Installazione di caricabatterie domestici a Londra

Installazione di caricabatterie domestici a Londra

1 mar, 2017

L’installazione di intelligenti liberi prenderà il via per i proprietari di veicoli elettrici

• I nuovi proprietari di veicoli elettrici che si qualificano possono aderire ad e scegliere di avere un caricabatterie intelligente libero e potente installato al posto del caricatore standard di casa

• Tutte le marche e modelli di veicoli elettrici ed ibridi plug-in sono invitati a partecipare al processo

• Electric Nation è un progetto di ricerca che garantirà che le reti elettriche locali possano far fronte al crescente numero di veicoli elettrici

Fonte: Electric Nation

Londra, Gran Bretagna. 21 Febbraio 2017. I proprietari di veicoli elettrici iniziano ad avere caricabatterie intelligenti liberi installati a seguito della loro partecipazione al progetto di Electric Nation. Gli ultimi caricabatterie intelligenti domestici permetteranno la ricarica a casa del loro veicolo elettrico (EV) e giocheranno un ruolo importante in un progetto di ricerca al fine di garantire che le reti elettriche locali del Regno Unito possano far fronte al sempre crescente numero di auto elettriche.

Le vendite di veicoli elettrici nel Regno Unito sono in aumento e c’è una crescente gamma di modelli tra cui scegliere, con le batterie più grandi e tempi più veloci di ricarica – che contribuiscono a ridurre le emissioni e di ridurre i costi di esercizio per i proprietari.

La rete elettrica del Regno Unito ha una capacità sufficiente per fornire energia ai veicoli elettrici, ma se i gruppi di veicoli elettrici si sviluppano in aree locali e ricaricano tutti nelle ore di punta, alcune reti elettriche locali possono avere bisogno di rinforzo.

Electric Nation sta sperimentando una soluzione intelligente di ricarica in grado di interagire tra i punti di ricarica domestici e le reti elettriche locali per consentire il numero di veicoli elettrici nel Regno Unito ad aumentare, evitando il costo e disagi coinvolti nel potenziamento delle infrastrutture di energia elettrica locale.

I risultati dello studio aiuteranno gli operatori di rete di energia elettrica a gestire l’effetto del carico aggiuntivo sulle reti locali causati dai veicoli elettrici in ricarica.

Uno dei primi partecipanti di Electric Nation, che vive vicino a Worcester, ora ha avuto un caricabatterie intelligente installato per la sua Nissan LEAF. E’ entrato a far parte di Electric Motion come se fosse interessato alla tecnologia che sta alla base del progetto. Clive dice:

“Ora ho un caricabatterie intelligente che è più veloce di un caricatore standard e ogni volta che carico l’auto i dati contribuiranno a garantire che le reti elettriche locali del Regno Unito possano far fronte al previsto aumento del numero di veicoli elettrici”.

Electric Nation è una distributrice occidentale di energia (WPD) ed un progetto finanziario . Partner di collaborazione di WPD nel progetto è , , e .

Il progetto intende contattare 500-700 persone per l’acquisto o il leasing di nuovi veicoli elettrici (di tutte le marche e modelli, puri elettrici e ibridi plug-in) per partecipare al più grande studio di questo tipo. I partecipanti al processo riceveranno in omaggio un caricabatterie intelligente libero già installato*.

, di Western Power Distribution, aggiunge:

“Storicamente il settore automotive ed il settore energetico, non hanno mai lavorato insieme. Tuttavia, c’è ne bisogno di cambiare a causa della maggiore domanda sulle reti elettriche locali provenienti dai veicoli elettrici. Il progetto Electric Nation dimostra che Western Power Distribution sta prendendo la questione dell’impatto dei veicoli elettrici sulle reti elettriche sul serio, da sperimentazione una soluzione ai potenziali problemi di capacità sotto forma di ricarica intelligente e controllo della domanda “.

Gli automobilisti inglesi che hanno acquisito o possiedono in leasing un nuovo veicolo elettrico sono invitati a far parte della comunità Electric Nation. Inizialmente la sperimentazione avrà luogo nelle aree della rete WPD nelle Midlands, Sud-Ovest e South Wales.

 

In English

Start installation of free smart charges

Installation of free smart chargers gets underway for electric vehicle owners

• New electric vehicle owners who qualify can join Electric Nation and choose to have a free, more powerful smart charger installed instead of the standard home charger

• All makes and models of pure electric and plug-in hybrid vehicles are welcome to join the trial

• Electric Nation is a research project that will ensure local electricity networks can cope with the increasing numbers of electric vehicles

Source: Electric Nation

London, UK. 21 February 2017. Electric vehicle owners are starting to have free smart chargers installed as a result of their participation in the Electric Nation project. The latest smart chargers will future-proof their electric vehicle (EV) home charging, and they will play an important role in a research project to ensure that the UK’s local electricity networks can cope with the ever-growing numbers of electric cars.

Sales of electric vehicles in the UK are rising and there’s an increasing range of models to choose from, with larger batteries and faster charging times – all of which are helping to reduce emissions and to lower running costs for owners.

The UK electricity grid has sufficient capacity to deliver power to electric vehicles, however if clusters of EVs develop in local areas and they’re all charged at peak times, then some local electricity networks may need reinforcing.

Electric Nation is trialling a smart charging solution which could interact between domestic charge points and local electricity networks to allow the numbers of electric vehicles in the UK to increase, whilst avoiding the cost and disruption involved in upgrading local electricity infrastructure.

The findings of the trial will help electricity network operators manage the effect of the additional load on local networks caused by charging EVs.

One of the first Electric Nation participants, Clive Harding, who lives near Worcester, has now had a smart charger installed for his Nissan LEAF. He joined Electric Nation as he was interested in the technology behind the project.

Clive says: “I now have a smart charger fitted that is faster than a standard charger, and every time I charge my car the data will help to ensure that the UK’s local electricity networks can cope with the predicted increase in the number of electric vehicles.”

Electric Nation is a Western Power Distribution (WPD) and Network Innovation Allowance funded project. WPD’s collaboration partners in the project are EA Technology, DriveElectric, Lucy Electric GridKey and TRL.

The project is seeking to recruit 500-700 people buying or leasing new electric vehicles (of all makes and models, pure electric and plug-in hybrids) to take part in the largest trial of its kind. Trial participants will get a free* smart charger installed.

Mark Dale, Innovation and Low Carbon Networks Engineer, Western Power Distribution, adds: “Historically the automotive sector and the energy sector have not worked together. However that needs to change due to the increased demand on local electricity networks from electric vehicles. The Electric Nation project shows that Western Power Distribution is taking the issue of the impact of EVs on electricity networks seriously, by trialling a solution to potential capacity challenges in the form of smart charging and demand control.”

Motorists buying or leasing a new electric vehicle are invited to become part of the Electric Nation community. Initially the trial will take place in the WPD network areas in the Midlands, South West and South Wales.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: caricabatterie Clive Harding DriveElectric EA Tecnologiy electric nation Ingegnere di Innovation & Low Carbon Networks Lucy Electric GridKey Mark Dale Network Innovation Allowance TRL

Lascia una risposta

 
Pinterest