In tre per la ricarica britannica delle auto elettriche

In tre per la ricarica britannica delle auto elettriche

14 mag, 2016

, ed i leader del futuro della ricarica delle auto elettriche

’ è riconosciuta dallo Stato come una delle organizzazioni guida dei veicoli elettrici (EV) impegnatai a guidare il futuro di elettrificazione

Il numero di veicoli elettrici registrati dalle imprese del Regno Unito aumenta del 36% nel 2016 rispetto il 2015

Il parco auto dei Vigili del Fuoco di Londra diventerà il 100% elettrico nel 2016

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 11 Maggio 2016. Un gruppo di 11 organizzazioni del Regno Unito sono le prime ad essere premiate con lo status di “Go Ultra Low Company” – tra cui , Università di Birmingham e Vigili del Fuoco di Londra. Queste organizzazioni stanno guidando la rivoluzione motoristica elettrica utilizzando auto e furgoni elettrici, oltre ad impegnarsi a comprare ancora di più.

La nuova iniziativa Go Ultra Low Company, lanciata dal gruppo di campagna Go Ultra Low, è stata approvata dal governo e dall’industria automobilistica, e imposta i nuovi “green standards” per l’automobilismo degli affari.

Il ha detto:

“E’ bello vedere un numero crescente di flotte inglesi andare in modo verde e vorrei incoraggiare altre aziende a imparare da questa società Go Ultra Low e beneficiare degli enormi risparmi di carburante e fiscali offerti ai veicoli elettrici”.

“Il Regno Unito è leader mondiale nella diffusione di veicoli a basse emissioni e il nostro piano economico a lungo termine sta investendo 600 milioni di £ entro il 2020 per migliorare la qualità dell’aria, creare posti di lavoro e raggiungere il nostro obiettivo che ogni nuova auto e furgone nel Regno Unito sia ultra low emissioni entro il 2040″.

Le organizzazioni del settore pubblico e privato che già utilizzano veicoli elettrici o li offrono ai dipendenti come auto aziendali, potranno beneficiare dello stato di Go Ultra Low Company, fornendoci un impegno di compensare almeno il 5% della loro flotta di veicoli per veicoli elettrici entro il 2020.

I criteri di qualificazione di questo governo prevede che i veicoli elettrici rappresenteranno il 5% del totale delle immatricolazioni di auto nuove nel Regno Unito entro la fine del decennio. Il governo ha stanziato più di 600 milioni di sterline fino al 2020 per sostenere la concessione dei veicolo plug-in, espandere l’infrastruttura di ricarica, e promuovere l’industria dell’auto elettrica.

Il corpo dei Vigili del Fuoco di Londra gestisce un parco macchine di 57 veicoli, 100% dei quali diventeranno elettrici nel 2016. L’Università di Birmingham opera con 15 auto e furgoni plug – che rappresentano il 16% della sua flotta totale. Attualmente, il 6% della flotta di Microsoft Regno Unito sono di veicoli elettrici, con piani per aumentare questa percentuale al 15% entro l’ottobre 2016 e il 20% da aprile 2017.

Katie Colledge-Price, Manager Auto Benefits UK, Microsoft UK, ha dichiarato:

“Microsoft UK ha prima iniziato ad offrire veicoli elettrici come auto aziendali cinque anni fa ed abbiamo potuto vedere l’importanza delle nuove tecnologie e dei potenziali risparmi sui costi a lungo termine. La varietà di veicoli elettrici disponibili oggi significa che c’è qualcuno per tutti – e siamo molto soddisfatti della risposta che abbiamo avuto e continuiamo ad avere dai nostri dipendenti”.

, , ha commentato:

“L’Università di Birmingham è attivamente impegnata nella ricerca di modi innovativi per ridurre le emissioni di carbonio dalla sua flotta di trasporto e ha visto una serie di benefici attraverso l’uso di veicoli elettrici. Essere parte di Go Ultra Low consente l’Università di condividere la sua best practice e gli apprendimenti con altre organizzazioni che cercano di integrare l’uso di veicoli elettrici nelle loro attività giorno per giorno”.

, Head of Go Ultra Low, ha detto:

“E’ fantastico vedere le organizzazioni di tutto il settore pubblico e privato aprire la strada alla diffusione dei veicoli elettrici. Vogliamo incoraggiare ogni azienda nel Regno Unito ad adottare tali veicoli nelle loro flotte e offrire ai propri dipendenti la possibilità di guidare o di possedere un veicolo elettrico.

“Non solo i veicoli elettrici sono più puliti, ma possono fare risparmiare alle imprese e dipendenti molto denaro. Le aziende grandi e piccole stanno andando verso l’auto elettrica, scegliendo tra i veicoli ad ampio Tra gennaio ed aprile le immatricolazioni di auto plug-in hanno raggiunto un livello record nel Regno Unito, con oltre 13.065 nuovi veicoli elettrici venduti nei primi quattro mesi del 2016, un incremento del 30%. Le immatricolazioni di EV nelle imprese del Regno Unito sono aumentate del 36% nello stesso periodo, con più di due terzi dei veicoli elettrici acquistati oggi che vanno ad organizzazioni aziendali del settore privato e pubblico – ancora una volta mettendo in evidenza il ruolo importante che svolgono le aziende nella adozione di tecnologie a basse emissioni”.

Go Ultra Low esiste per aiutare le organizzazioni del Regno Unito e gli automobilisti a comprendere i vantaggi, il risparmio sui costi e le capacità dei veicoli elettrici sul mercato. La campagna di collaborazione è la prima nel suo genere, che riunisce un consorzio di produttori di veicoli, il governo e la Società di produttori di motori e commercianti (SMMT).

Le prime 11 organizzazioni a ricevere lo status di azienda Go Ultra Low sono: AMT Vehicle Rental; Derbyshire Community Health Services NHS Foundation Trust; Environment Agency; Fleetdrive Electric; eConnect Cars; Gnewt Cargo; Greater Manchester Fire and Rescue Service; London Fire Brigade; Manchester Metropolitan University; Microsoft UK and University of Birmingham.

Le organizzazioni del Regno Unito possono chiedere di diventare società Go Ultra Low attraverso il sito Go Ultra Low a www.goultralow.com/fleet.

 

In English

Three big companites to the electric car charge in UK

Microsoft UK, University of Birmingham and London Fire Brigade lead charge to electric car future

‘Go Ultra Low Company’ status recognises organisations driving electric vehicle (EV) uptake and pledging to spearhead future electrification

Number of EVs registered to UK businesses increases 36% in 2016 vs 2015

London Fire Brigade car fleet to become 100% electric in 2016

Source: Go Ultra Low

 

London. UK. 11th May, 2016. A group of 11 UK organisations are the first to be awarded ‘Go Ultra Low Company’ status – including Microsoft UK, University of Birmingham and London Fire Brigade. These organisations are leading the electric motoring revolution by using electric cars and vans, plus pledging to buy even more.

The new Go Ultra Low Company initiative, launched today by campaign group Go Ultra Low, has been endorsed by government and the car industry, and sets the new ‘green standard’ for business motoring.

Transport Minister Andrew Jones said:

“It’s great to see a growing number of British fleets going green and I would encourage other businesses to learn from these Go Ultra Low companies and benefit from the huge fuel and tax savings offered by electric vehicles.

“The UK is a world leader in the uptake of low emission vehicles and our long-term economic plan is investing £600 million by 2020 to improve air quality, create jobs and achieve our goal of every new car and van in the UK being ultra-low emission by 2040.”

Public and private sector organisations that already use EVs, or offer them to employees as company cars, will be eligible for Go Ultra Low Company status, providing there’s a commitment for EVs to make up at least 5% of their vehicle fleet by 2020.

This qualifying criteria mirrors Government forecasts that EVs will represent 5% of total UK new car registrations by the end of the decade. The Government has earmarked over £600m until 2020 to support the plug-in vehicle grant, expand the charging infrastructure, and boost the electric car industry.

The London Fire Brigade runs a car fleet of 57 vehicles, 100% of which will become electric in 2016. The University of Birmingham operates 15 plug-in cars and vans – representing 16% of its total fleet. Currently, 6% of Microsoft UK’s fleet are EVs, with plans to increase this share to 15% by October 2016 and 20% by April 2017.

Katie Colledge-Price, UK Car Benefits Manager, Microsoft UK, said:

“Microsoft UK first started offering electric vehicles as company cars five years ago, as we could see the relevance of the new technology and the potential long-term cost savings. The variety of EVs available now means there’s something for everyone – and we’re delighted with the response we’ve had and continue to hear from our employees.”

Monica Guise, Sustainable Logistics Manager, University of Birmingham, commented:

“The University of Birmingham is actively committed to seeking innovative ways to reduce carbon emissions from its transport fleet and has seen a number of benefits through the use of electric vehicles. Being part of Go Ultra Low enables the University to share its best practice and learnings with other organisations looking to incorporate the use of electric vehicles in their day-to-day activities.”

Poppy Welch, Head of Go Ultra Low, said:

“It’s fantastic to see organisations from across the public and private sector leading the way in the uptake of electric vehicles.  We want to encourage every business in the UK adopt these vehicles into their fleets and offer their employees the chance to drive or own an electric vehicle.

“Not only are electric vehicles cleaner, but they can save businesses and employees money. Businesses large and small are going electric and choosing from the wide range vehicles available today – from 4x4s and vans to hatchbacks and saloon cars, she added.”

January to April registrations of plug-in cars reached a record high in the UK, with over 13,065 new EVs sold in the first four months of 2016, an increase of 30%. EV registrations to UK businesses were up 36% during the same period, with more than two thirds of electric vehicles bought today going to corporate and public sector organisations – once again highlighting the important role companies play in adopting low emission technology.

Go Ultra Low exists to help UK organisations and motorists understand the benefits, cost savings and capabilities of the raft of electric vehicles on the market. The collaborative campaign is the first of its kind, bringing together a consortium of vehicle manufacturers, Government and the Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT).

The first 11 organisations to receive Go Ultra Low Company status are: AMT Vehicle Rental; Derbyshire Community Health Services NHS Foundation Trust; Environment Agency; Fleetdrive Electric; eConnect Cars; Gnewt Cargo; Greater Manchester Fire and Rescue Service; London Fire Brigade; Manchester Metropolitan University; Microsoft UK and University of Birmingham.

UK organisations can apply to become a Go Ultra Low Company via the Go Ultra Low website at www.goultralow.com/fleet

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Andrew Jones Go Ultra Low Go Ultra Low Company Katie Colledge Price Logistica sostenibile dell’Università di Birmingham Manager Auto Benefits UK Microsoft Regno Unito Microsoft UK Ministro dei Trasporti Monica Guise Poppy Welch Università di Birmingham Vigili del Fuoco di Londra

Lascia una risposta

 
Pinterest