Il risultati Nissan di settembre e del semestre

Il risultati Nissan di settembre e del semestre

2 nov, 2014

Nissan: risultati economici di produzione, vendite ed esportazioni per il mese di Settembre e il semestre Aprile-Settembre 2014

Fonte: Nissan Motor Company

 

Yokohama, Giappone (27 ottobre 2014) – Nissan Motor Co., Ltd. ha reso noti in data odierna i risultati economici di produzione, vendite ed esportazioni relativi al mese di settembre e al semestre aprile-settembre 2014 (tabella allegata).

 

1. Produzione

Settembre

A settembre, la produzione globale di Nissan ha subito una contrazione del 4,0% su base annua, scendendo a 428.615 unità.

La produzione in Giappone è diminuita del 24,9% su base annua, passando a 71.134 unità.

Con 357.481 unità, la produzione al di fuori del Giappone segna invece un aumento dell’1,7% rispetto al 2013: un traguardo finora mai raggiunto nel mese di settembre.

Negli Stati Uniti, grazie principalmente all’aumento della domanda nei confronti di Rogue, la produzione è salita a 82.983 unità (+17,3% su base annua), un primato per il mese di settembre.

In Messico, è soprattutto all’aumento della domanda del modello Sentra che si deve un forte incremento della produzione: +19,7% su base annua (67.562 unità prodotte), un altro record per questo mese dell’anno.

Per la prima volta a settembre, nel Regno Unito la produzione ha toccato quota 48.980 unità, pari a un incremento su base annua del 5,1%.

La produzione in Spagna è scesa invece a 8.301 unità, con una flessione del 23,2% su base annua imputabile principalmente all’interruzione della produzione di Nissan Primastar e Renault Trafic.

La produzione in Cina si è fermata a 92.049 unità, con un calo annuo del 19,9%.

La produzione nelle altre regioni è diminuita del 10,8% rispetto allo scorso anno, per un totale di 57.606 unità.

 

Aprile-settembre

Nel semestre da aprile a settembre, la produzione globale di Nissan è salita dell’1,3% su base annua, portandosi a 2.449.563 unità.

In Giappone, sono state prodotte localmente 413.469 unità, ovvero il 17,4% in meno su base annua.

La produzione extra-giapponese è cresciuta del 6,2% annuo, raggiungendo 2.036.094 unità: un record assoluto per il semestre aprile-settembre.

Con 463.991 unità e un +18,6% su base annua, anche gli Stati Uniti hanno battuto un nuovo record mensile.

In Messico, la produzione ha segnato un +17,5% rispetto al 2013, con 404.338 unità: un valore mai raggiunto prima tra aprile e settembre.

La produzione nel Regno Unito è di 225.507 unità, ovvero -7,1% su base annua.

La Spagna ha registrato un aumento della produzione del 4,1% su base annua, attestandosi sulle 68.890 unità.

La produzione in Cina si è fermata a 574.337 unità, con un calo annuo del 0,7%. Nelle altre regioni, la produzione ha conseguito un aumento dell’1,6% su base annua e corrisponde a 299.031 unità.

 

2. Vendite

Settembre

Le vendite globali sono scese a 440.241 unità, -1,5% su base annua.

Includendo le minicar, Nissan ha venduto 61.641 unità in Giappone, con una flessione del 13,6% rispetto allo scorso anno.

In Giappone, le nuove immatricolazioni nel mese di settembre sono state 39.791, ovvero il 21,6% in meno su base annua.

Le vendite delle minicar in Giappone sono aumentate del 6,2% su base annua, per un totale di 21.850 unità – un record storico per il mese di settembre.

Con 378.600 unità, pari al +0,8% su base annua, anche le vendite extra-Giappone stabiliscono un nuovo record mensile.

Le vendite negli Stati Uniti sono cresciute del 18,5% su base annua, toccando quota 102.955 unità, un livello mai raggiunto in questo periodo dell’anno e attribuibile all’incremento della domanda di Rogue, Sentra, Versa e Nissan LEAF.

Le vendite in Messico sono salite del 22,3% su base annua a 24.089 unità – un primato per il mese di settembre –, alimentate dall’aumento della domanda di March e del nuovo X-Trail. Nissan si è così confermata, per il 64° mese consecutivo, la casa automobilistica numero uno in Messico sul fronte delle vendite.

In Europa, le vendite sono aumentate del 4,5% su base annua, raggiungendo 70.426 unità grazie alla performance di vendita positiva dei nuovi modelli X-Trail e Note.

Le vendite in Cina non hanno superato le 93.748 unità, con un calo annuo del 20,0%.

Le vendite nelle altre regioni sono diminuite dello 0,4% su base annua, chiudendo con un totale di 76.306 unità.

Aprile-settembre

Le vendite globali sono cresciute del 4,4% annuo, raggiungendo 2.555.490 unità: un traguardo assoluto per il semestre.

Includendo le minicar, Nissan ha venduto 290.894 unità in Giappone, con una flessione del 7,6% rispetto allo scorso anno.

In Giappone, le nuove immatricolazioni sono state 182.876, ovvero il 19,0% in meno su base annua.

Le vendite di minicar sul mercato giapponese sono incrementate del 21,1% annuo, raggiungendo 108.018 unità: un record assoluto per il semestre aprile-settembre.

Le vendite al di fuori del Giappone sono cresciute del 6,2% annuo, portandosi a 2.264.596 unità: un record assoluto per il semestre aprile-settembre.

Negli Stati Uniti, le vendite hanno registrato il valore record di 708.306, pari a un +13,7% annuo.

Anche il Messico ha ottenuto un nuovo record vendendo 138.080 unità (+9,3% su base annua).

Le vendite in Europa sono salite dell’8,4% a 334.038 unità.

In Cina le vendite sono scese dello 0,9% su base annua, a 596.065 unità.

Le vendite nelle altre regioni sono in calo dello 0,1% su base annua, con un totale di 421.735 unità.

 

3. Esportazioni dal Giappone

Settembre

Nel mese di settembre, le esportazioni complessive di Nissan sono diminuite del 33,7% su base annua, toccando le 39.990 unità.

Aprile-settembre

Le esportazioni di Nissan sono in calo del 20,1% su base annua, con sole 233.663 unità.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest