Gruppo PSA partner del progetto GridMotion

Gruppo PSA partner del progetto GridMotion

9 mag, 2017

: Un progetto di ricarica intelligente per ridurre i costi di utilizzo dei veicoli elettrici

Fonte: Groupe PSA

 

Parigi, Francia. 8 Maggio 2017. Groupe PSA, , , , e l’ lanciano il progetto GridMotion, allo scopo di valutare i risparmi che potrebbero realizzare gli utilizzatori di Veicoli Elettrici mettendo in campo strategie di carica/scarica intelligenti.

L’utilizzatore di un veicolo elettrico potrebbe ridurre i costi della bolletta elettrica rimandando la ricarica del veicolo nelle fasce orarie in cui il costo dell’elettricità è più basso (assicurando comunque l’uso della vettura). Risparmi supplementari potrebbero derivare con la fornitura alla rete elettrica di servizi di bilanciamento della produzione/consumi, con soluzioni dette Vehicle-to-Grid (V2G).

I partner del progetto GridMotion mettono insieme le loro competenze per lanciare un progetto sperimentale di 2 anni, e valutare le economie realizzabili dagli utilizzatori di veicoli elettrici con la carica/scarica intelligente del loro veicolo in condizioni reali.

Il progetto prevede lo studio di due tipi di flotte:

- Una flotta di 50 utilizzatori di , Partner Electric, Citroën C-ZERO o Berlingo testerà le soluzioni di carica intelligente unidirezionali, ricaricando negli orari in cui il prezzo dell’elettricità è più basso (in Francia, di notte, ad esempio) secondo le loro esigenze di mobilità ;

- Una flotta B2B di 15 Peugeot iOn o Citroën C-ZERO con stazioni di carica Enel bidirezionali attuerà la carica/scarica intelligente (V2G). Questa flotta fornirà servizi di bilanciamento alla rete elettrica, alternando brevi periodi di carica e scarica1, sempre rispettando le future esigenze di mobilità dei veicoli. I periodi di carica coincideranno con i momenti di surplus di produzione elettrica sulla rete, e i periodi di scarica con quelli in cui il consumo elettrico sulla rete è eccessivo.

I partner stanno cercando volontari che partecipino al progetto. Questi devono essere domiciliati in Francia e essere proprietari di un veicolo elettrico dei marchi Peugeot o Citroën, prodotti a partire da gennaio 2015.

Il ruolo dei vari partner:

- Groupe PSA si occupa di gestire il progetto e recluta i partecipanti;

- Direct Energie valuta per RTE sui mercati dell’elettricità la flessibilità delle batterie dei veicoli elettrici per equilibrare la rete;

- Nuvve garantisce la gestione operativa dei processi di carica/scarica dei veicoli elettrici;

1 La scarica consiste nel trasferire l’elettricità delle batterie dei veicoli elettrici alla rete elettrica.

- Enel fornisce i terminali di carica bidirezionale, e apporta il suo know how nel V2G ;

- Proxiserve installa i terminali di carica presso i partecipanti B2C e B2B ;

- fornisce un supporto accademico, e dispone di un ambiente per effettuare test.

Tra il 2015 e il 2016 le vendite mondiali di veicoli ricaricabili sono aumentate del 42%2.

Questo trend dovrebbe accelerare nei prossimi anni, favorito dai progressi tecnologici, dalla riduzione dei prezzi e dalla pressione sempre più forte sull’inquinamento dell’aria. Il progetto GridMotion vuole dimostrare che attraverso questi programmi di azzeramento dei consumi e di servizi alla rete, i veicoli elettrici contribuiranno a stabilizzare le reti elettriche, riducendo il loro costo di utilizzo.

Se ti interessa partecipare al progetto, mettiti in contatto con noi: GridMotionProject@mpsa.com

2 http://www.ev-volumes.com/

Gruppo PSA ha realizzato nel 2016 un fatturato di 54 miliardi di euro. Studia esperienze automobilistiche uniche e fornisce soluzioni di mobilità, offrendo a libertà e piacere di guida in tutto il mondo. Con i modelli dei suoi tre marchi, Peugeot, Citroën e DS, ma anche grazie all’ampia gamma di servizi connessi e di mobilità con il marchio Free2Move, Groupe PSA è un costruttore di automobili che risponde alle esigenze dei nostri giorni. È leader europeo in termini di emissioni di CO2, con una media di 102,4 grammi di CO2/km nel 2016, e tra i pionieri dell’auto autonoma e del veicolo connesso, con una flotta di 2,3 milioni di veicoli nel mondo. Le sue attività si estendono anche a finanziamento auto con Banque PSA Finance e agli equipaggiamenti auto con Faurecia.

Direct Energie

Terzo polo francese dell’elettricità e del gas, il gruppo Direct Energie fornisce, in Francia e Belgio (con il marchio Poweo), oltre 2,1 milioni di siti di clienti residenziali e non. Come operatore integrato, Direct Energie interviene nella produzione e nella fornitura di elettricità e gas, e nella vendita di servizi energetici ai suoi clienti. Da oltre quattordici anni il Gruppo fonda il suo successo sulla sua competenza tecnica, sull’eccellenza della relazione con i clienti e sulla sua capacità innovativa. Nel 2016 il Gruppo ha realizzato un fatturato consolidato di 1.692,4 M€ e fornito 19,8TWh di energia.

Enel

Il gruppo Enel opera in oltre 30 Paesi su cinque continenti, grazie a una capacità di produzione di circa 85 GW. Enel distribuisce elettricità e gas attraverso una rete di oltre 2 milioni di chilometri. Con più di 65 milioni di clienti commerciali e privati nel mondo, il Gruppo vanta la clientela più vasta tra i suoi concorrenti europei. Enel è il più grande operatore integrato in Europa in termini di capitalizzazione di mercato, e rientra nelle principali società di elettricità europee per capacità installata ed EBITDA dichiarato. La divisione energetica verde di Enel, Enel Green Power (EGP), il primo produttore multilevel di energia rinnovabile al mondo, gestisce 38 GW di energia eolica, solare, geotermica, biomassa ed idroelettrica in Europa, nelle Americhe, e in Asia, in Africa e, di recente, in Australia.

Nuvve

Nuvve Corp. è una società con sede a San Diego. La sua mission è ridurre i costi di proprietà dei veicoli elettrici, sostenendo l’integrazione delle fonti di energia rinnovabile, come l’energica eolica e solare. La nostra piattaforma Grid Integrated Vehicle GIVe™ rende i veicoli elettrici attivi per la rete durante la ricarica, garantendo il livello di carica richiesto quando il proprietario del veicolo ne ha bisogno. L’unione delle migliaia di veicoli elettrici in una centrale virtuale che utilizza la piattaforma GIVe permette a Nuvve di partecipare al mercato dell’elettricità con una potenza paragonabile a quella dei generatori tradizionali. La piattaforma GIVe, basata sulla tecnologia Vehicle-to-Grid o V2G, offre vantaggi agli enti pubblici, alle aziende e ai privati, riducendo i costi della infrastruttura elettrica e riducendo le emissioni di CO2.

Proxiserve

Il gruppo Proxiserve è un’ETI francese indipendente, leader dei servizi per l’habitat e in particolare per l’installazione e la manutenzione delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici. Nel 2016 il gruppo ha realizzato un fatturato di 345 M€. Conta 3.200 collaboratori e una rete di 100 agenzie in Francia.

Università Tecnologica di Danimarca

Da quasi due secoli l’università tecnologica di Danimarca (DTU) si dedica alla realizzazione della visione di H.C. Ørsted, padre dell’elettromagnetismo, che ha fondato l’università nel 1829, per sviluppare e creare valore utilizzando le scienze naturali e tecniche, a favore della società.

Attualmente la DTU si colloca tra le prime università tecnologiche in Europa, crea costantemente nuovi record di pubblicazioni, e aumenta e sviluppa le sue partnership con l’industria.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: citroen berlingo electric citroen c-zero direct energie dtu enel gridmotion gruppo psa nuvve peugeot ion peugeot partner electric proxiserve Università Tecnologica di Danimarca

Lascia una risposta

 
Pinterest