I “Garabugi” eliminano il petrolio dalla loro vita

I “Garabugi” eliminano il petrolio dalla loro vita

28 feb, 2017

Domenica c’è stata la consegna ufficiale della nuova Zoe

Di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

Milano, Italia. 26 Febbraio 2017. “Yes, we can”. (Si, possiamo farlo).

Non è soltanto lo slogan elettorale che ha portato alla Casa Bianca Barack Obama, ma anche quello che si sono detti ed quando hanno deciso di intraprendere la strada dell’uso dei veicoli elettrici raggiungendo l’abolizione completa del motore a scoppio ed eliminando l’impiego dei combustibili fossili nel loro nucleo famigliare.

La simpatica coppia di Silvia ed Eugenio di (BG) sono anche conosciuti come i “”, acronimo che stà per GARAvaglia e BUGIni, sotto il quale condividono nei social network le loro positive scorribande che variano dal sociale, al tempo libero, dalle gite in biciclette – elettriche e non – alla promozione delle auto alternative e le energie verdi scomodando persino qualche sindaco scettico.

Ora hanno completato il tassello mancante per liberarsi definitivamente in famiglia di benzina e gasolio, aggiungendo la terza macchina di famiglia rigorosamente elettrica, dopo la Smart Fortwo Electric Drive e la Renault Twizy che sono già nel loro garage.

I “Garabugi” ora hanno acquistato una R240 Life a km zero immatricolata nel mese di Dicembre 2016, dotata di impianto batterie da 24 KW con la possibilità di fare l’upgrade a 41 kW a partire dal mese di aprile.

“Abbiamo scelto il regime di noleggio batterie con canone mensile da 79 Euro, il cui piano prevede una percorrenza annuale di 12.500 km; che si può sempre cambiare in base alle necessità” – ha commentato Eugenio Garavaglia.

E riguardo la vettura, di ultima generazione, ha detto: “E’ fantastica, usandola con il riscaldamento puoi fare tra 160 e 170 km e senza il riscaldamento arrivi tranquillamente a fare 200 km di autonomia in condizioni di traffico normale. E’ veramente spaziale !!!”.

Eugenio Garavaglia e Silvia Bugini non soltanto sono coerenti con il loro pensiero dell’utilizzo delle auto elettriche, bensì anche con l’uso di energia pulita poiché quella con la quale ricaricano le loro auto elettriche viene prodotta da loro stessi attraverso l’impianto fotovoltaico posto sul tetto della loro abitazione di Lurano.

Ora con tre auto elettrica, sarebbe interessante che il Sindaco di Lurano inizi ad attivarsi per compiere la promessa che ha fatto davanti alle telecamere di Electric Motor News (video sotto), di allestire un area adatta alla ricarica delle auto elettriche in paese.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: eugenio garavaglia garabugi lurano renault zoe silvia bugini

Lascia una risposta

 
Pinterest