Gli inquilini californiani possono installare ricariche EV

Gli inquilini californiani possono installare ricariche EV

2 set, 2014

In , ora chi affitta un immobile può installare stazioni di per auto elettriche

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

 

29 agosto 2014. Per molti conducenti, una stazione di ricarica a casa è necessaria per rendere fattibile la proprietà dell’auto elettrica.

Per le persone che non possiedono una casa in cui installare una stazione di ricarica, questo può essere un problema.

Ma la California, ha reso la vita un po’ più facile ai conducenti dei veicoli plug-in che affittano appartamenti, condomini e case.

Il legislatore statale ha recentemente approvato una legge che renderà più facile per gli affittuari di installare stazioni di ricarica, secondo Capitol Weekly (via ChargedEVs).

L’ darebbe agli inquilini il diritto di installare una stazione di ricarica per auto elettriche nella loro residenza, a condizione che il locatario presenti una richiesta scritta al padrone di casa e paghi i costi di installazione.

Una volta installata la stazione, il costo di ricarica sarà a carico dell’inquilino e proprietario di auto elettriche, insieme a tutti i costi associati alla manutenzione o riparazione del hardware.

I residenti possono anche pagare per un parcheggio – dove la stazione di ricarica verrebbe installata – se non avessero già uno.

Gli edifici che non hanno un parcheggio, oppure quelli che hanno meno di cinque spazi, sono esentati dall’obbligo di ricarica.

Se l’edificio dispone già di stazioni di ricarica per almeno il 10 per cento dei relativi posti auto, non ha bisogno di onorare le singole richieste per l’installazione di altre stazioni. Pure gli appartamenti a canone calmierato sono esentati dall’obbligo.

Il Governatore ha tempo fino al 30 settembre per firmare il disegno di legge e trasformarlo in legge. Se lo fa, aiuterà i proprietari di auto elettriche a negoziare con la gestione delle proprietà.

Oltre a chiarire la legittimità di installazione di una stazione di ricarica in un condominio o in altri multiple unità di abitazione, il disegno di legge potrebbe ridurre l’attrito tra proprietari e inquilini.

Rendere l’inquilino chiaramente responsabile per i costi associati a una stazione di ricarica potrebbe eliminare le preoccupazioni dal proprietari o dalle associazioni dei proprietari di casa che vedono il conducente di auto elettrica come a “rubare” le risorse, compresa l’energia elettrica utilizzata per caricare l’auto.

La carica notturna è il principale metodo di ricarica per la maggior parte dei proprietari di auto elettriche; rimuovere gli ostacoli per gli affittuari in modo da consentire le stesse opportunità darà quasi certamente un incremento al fascino delle auto elettriche in California.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Assembly Bill 2565 california colonnine ricarica Jerry Brown ricarica stazione ricarica

Lascia una risposta

 
Pinterest