.

Il motore elettrico della C 350 ibrida plug-in offre fino a 60 kW di potenza e una coppia di 340 Nm. Il set e ha raggiunto valori cumulati a partire da 205 kW (279 CV) e 600 Nm.

 

Cambio automatico a 7 marce con frizione supplementare

L’albero del cambio automatico 7G-Tronic Series 7 PLUS integra il motore elettrico e una frizione supplementare alloggiata tra i motori termici ed elettrici, che disaccoppia la prima trasmissione quando la seconda aziona il 100% del veicolo. Questa frizione peremette il motore di godere delle prestazioni di una frizione in bagno d’olio. Poi sostituisce il convertitore di coppia.

 

Specifiche tecniche

motore

Numero di cilindri / disposizione 4 / in linea

Preparazione di miscelazione dell’iniezione ad alta pressione,

1 turbocompressore

Cilindrata (cc) 1991

Potenza nominale (kW / CV r / min) a 155/211 5500

Coppia nominale (Nm) 350

motore elettrico

Potenza (kW) a 60

Coppia (Nm) 340

Alimentazione del sistema (kW / CV) 205/279

Sistema coppia (Nm) 600

Accelerazione 0-100 km / h (s) 5,9 (6,2)

Velocità massima (km/h) 250 (246)

La velocità massima in modalità elettrica (km/h) 130

Ciclo combinato il consumo di carburante (l/100 km), da 2,1 (2,1)

Le emissioni di CO2 nel ciclo combinato (g/km), da 48 (49)

Categorie di consumo di carburante e delle emissioni di CO2 A +

Autonomia in modo elettrico (km) 31

Capacità totale della batteria (kWh) 6.2

Tempo di ricarica del 10% -100%

(230V / 8A-16A), 1,8-3,7 kW (h) 1,75-3,5

(Dati provvisori. Le cifre tra parentesi sono quelle del punto di rottura)

 

Prestazioni degne delle grandi sportive

La potenza elevata dell’ibrido e una gestione intelligente garantiscono alla Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in una marcia dinamica degna delle sportive più nervose.

Queste qualità sono associate al comfort di marcia offerto da una berlina di lusso, ed a un livello di consumi e compatibilità ambientale che poche vetture compatte potevano vantare poco tempo fa.

La C 350 berlina ibrida plug-in accelera nello sprint da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. La berlina ha una velocità massima di 250 chilometri all’ora (246 km/h per la sw) con un consumo certificato di 2,1 litri per 100 km ed emissioni di 48 grammi di CO2 per chilometro (49 g/km per la break). Entrambe le versioni offrono anche l’opportunità di viaggiare 31 km in modalità 100% elettrica, vale a dire senza emissioni di CO2 a livello locale, ad esempio in città.

 

La trazione ibrida: l’efficienza, il dinamismo e la massima semplicità

La nuova C 350 ibrida plug-in è semplice come qualsiasi altra vettura a cambio automatico Mercedes-Benz: basta accendere il motore e andare avanti, quindi godere dell’efficienza esemplare della vettura e delle prestazioni del motore elettrico, che evidenzia la funzione kickdown.

La Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in ha tutte le caratteristiche di un moderno veicolo ibrido:

• Soft start: inizia e funziona in modalità elettrica senza quasi nessun rumore. Il motore termico viene quindi generalmente tagliato. Il motore elettrico sviluppa solo fino a 60 kW di potenza.

• Boost (potenza extra): l’attivazione del motore elettrico consente al motore di beneficiare di potenza aggiuntiva fino a 60 kW – ad esempio per accelerare rapidamente.

• Recupero di energia: l’energia cinetica generata durante la frenata o quando il veicolo avanza per inerzia viene raccolta e immagazzinata nella batteria. Può quindi essere messa a disposizione per l’esecuzione in modalità elettrica o per la funzione “Boost”.

 

Brake Energy Recovery

Il modo più efficace per ridurre il consumo dei motori ibridi è quello di massimizzare il recupero di energia in decelerazoine ed in frenata. Pertanto, azionando il pedale del freno, il motore elettrico entra in gioco. Esso funziona come generatore. Se la potenza di frenata desiderata è maggiore, i freni a disco completano il lavoro meccanico. Questa sovrapposizione di una frenatura meccanica convenzionale e la potenza delle funzioni del motore elettrico che agisce come generatore nella frenatura migliora l’efficienza della macchina rimanendo un sistema impercettibile.

Sullo sfondo, la gestione intelligente del drive della C 350 ibrida plug-in seleziona anche automaticamente la miglior combinazione di motore, elettrico o termico.

 

Informazioni tattili al conducente

La Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in ha una nuova funzione: il tocco dell’acceleratore tocco, che aiuta a ridurre il consumo di carburante e le emissioni di gas di scarico. Per fare questo, il conducente viene informato in due modi:

• Se, mentre il veicolo è in marcia in modalità elettrica, il conducente sente un punto di resistenza al gas, ciò indica che il motore elettrico eroga la massima potenza disponibile. Se il conducente supera il punto di resistenza, si avvia il motore a combustione.

• Attraverso un doppio impulso, la procedura guidata ECO segnala al guidatore di togliere il piede dall’acceleratore per spegnere il motore termico e scollegare la trasmissione. Se il conducente è conforme, la gestione intelligente della formazione varia la spinta della C 350 ibrida plug-in tra il modo di crociera e la modalità di ripristino, sulla base delle informazioni fornite dal radar.

 

Programma di guida su misura

Nonostante la sua tecnologia avanzata, la C 350 ibrida plug-in non richiede ulteriore attenzione al volante rispetto a veicoli con cambio automatico convenzionale. I conducenti che desiderano possono tuttavia intervenire e decidere autonomamente il flusso del sistema ibrido attivando una delle quattro modalità di uso e dei cinque programmi di guida. La consolle centrale offre a questo scopo due interruttori, uno per le modalità di trasmissione, uno per i programmi di guida. Il programma selezionati o la modalità vengono visualizzati al centro del quadro strumenti.

Nella scelta di un set di programma di guida, il conducente può decidere autonomamente alcune funzioni centrali che riguardano la condotta.

I programmi di guida offerti sono:

• I individuale: definizione autonoma del programma di marcia specifico, tra cui:

- Intrattenimento

- Modalità di marcia

- Sterzo

- Assistenza ECO

- Cllimatizzazione

• S + Sport +: massimo incremento di potenza, passaggi a rapporti sportivi, attivazione permanente del motore, sospensioni e smorzamento particolarmente forte.

• S Sport: Boost di corrente prolungata, passaggi a rapporti sportivi, attivazione permanente del motore, sospensioni e ferma smorzamento.

• C Comfort: Power Boost e il recupero ottimizzato in termini di comfort e di consumo, energia elettrica/blocco motore fino a 130 chilometri all’ora possibili regolazioni delle sospensioni e gli ammortamenti di serie incentrati sul comfort.

• E Economy: incremento di potenza è ottimizzazione in termini di consumo ridotto e di recupero in favore dell’autonomia. Possibile l’arresto in modalità 100% elettrica. Se la navigazione è attivata e la modalità di trazione ibrida è attiva, il sistema pilota il livello di carica della batteria ad alta tensione in relazione alla rotta. In città, promuove il più possibile la modalità elettrica. È inoltre attiva l’ECO assistenza.

L’attivazione dell’ECO assisteza è una funzione aggiuntiva. Utilizza la tecnologia del radar per evitare le collisioni. Quando rileva un veicolo che viaggia lentamente davanti alla macchina, un doppio impulso al “tocco del pedale dell’acceleratore” informa il conducente che bisogna alzare il piede. La decelerazione del veicolo viene controllata automaticamente tramite il motore elettrico, che evita la frenatura troppo frequente, specialmente nel caso di code di traffico.

 

Quattro modalità di guida da scegliere

Oltre a scegliere un programma di guida, i conducenti della Mercedes C 350 ibrida plug-in possono modificare anche la guida con lo scatto dell’interruttore per selezionare una modalità e quindi modificare l’impostazione tra propulsione elettrica e termica. Eco Comfort ed altri programmi di guida offrono la scelta tra le seguenti modalità di guida:

• Hybrid: tutte le funzioni relative all’ibrida (motore elettrico, spinta, recupero, ecc) sono disponibili e vengono attivate a seconda della situazione di marcia e dell’itinerario in modo da ottimizzare i consumi.

• E-mode: 100% in modalità elettrica, ad per esempio, in centro città o quando la batteria è carica a sufficienza.

• E-Save: conserva lo stato di carica della batteria – ad esempio da permettere al veicolo di attraversare successivamente in modalità elettrica in una zona ambientale protetta. Elettrica e modalità boost sono disponibili in modo limitato.

• Load permette di utilizzare il motore per ricaricare la batteria durante la guida – ad esempio per la ricarica di un livello della batteria in una particolare sezione del percorso. Il motore rimane acceso, e questo può aumentare il consumo. È esclusa la modalità elettrica 100%.

I programmi di guida S + S beneficiano sistematicamente della modalità di formazione “ibrida”. Il programma di guida “Individual” permette di scegliere tra diverse modalità di guida a seconda delle impostazioni configurate per la trasmissione.

 

Strategia operativa come da itinerario

Per una guida efficace, la strategia migliore è quella di anticipare. Quando la destinazione esatta viene immessa nel sistema di navigazione, la Mercedes C 350 ibrida plug-in stessa gestisce i cicli di carica e scarica della batteria ad alta tensione per ottimizzare l’utilizzo di energia in tutto il percorso.

Ne consegue anche un’altra regola: arrivare in città con una batteria completamente carica, in modo da guidare il più spesso possibile in modalità elettrica e gestire efficacemente l’energia nel traffico.

 

Sospensioni pneumatiche e aria condizionata di serie programmabile

La nuova Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in ha la stessa autonomia di ogni Classe C. Per un miglior comfort, la dotazione di serie comprende anche le sospensioni pneumatiche AIRMATIC e le varie possibilità di programmare l’aria condizionata a distanza.

Con il suo sistema di smorzamento regolabile in continuo controllo elettronico con assali anteriore e posteriore, le sospensioni pneumatiche garantiscono un comodo confort di marcia, anche quando il veicolo è carico. Essa ha anche un auto livellamento.

L’aria condizionata a distanza programmabile, anche di serie, permette impostare la temperatura desiderata – fresco d’estate, caldo d’inverno – nel veicolo prima ancora di partire. Questa funzione può essere attivata da un tempo programmato che è possibile impostare nel veicolo attraverso il sito internet http://connect.mercedes.me , o direttamente premendo un tasto. Questo sistema funziona con il compressore dell’aria condizionata, l’azionamento elettrico e la resistenza elettrica del circuito di riscaldamento. A seconda della versione scelta, ci sono le opzioni di ventilazione o riscaldamento dei sedili (e).

Il sito http://connect.mercedes.me regola non solo l’aria morbida in remoto, ma anche la ricarica della batteria. È inoltre possibile consultare il livello di carica della batteria ad alta tensione o il campo elettrico della vettura.

 

Due volti per la Hybrid Plug-in

La Mercedes Benz C 350 ibrida plug-in viene fornita con la linea attrezzature Avantgarde esterna, che sottolinea la sua personalità sportiva e di lusso. La berlina e la station wagon sono disponibili senza costi aggiuntivi con la linea di apparecchiature esterne Exclusive. Con la sua classica griglia nella calandra e la stella sul cofano, la C-Class presenta il suo status, la sua modernità ed il suo lusso.

I progettisti Mercedes hanno progettato la disposizione interna con un livello di domanda a cui pochi veicoli ci hanno abituato, anche nelle categorie superiori, il che è particolarmente evidente attraverso l’attenta selezione dei materiali di alta qualità, morbidi al tatto e la precisione e finezza di alcuni dettagli. Sopra la consolle centrale, un display centrale indipendente situato nel centro attira l’attenzione. Tutte le funzioni del pannello di controllo possono essere controllate semplicemente con un dito ed in modo intuitivo con un touchpad. La dotazione comprende anche un display head-up con le informazioni essenziali sul parabrezza direttamente nel campo visivo del guidatore.

La Mercedes Benz C 350 Hybrid plug-in viene equipaggiata con luci H7 alogene standard. Altri due versioni a LED a basso consumo sono anche proposte: variante statica e dinamica con “Intelligent Light System con LED”.

 

Assistenti al servizio di sicurezza e comfort

La berlina come la break C 350 ibrida plug-in offrono la stessa gamma di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida di qualsiasi altra vettura della Classe C. Essi beneficiano dell’Attention Assist di serie, che avverte il conducente quando mostra segni di stanchezza e disattenzione, e il Collision Prevention Assist Plus, che interviene per prevenire gli incidenti da una velocità di 7 km/h. Questo sistema è in grado di frenare automaticamente quando c’è il rischio di collisione sostenibile a velocità fino a 200 km/h, se il conducente non reagisce, e di ridurre la gravità di una collisione con un veicolo che viaggia più lentamente. Altri sistemi di assistenza alla guida nuovi o che godono di ampie funzionalità già disponibili per la nuova Classe S e Classe E sono disponibili anche come optional.

 

Infotainment per il massimo piacere di viaggiare

Dalla sua versione base, il moderno sistema multimediale Classe C può accedere a Internet utilizzando un telefono cellulare Bluetooth con una connessione Internet. Potete liberamente navigare in rete, anche quando il veicolo è fermo. La dotazione di serie comprende anche la telefonia di base, che collega il telefono cellulare alla vettura tramite un interfaccia Bluetooth® standard.

 

Un know-how nel campo dei veicoli ibridi ed elettrici

Il primo veicolo concpet ibrido presentato da Mercedes Benz allo stesso tempo della Mercedes-Benz 190, antenata della Classe C nel 1982. Al momento, un motore boxer bicilindrico assicurata la ricarica della batteria .

Diversi veicoli sperimentali sono poi venuti e nel 2009, Mercedes-Benz ha lanciato il primo ibrido in serie con la batteria agli ioni di litio: la S 400 Hybrid è stata a lungo una berlina di lusso con il motore a benzina più economico e il modello ibrido più venduto nel suo segmento.

La trasmissione automatica 7G-Tronic Plus è la base per la seconda generazione di trazione ibrida. E’ stata inaugurata nel 2012 sulla E 300 BlueTEC Hybrid, il primo veicolo ibrido diesel nel segmento premium.

Combinando l’efficienza energetica di un motore diesel ed i vantaggi di un ibrido, Mercedes Benz ha creato una nuova pietra miliare nella storia dello sviluppo del motore e ha permesso alle berline superiori l’accesso al consumo di circa 4 litri di gasolio per 100 chilometri.

Dopo la E 300 BlueTec Hybrid, S 400 Hybrid, S 300 BlueTEC Hybrid, C 300 BlueTEC Hybrid e S 500 ibrida plug-in, la C 350 ibrida plug-in è ora il modello più recente ibrido proposto da Mercedes-Benz.

Nei prossimi anni, la priorità viene data ai PHEV.

Mercedes-Benz ha anche aperto la strada per quanto riguarda la mobilità elettrica al 100%.

Una gamma in continua evoluzione: tutti i veicoli ibridi elettrici attuali di Mercedes-Benz Cars:

2012: smart electric drive

2012: E 300 BlueTEC Hybrid

2013: la SLS AMG Coupé Electric Drive

2013: la S 400 Hybrid

2013: la S 300 BlueTEC Hybrid

2014: C 300 BlueTEC Hybrid

2014 B-Class Electric Drive

2014 S 500 ibrida plug-in

2015: C 350 ibrida plug-in

 

.

 

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mercedes benz c-350 hybrid plug-in

Lascia una risposta

 
Pinterest