I bus elettrici cambiano il mercato delle batterie

I bus elettrici cambiano il mercato delle batterie

23 mar, 2016

Il settore degli autobus elettrici cambia il mercato delle batterie

da Dott.ssa Victoria Adesanya-Aworinde

Analista Tecnologico

 

Cambridge, Regno Unito. Marzo 2016. Il mercato dei bus elettrici (e-Bus) sta crescendo ad un trend del 20% in termini di unità vendute. La rapida crescita è un punto di svolta per il mercato delle batterie poiché i bus elettrici richiedono accumulatori di grandi dimensioni che vanno da 74 kWh (e-bus con ricarica rapida) a oltre 300 kWh (e-bus con ricarica lenta). Questo è il motivo per cui IDTechEx Research prevede che il mercato delle batterie degli e-bus supererà il settore dell’elettronica di consumo entro il 2020. In effetti, il nuovissimo rapporto “″ di IDTechEx Research prevede che la commercializzazione delle grandi batterie per e-bus crescere fino a 30 miliardi di dollari entro il 2026, rendendolo potenzialmente il più grande segmento del mercato complessivo della batteria (Figura 1).

Questa prospettiva sta definendo le linee guida nella catena del valore della batteria. In effetti, ci aspettiamo che questo settore altererà l’intera catena del valore per la produzione di batterie da fornitori di materiali, produttori di batterie fino ai produttori di apparecchiature originali (OEM).

Figura 1. Confronto tra le dimensioni del mercato per le batterie di bus elettrici e l’elettronica di consumo. Le batterie per bus elettrici si prevedono di prendere in consegna intorno al 2019-2020. Fonte: IDTechEx

La Cina si impegna nel protezionismo?

La Cina è attualmente il leader mondiale nel settore degli autobus elettrici con il 97% mentre il 75% di bus elettrici e batterie sono prodotte nel paese, rispettivamente. La Cina sta cercando di dominare il mercato delle batterie mantenendo l’intera catena del valore dei veicoli elettrici e delle batterie all’interno del paese. Infatti, non vi è stata recente notizie sull’intervento del governo cinese per quanto riguarda il nichel manganese cobalto (NMC) variante agli ioni di litio, che viene prodotto esclusivamente al di fuori del paese.

Questo odore di protezionismo a breve termine della variante al ferro litio fosfato (LFP) è la chimica più comune fabbricata in Cina e utilizzata negli e-bus cinesi. Non è chiaro se questo intervento da parte del governo cinese in ultima analisi, sia stato accolto, ma quel che è certo è che, almeno agisce come una rottura a breve termine sul mercato delle batterie non LFP.

Questa politica, naturalmente, favorisce i produttori di batterie domestici come BYD e Lishen che forniscono gran parte della tecnologia delle batterie LFP ad i costruttori di autobus elettrici. I giganti della batteria in Giappone e Corea che producono la batteria chimica NMC per i bus elettrici come Toshiba, LG Chem e Samsung sono con più probabilità i maggiormente colpiti da questo intervento.

Sarà LFP a rimanere re per sempre?

La sicurezza è un requisito fondamentale, soprattutto nelle batterie di grandi dimensioni per autobus elettrici. Questo è il motivo per cui in parte della chimica LFP è venuta a dominare il mercato di oggi, controllando oltre l’80% del mercato. Questo è in contrasto con il mercato delle auto elettriche in cui la quota di mercato dei fornitori della batteria è più vario ed equilibrato tra le molte chimiche diverse. Inoltre, il paesaggio da IP a LFP è anche più aperto e accomodante, la rimozione di una delle barriere chiave non strumentali in questo mercato e aprire la strada a nuovi operatori.

Questa chimica LFP tuttavia soffre di bassa densità di energia (90-120 Wh/kg) e la velocità di ricarica lenta (media di 4 ore negli e-bus a carica lenta) se confrontata con l’NMC. Questo è il motivo per cui i fornitori di NMC sperano di utilizzare i sistemi di gestione avanzati della batteria per soddisfare i livelli di sicurezza dell’LFP, creando così delle batterie superiori. I fornitori NMC si trovano anche al di fuori della Cina e inizialmente punteranno sul mercato non cinese.

IDTechEx Research ritiene che queste e simili tendenze contribuiranno a creare una più diversificata composizione del mercato come le tecnologie non-LFP anche a penetrare sul mercato. Come mostrato in figura 2 di seguito, IDTechEx Research prevede che per lo scenario business la tecnologia delle batterie non LFP crescerà al 48% del mercato nel 2025, rendendo le attività delle batterie per e-bus un mercato veramente globale. Questo può aiutare a spiegare perché la Cina è pronta ad intervenire. Infatti, se il governo cinese applica rigorosamente la sua politica in materia di batterie non-LFP le dinamiche di mercato cambieranno completamente a favore dell’LFP. Abbiamo previsto anche questo scenario nella nostra relazione.

Maggiori informazioni sulla previsione in considerazione l’intervento cinese può essere trovata nel rapporto IDTechEx Research “batterie agli ioni di litio per elettrici autobus 2016-2026″.

Figura 2. Il mercato delle batterie delle varianti agli ioni di litio da % del volume delle vendite per gli autobus elettrici (ibridi e bus elettrici puri). Questo è uno scenario business-as-usual. Fonte: IDTechEx

Il rapporto

Questo nuovo rapporto di IDTechEx Research “batterie al litio per i bus elettrici 2016-2026″ fornisce un’analisi di mercato approfondito sulle dinamiche di batterie agli ioni di litio attualmente in uso in autobus elettrici e fornisce previsioni sui futuri sviluppi e le quote di mercato per le diverse chimiche agli ioni di litio. Il rapporto copre le principali varianti agli ioni di litio utilizzate in autobus elettrici (bus ibridi ed elettrici di meno di 8 tonnellate e oltre 8 tonnellate), la previsione della domanda e delle vendite 2016-2026, la quota di mercato e le dimensioni ed i protagonisti chiave nelle batterie e l’industria del bus elettrico . La relazione esamina anche il ruolo di altri sistemi di stoccaggio dell’energia, quali supercondensatori, condensatori al litio, celle a combustibile, batterie al litio avanzate e volani e come potrebbero influenzare il mercato delle batterie per autobus elettrici.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Batterie al litio per Electric Bus 2016-2026 IDTechEx

Lascia una risposta

 
Pinterest