I prezzi di Nissan Leaf in Francia

I prezzi di Nissan Leaf in Francia

1 apr, 2011

100% elettrica: svelato il prezzo per la Francia all’

– € 30.990 al netto degli incentivi governativi e batteria inclusa –

Fonte: Nissan International SA

Monaco. 31 marzo 2011. Nissan International SA ha annunciato oggi che Nissan LEAF 100% elettrica sarà venduta in Francia ad un prezzo di 30.990 € – al netto degli incentivi e batteria inclusa. Gli incentivi del governo francese per l’acquisto di auto elettriche ammontano a 5.000 euro.

I prezzi sono stati annunciati in occasione della sesta edizione dell’EVER Monaco, manifestazione annuale organizzata nel Principato di Monaco che tratta i temi della mobilità ecologica e delle fonti di energia rinnovabili, sponsorizzata quest’anno da Nissan.

In Francia, allo scopo di facilitare l’adozione di veicoli elettrici da parte di clienti privati, sarà possibile acquistare la berlina compatta Nissan LEAF a emissioni zero, recentemente eletta European Car Of The Year 2011, utilizzando una particolare formula di finanziamento.

Questa formula prevede che il cliente privato possa scegliere la durata del finanziamento (da 37 a 49 mesi), la somma da versare a titolo di anticipo e gli eventuali servizi opzionali quali manutenzione o assicurazione sul credito. Per esempio, è possibile acquistare Nissan LEAF versando un anticipo di 10.339,44 € e pagando una rata di 499 € per 37 mesi. Dopo tre anni, il cliente ha la possibilità di scegliere se tenere la vettura, darla in permuta per acquistarne una
nuova o restituirla al concessionario.

In Francia, i preordini di LEAF prenderanno il via il 4 aprile. Per effettuare la prenotazione, i clienti francesi dovranno semplicemente collegarsi al sito www.nissan.fr, configurare il loro veicolo e confermare l’ordine. La procedura è facile, veloce e prevede soltanto un deposito di 300 euro totalmente rimborsabili che il cliente dovrà versare al momento della conferma dell’ordine.

Nissan LEAF è dotata di un motore elettrico progettato da Nissan ed un inverter posizionati nella parte anteriore sotto il cofano, che alimentano le ruote anteriori. Il motore in corrente alternata sviluppa 80 kW di potenza, 108 CV e 280 Nm di coppia, sufficienti per raggiungere una velocità massima superiore a 145 Km/h.

Il motore elettrico è alimentato da batterie avanzate agli ioni di litio compatte di tipo laminato,con una potenza che supera i 90 kW. Nissan LEAF ha un’autonomia di 175 km (dato omologato secondo il New European Driving Cycle) tra una ricarica e l’altra, valore che la rende una proposta pratica e sufficiente a soddisfare le esigenze dell’80% degli automobilisti europei.

Il veicolo è equipaggiato di tecnologie quali sistema di frenata rigenerativa, aria condizionata, navigazione satellitare, retrocamera per il parcheggio, dispositivi telematici e informatici avanzati ed una presa per la ricarica rapida.

Nissan LEAF è dotata di una tecnologia particolarmente evoluta, studiata appositamente per i veicoli elettrici: si chiama CARWINGS e comprende gli innovativi dispositivi telematici e IT installati sulla vettura. Questo sistema di connettività integrato, attraverso un display a colori touch screen da 7”, fornisce informazioni aggiornate sullo stato della batteria, sull’autonomia residua e permette di localizzare i punti di ricarica più vicini. Le informazioni di navigazione sono costantemente aggiornate e danno indicazioni accuratissime sulle condizioni di traffico, permettendo al guidatore di pianificare il percorso in maniera più efficiente. I guidatori possono,
inoltre, controllare in remoto attraverso un computer o dal proprio telefonino le funzioni di climatizzazione della vettura.

Nissan LEAF ha costi di gestione particolarmente bassi: in Francia il costo dell’energia necessaria a percorrere 100 km è pari a 1,9 €, mentre per una vettura diesel di pari dimensioni e allestimento è di circa 7 €.

Le consegne di Nissan LEAF sono iniziate già in Giappone, Stati Uniti, Portogallo, Regno Unito e Paesi Bassi.

Questo è il terzo anno consecutivo che Nissan sponsorizza l’EVER Monaco. Nel 2009, il Principato ha firmato una partnership estesa con l’Alleanza Renault-Nissan per lo sviluppo della mobilità a emissioni zero nel territorio del Principato.

Da allora, la rete infrastrutturale di Monaco è cresciuta da 176 punti di ricarica normale a più di 400 oggi. Il Principato sta installando anche due stazioni di ricarica rapida capaci di ripristinare da zero all’80% della capacità energetica di Nissan LEAF in meno di 30 minuti.

I proprietari di vetture elettriche beneficiano anche di ulteriori agevolazioni: sgravi fiscali, accesso alle corsie preferenziali, spazi di parcheggio dedicati ai veicoli elettrici o a tariffe agevolate.

I visitatori dell’EVER Monaco, che è aperto al pubblico dal 31 marzo al 3 aprile, avranno l’opportunità di provare Nissan LEAF presso il Grimaldi Forum, dove ha luogo la manifestazione.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alberto monaco ever monaco 2011 nissan leaf

Lascia una risposta

 
Pinterest