Honda presenta Micro Commuter Prototype

Honda presenta Micro Commuter Prototype

14 nov, 2012

Fonte: Honda United Kingdom

13 novembre 2012. Honda Motor Co., Ltd. ha presentato il ‘prototipo Micro Commuter’, un micro veicolo elettrico ideale per i pendolari che devono percorrere brevi distanze. Questo veicolo è stato sviluppato tenendo conto delle categorie di veicoli per le micro dimensioni, prodotti di mobilità che sono attualmente in discussione sotto l’iniziativa del Ministero del Territorio, Infrastrutture, Trasporti e Turismo in Giappone, nonché per i regolamenti per la categoria-L7 in Europa * 1.

Utilizzando prototipi di veicoli basati su questo modello, Honda inizierà i test dimostrativi in Giappone nel 2013. Il test di dimostrazione dovrà verificare il potenziale del veicolo in vari usi tra cui la capacità di trasporto di tutti i giorni in brevi distanze per le famiglie con bambini piccoli e per gli anziani, servizi di consegna a domicilio, pendolarismo e car sharing.

L’evoluzione del Micro Commuter Concept che è stato introdotto al Tokyo Motor Show 2011, questo prototipo possiede una cabina con lo spazio di un posto a sedere del conducente e due bambini * 2 nella carrozzeria di micro-dimensioni.

L’adozione di componenti variabili nella posizione della piattaforma di progettazione, come il pacco batterie, il motore e il controllo sotto il pavimento e nello spazio posteriore, concentra le funzioni di guida del veicolo in uno spazio compatto. Ciò ha reso relativamente più facile da sviluppare e produrre la carrozzeria e gli interni adatto a vari usi ed alle esigenze dei clienti dei veicoli esistenti.

Altre caratteristiche di questo modello includono l’uso di un tablet di proprietà dell’utente per l’applicazione di funzioni come la visualizzazione display, navigazione, audio e back-up, telecamera e la possibilità di caricare la batteria dal tablet utilizzando celle solari montate sul tetto del veicolo. Inoltre, Honda sta continuando la ricerca delle celle solari di bordo per fornire energia solare in modo di assistere la guida.

Inoltre, attraverso la collaborazione con il sistema Honda Smart Home (HSHS), che ha già iniziato i test nella città di Saitama in Giappone, Honda ha in programma di verificare l’effetto di riduzione di CO2 dalla gestione ottimizzata dell’energia nella vita quotidiana e sui valori di questo veicolo può fornire ai clienti un quando che viene utilizzato non solo come un veicolo elettrico, ma anche come una batteria per avere ulteriore energia domestica.

* 1 Una delle categorie motociclistiche in Europa. Un EV in questa categoria è di peso inferiore a 400 kg, escluso il peso della batteria e hanno potenza inferiore a 15kW.

* 2 Modificando il sedile posteriore, è possibile ospitare un pilota e un passeggero adulto.
Sforzandosi di continuare a proporre prodotti di nuova generazione di mobilità che offrono la gioia e il divertimento della mobilità, riducendo al minimo l’impatto ambientale, Honda rimarrà impegnata nella ricerca attiva dello sviluppo di tali tecnologie e prodotti.

Caratteristiche principali del Micro Commuter Prototype

Veicolo dimensioni (lunghezza x larghezza x altezza) 2.500 × 1.250 × 1.445 (mm)
Velocità massima 80 kmh
Autonomia massima circa 60 km
Tempo di ricarica meno di 3 ore
Tipo di batteria agli ioni di litio
Potenza massima 15kW

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: honda Micro Commuter Prototype

Lascia una risposta

 
Pinterest