In Cina, BYD vende più auto a benzina e crolla nelle ibride

In Cina, BYD vende più auto a benzina e crolla nelle ibride

30 ago, 2014

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

28 agosto 2014. La casa automobilistica cinese BYD è stata la prima casa automobilistica al mondo a mettere una vettura ibrida plug-in in produzione, un paio di anni prima che l’auto elettrica Range-extended Chevrolet Volt sia stata lanciata.

Nonostante diversi ibride, ibride plug-in, e linee di prodotti elettrici a batteria, tuttavia, la stragrande maggioranza del volume di vendite in Cina di BYD deriva dalla vendita di veicoli a benzina.

E la società sta perdendo terreno nel suo mercato domestico, in quanto sono automobili nativi cinesi e non vendono marchi riconosciuti a livello mondiale.

Nel primo semestre le vendite di auto a benzina della BYD sono crollate del 27 per cento a 180 mila – un calo molto più grande rispetto le crescenti vendite della sua auto plug-in, che ammontano a 7.600 – secondo un recente rapporto del Wall Street Journal.

Per l’intero anno, BYD prevede di vendere 20.000 ibride plug-in e veicoli elettrici, in primo luogo i suoi modelli Qin ed E6 rispettivamente.

Il governo nazionale cinese e alcuni comuni stanno esercitando una pressione crescente sui costruttori automobilistici per costruire, e ai consumatori per acquistare, i veicoli plug-in per la lotta contro l’inquinamento atmosferico dilagante e pericoloso.

Ma gli acquirenti sensibili ai prezzi hanno in gran parte respinto i veicoli plug-in, più costosi, e non si prevede di vendere più di 50.000 quest’anno, in un mercato che si avvicina ai 20 milioni di nuove auto all’anno.

In Nord America, la BYD ha abbandonato l’intenzione di vendere la sua Crossover elettrica e6 al dettaglio. L’azienda si sta concentrando sulle vendite del suo bus completamente elettrico, che è in fase di test in Long Beach e Los Angeles, California; ed a Portland, nell’Oregon tra altre città.

I risultati complessivi della BYD sono stati compromessi dalle scarse prestazioni del settore che fa pannelli solari fotovoltaici.

BYD Auto ha una maggiore attenzione negli Stati Uniti riguardo le altre case automobilistiche cinesi perché il leggendario investitore Warren Buffet detiene una quota del 9,1 per cento nella casa automobilistica.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: byd e6

Lascia una risposta

 
Pinterest