Il mercato coreano delle elettriche

Il mercato coreano delle elettriche

5 apr, 2014

Nasce il mercato dell’elettriche in Corea del Sud, sostenuto da sovvenzioni

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

 

3 aprile 2014. Le vendite di auto elettriche sono molto regionali in questo momento, sia a livello globale così come negli Stati Uniti.

Norvegia, ad esempio, ha visto le vendite di auto elettriche salire perché offre incentivi finanziari e gli altri benefici che non sono disponibili per i conducenti dei veicoli a combustione.

Ora possiamo aggiungere all’elenco dei paesi dove le auto elettriche stanno vendendo relativamente bene la Corea del Sud.

E, ancora, una parte sostanziale della crescita delle vendite può essere attribuita ai generosi sussidi per ottenere acquirenti.

Isola paradiso testbed

Osserva il giornale finanziario Ward’s Auto che il Ministero nazionale dei Trasporti del paese prevede una sovvenzione di 15 milioni di won ($ 13.900) per l’acquisto di una vettura elettrica e 10 province o città offrono ulteriori incentivi che vanno da 3 a 8 milioni di won (da 2,800 a 7400 dollari).

Jeju, un’isola bellissima semi -tropicale, offre il massimo della sovvenzione locale di 8 milioni di won – fino a 500 veicoli l’anno – e intende convertirsi al trasporto totalmente priva di emissioni entro il 2030.

La piccola isola ha attualmente circa 300.000 veicoli ed offre un ambiente di guida ideale per le auto elettriche, con distanze di viaggi ricoperte dalla sua rete limitata di strade. E ha già installato oltre 500 stazioni di ricarica di Livello 2 a 240 Volt, la maggior parte sulla strada pubblica.

Preferenza per le auto locali

In Corea del Sud, gli acquirenti comprano quasi esclusivamente vetture prodotte nel paese ed hanno diverse auto elettriche coreane tra cui scegliere.

La Chevrolet Spark EV, un’auto “compliance” in gran parte venduta in California, è assemblata in Corea con batterie e motori elettrici realizzati in USA.

Il basso volume della minicar Kia Ray elettrica è stata offerta alle agenzie governative per diversi anni, e la Kia Soul EV – presentata nel mese di febbraio al Chicago Auto Show – sarà tra poco in vendita nel suo mercato di casa.

Infatti, anche l’ex berlina Renault Fluence ZE che è stata creata per l’ormai defunto programma Better Place in Israele, ha trovato una nuova vita (con una batteria fissa che non può essere scambiata) come auto locale costruita e denominata Samsung SM3 .

Mentre la berlina elettrica Samsung è campione attuale di vendita a Jeju, gli analisti si aspettano che la Kia Soul EV emerga come vincitrice, una volta in piena produzione prevista per il prossimo anno.

Kia ha detto che prevede di vendere 900 veicoli elettrici Soul in Corea il prossimo anno, e circa 5 mila a livello mondiale.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest