Fuso Canter eCell, silenzioso e ad emissioni zero

Fuso Canter eCell, silenzioso e ad emissioni zero

2 nov, 2015

• Fuso Canter E-Cell impressiona con oltre 50.000 chilometri percorsi

• Costi del 64 per cento più bassi rispetto ai motori diesel convenzionali in esperimenti sul campo cliente in Portogallo

•, Motore elettrico di elevata coppia e potenza

• Raggiunga autonomia di almeno 100 chilometri

Fonte: Daimler AG

 

Stoccarda, Germania e Porto, Portogallo. 28 Ottobre 2015.  Meno 64 per cento di risparmio nei costi di gestione – questo è il risultato gratificante dell’ultima analisi dei dati provenienti dalle prove sul campo dei cliente con otto camion Fuso Canter E-Cell in Portogallo. Oltre ai risparmi notevoli nei costi operativi, il Canter E-Cell ha avuto anche punteggi elevati in termini di aspetti ambientali. Nessuna emissione di CO2 in loco, riduzione del 37 per cento rispetto al diesel, tenendo conto dell’attuale produzione di energia in Portogallo. Così, con la versione pre-produzione del Canter a trazione elettrica, Fuso è sulla strada giusta per essere in grado di soddisfare la domanda di camion a trazione elettrica nel traffico urbano.

Fuso Canter E-Cell ha superato la prova di routine quotidiana di trasporto

Con una ricca esperienza che si estende da oltre 40 anni, Fuso ha sviluppato il Fuso E-Cell a batterie e localmente privo di emissioni presso il Centro Daimler Trucks di Competenza per tecnologia ibrida. Il primo autocarro leggero costruito in produzione in piccola serie funziona senza emissioni e praticamente senza rumore. Di conseguenza, è predestinato all’uso in aree che sono sensibili alle emissioni ed al rumore, come centri urbani, parchi e zone pedonali.

Per dimostrare questa praticità del Canter E-Cell, Fuso ha inviato otto veicoli Canter ad alimentazione elettrica in una prova sul campo a metà del 2014. Tutti gli otto veicoli hanno percorso le strade del Portogallo e sono stati monitorati in modo permanente e analizzati durante la prova sul campo durante un anno. I camion Canter E-CELL sono stati dotati di piattaforme e furgonature. Essi sono stati gestiti da corrieri e spedizionieri merci, nonché da parte dei comuni e da dipartimenti lavori pubblici.

Sulla strada per 51.500 chilometri senza un problema – autonomia di fino a 109 km in esercizio

In media, i camion Canter elettrici hanno viaggiato 50 chilometri al giorno, ma autonomia di fino a 109 chilometri sono state raggiunte nella pratica. Complessivamente, gli otto veicoli hanno viaggiato 51.500 chilometri senza problemi. Il più utilizzato Canter E-Cell è stato in servizio con “Transporta”, una società di servizi pacchi, e ha completato una distanza di oltre 14 mila chilometri nel corso del monitoraggio di un anno. L’autonomia fornita dalle batterie agli ioni di litio è stabilizzata a 100 km per carica. Ricaricare le batterie in una presa da 230 volt richiede circa sette ore, tempo che si riduce a poco più di un’ora su un sistema di ricarica rapida.

Risparmi nei costi di esercizio fino a 64 per cento

Calcolato sulla base del costo attuale del gasolio e dell’energia elettrica in Portogallo, il processo ha prodotto un risparmio nei costi di gestione di fino al 64 per cento rispetto a un camion diesel convenzionale. In termini pratici, questo significa che un camion diesel Canter brucia circa 14,08 litri di gasolio su una distanza di 100 chilometri, a seconda del set-up e delle merci, mentre il Fuso Canter E-Cell consuma 47,6 kWh di energia elettrica sulla stessa distanza. L’entità del risparmio sarà quindi diversa a seconda dei costi del gasolio e dell’energia elettrica in un determinato paese.

Dal comuni e servizio postale fino alle società di servizi

I clienti hanno sperimentato il Canter E-Cell come concetto forte e affidabile che vive pienamente le esigenze di consegne urbane. Le capacità del autocarro leggero elettrico sono stati testate nell’ambito di una vasta gamma di condizioni. La città di Lisbona, ha utilizzato il Canter E-Cell per lo smaltimento della vegetazione e dei rifiuti, la città di Porto l’ha usato come un veicolo per la raccolta materiali riciclabili, la città di Sintra per la gestione delle foreste e le città di Abrantes e Cascais per la manutenzione del paesaggio. Il corriere ha utilizzato il veicolo per il trasporto e le consegne porta a porta alle famiglie, il fornitore di energia REN per il trasporto all’interno deiv depositi di gas industriali nelle città di Sines e Pombal. Infine, il Canter E-Cell ha anche assistito il servizio postale portoghese CTT con le operazioni di trasporto dai centri di distribuzione di Lisbona e Coimbra.

I risultati delle prove pratiche indicano che gli otto veicoli hanno superato la prova di uso quotidiano nella consegna a breve distanza e il trasporto in centro. Con le autonomie operative di oltre 100 chilometri, i camion Canter E-CELL hanno superato la distanza media che molti camion necessitano nei viaggi trasporto leggeri per la distribuzione quotidiana.

Sulla buona strada

“I risultati delle prove pratiche hanno dimostrato che siamo sulla strada giusta. Durante la fase di sperimentazione, i clienti hanno sperimentato il Canter E-Cell come un concetto forte e affidabile che vive le esigenze del trasporto quotidiano consegna urbano”, ha detto , Presidente e CEO di Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation () e responsabile di Daimler Trucks Asia in occasione della prima presentazione dei risultati.

Il governo portoghese ha cofinanziato il progetto di ricerca attraverso IAPMEI, l’Agenzia di Stato per la competitività e l’innovazione ..

Camion da sei tonnellate con un telaio di capacità di carico di quasi 3000 chili

Dall’esterno, il Fuso Canter E-Cell si distingue solo dai suoi fratelli alimentati diesel o diesel-elettrici per le batterie montate ai due lati del telaio. Un propulsore elettrico prende il posto del motore diesel tre litri dietro la cabina Canter, che resta invariata. Il motore a magneti permanenti manda 110 kW (150 CV) di potenza all’asse posteriore tramite la trasmissione da una velocità.

Il telaio è approvato per un peso totale di sei tonnellate. L’interasse di 4300 mm offre spazio per merci di fino a 4,40 metri di lunghezza, il peso delle quali deve essere sottratto dalla capacità portante del telaio di tre tonnellate. Il carico utile residuo di poco più di due tonnellate è più che sufficiente per la maggior parte dei trasporti della distribuzione urbana.

Accelerazione come un’autovettura

Una coppia massima di 650 Nm accelera il camion da sei tonnellate quasi come una macchina da passeggeri. Il piacere di guida è enorme, come i partecipanti hanno riferito nella fase di prova. La coppia pesante è disponibile immediatamente e ad un semaforo lascia indietro molte auto di fascia media.

Non appena il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore, l’elettronica passa alla modalità di recupero di energia, la cui efficacia può essere impostata su due livelli diversi attraverso i comandi posti sulla destra del piantone dello sterzo. In questo caso, il motore elettrico diventa un generatore che alimenta con l’energia generata dal freno motore durante la fase di decelerazione le batterie agli ioni di litio montate indietro nel telaio. I conducenti che utilizzano il recupero di energia del Canter E-Cell regolarmente possono raggiungere un’autonomia di oltre 100 chilometri con un “riempimento del serbatoio”.

Sistema di allarme VSP – suono del veicolo per i pedoni

Per prevenire la marcia silenziosa del Canter E-Cell in modo da evitare di creare rischi, i camion sono dotati del sistema di segnalazione acustica VSP (suono nel veicolo per i pedoni), che può essere attivato con la semplice pressione di un tasto.

Molto semplice da guidare e da caricare

Il Canter E-Cell è molto semplice da guidare: la autocarro leggero viene avviato girando la “chiave di accensione”. Come con un convertitore di coppia automatico, il guidatore può scegliere tra le posizioni del selettore del cambio D, N, R e P. La funzione crawler pratica in posizioni del selettore marcia D e R è paragonabile ad un cambio automatico (“D” per Drive, “P” per il Parcheggio, “N” per folle, “R” per inversione) .Il conducente può manovrare il Canter E-Cell semplicemente azionando il freno e il pedale dell’acceleratore.

Il Canter elettrico si è continuamente evoluto, a partire dal primo prototipo in mostra al Salone di Francoforte del 2010. Oggi, produce una potenza nominale da 110 kW (150 CV) e una coppia massima di 650 Nm ed è dotato da quattro pacchi batteria agli ioni di litio con una formidabile capacità di 48,4 kWh.

Le buone prestazioni sono garantite perché un motore elettrico intrinsecamente produce istantaneamente coppia massima all’avviamento. Come con tutti i veicoli di questa categoria di peso, la velocità massima del Canter E-Cell è limitata a 90 km/h. I tempi di carica e la capacità delle batterie e di conseguenza il campo di lavoro del Canter E-Cell viene costantemente migliorato.

Produzione moderna presso l’impianto di

Il Canter E-Cell è costruito a Tramagal su una linea di produzione separata per prototipi. Dal 2011, Daimler ha investito circa 27 milioni di Euro in moderni impianti di produzione per una pianta che ha celebrato il suo 50esimo anniversario l’anno scorso.

L’impianto di Tramagal, circa 150 chilometri a nord-est di Lisbona, occupa una superficie di 39.900 metri quadrati ed è parte della rete globale di produzione integrata Daimler Trucks. Più di 300 dipendenti producono autocarri Fuso Canter per circa 30 paesi europei, così come per Israele, Marocco e Turchia. Quasi il 95 per cento dei veicoli sono vincolati per l’esportazione. Dal 2012, i dipendenti in Tramagal hanno anche prodotto il Fuso Canter Eco Hybrid, la versione ibrida del camion.

FUSO offre il Canter come autocarro leggero con una scelta di tre motorizzazioni state-of-the-art: come il Canter semplice con un motore diesel economico certificato Euro VI ed Euro 5b standard + emissioni, come il Canter Eco Hybrid con powertrain ibrido e ora – ancora come parte di esperimenti sul campo cliente – come il Canter E-Cell con powertrain batteria-elettrico.

MFTBC è la più grande filiale di Daimler AG in Giappone, impiegando una forza lavoro di circa 11.000 persone. La sede della società ed il suo più importante impianto di produzione si trovano a Kawasaki vicino a Tokyo. Con il suo marchio FUSO, MFTBC rappresenta oltre il 40 per cento delle vendite di autocarri di Daimler a livello mondiale. Di conseguenza, FUSO è il marchio di camion più venduto del Gruppo Daimler. Lo stabilimento di Kawasaki produce più di 170.000 autocarri Fuso e autobus per il mercato giapponese e internazionale ogni anno. Sono venduti in oltre 150 paesi.

 

In English

Fuso Canter E-Cell, silent and with zero emissions

 

  • FUSO Canter E-Cell impresses with more than 50,000 kilometres driven
  • 64 percent lower costs compared with conventional diesel engines in customer field trials in Portugal
  • Powerful, high-torque electric motor
  • Targeted operating range of at least 100 kilometres achieved

Source: Daimler AG

 

Stuttgart, Germany and Porto, Portugal. 28 October 2015. 64 percent savings in operating costs – this is the gratifying result of the final analysis of data from customer field trials with eight FUSO Canter E-Cell trucks in Portugal. Apart from the impressive savings in operating costs, the Canter E-Cell also scores points in terms of environmental aspects. No CO2 emissions at the site – reduction by 37 percent compared to diesel, taking into account the current power production in Portugal. Thus, with the pre-production version of the electric-powered Canter, Fuso is on the right track to being able to meet the demand after electric-powered trucks in urban delivery traffic.

FUSO Canter E-Cell has stood the test of daily transport routines

With a wealth of experience that spans more than 40 years, FUSO has developed the new battery-powered and locally emission-free Canter E-Cell at the Daimler Trucks Centre of Competence for Hybrid Technology. The first light-duty truck built in small-series production operates without emissions and virtually without noise. Consequently, it is predestined for use in areas that are sensitive to emissions and noise such as city centres, parks and pedestrian zones.

To prove this practicality of the Canter E-Cell, FUSO sent eight vehicles of the electrically powered Canter on a field trial in mid-2014. All eight vehicles travelled the roads of Portugal and were permanently monitored and analysed during the one-year field trial. The Canter E-Cell trucks were equipped with platforms and box bodies. They were operated by couriers and freight forwarding agents as well as by municipalities and public works departments.

On the road for 51,500 kilometres without a problem – operating ranges of up to 109 km

On average, the electric Canter trucks travelled 50 kilometres a day, but ranges of up to 109 kilometres were achieved in practice. All in all, the eight vehicles travelled 51,500 kilometres without any problems. The most used Canter E-Cell was in service with “Transporta” parcel service company and completed a distance of over 14,000 kilometres during the one-year trial. The range of the lithium-ion batteries stabilised at 100 km per charge. Charging the batteries on a 230-volt outlet takes about seven hours. That time is cut to just one hour on a quick charging system.

Savings in operating costs of up to 64 percent

Calculated on the basis of today’s cost of diesel fuel and electricity in Portugal, the trial produced savings in operating costs of up to 64 percent compared with a conventional diesel truck. In practical terms, this means a Canter diesel truck burns about 14.08 litres of diesel fuel over a distance of 100 kilometres, depending on set-up and freight, while the FUSO Canter E-Cell consumes 47.6 kWh of electricity over the same distance. The amount of savings will therefore differ depending on the costs of diesel and electricity in a particular country.

From municipalities and the postal service to parcel service companies

The customers experienced the Canter E-Cell as a strong and reliable concept that fully lives up to the requirements of urban delivery transport. The capabilities of the electric light-duty truck were tested under a wide range of conditions. The City of Lisbon used the Canter E-Cell for the disposal of vegetation and waste, the City of Porto used it as a collection vehicle for recyclables, the City of Sintra for forest management and the cities of Abrantes and Cascais likewise for landscape maintenance. Transporta parcel service used the vehicle for door-to-door deliveries to households, energy supplier REN for transport purposes within the industrial gas depots in the cities of Sines and Pombal. Finally, the Canter E-Cell also assisted the Portuguese postal service CTT with transport operations between the distribution centres of Lisbon and Coimbras.

The results of the practical tests show that the eight vehicles stood the test of daily use in short-distance delivery and city centre transport. With operating ranges of more than 100 kilometres, the Canter E-Cell trucks surpassed the average distance that many trucks used in light-duty distribution transport travel each day.

On the right track

“The results of the practical tests have shown that we are on the right track. During the trial phase, the customers experienced the Canter E-Cell as a strong and reliable concept that lives up to the requirements of daily urban delivery transport”, said Marc Llistosella, President and CEO of Mitsubishi FUSO Truck and Bus Corporation (MFTBC) and Head of Daimler Trucks Asia at the first presentation of the results.

The Portuguese government co-financed the research project through IAPMEI, the State Agency for Competitiveness and Innovation..

Six-tonne truck with a chassis load-bearing capacity of almost 3000 kilos

From the outside, the FUSO Canter E-Cell is only distinguished from its diesel-powered or diesel-electric powered brethren by the battery packs mounted to the two sides of the frame. An electric powertrain takes the place of the three-litre diesel engine behind the unchanged Canter cab. The permanent magnet motor sends 110 kilowatts (150 hp) of power to the rear axle via a one-speed transmission.

The chassis frame is approved for a total weight of six tonnes. The wheelbase of 4300 millimetres offers space for bodies up to 4.40 metres in length, the weight of which must be subtracted from the chassis load-bearing capacity of three tonnes. The remaining payload of a little over two tonnes is more than adequate for most transports in urban distribution operations.

Acceleration like a passenger car

A peak torque of 650 Newton metres accelerates the six-tonne truck almost like a passenger car. The driving pleasure is tremendous, as participants reported from the trial phase. The hefty torque is available instantly and at a traffic light leaves many a mid-range car behind.

As soon as the driver releases the accelerator pedal, the electronics switch to energy recovery mode, the effectiveness of which can be set to two different levels on the right-hand steering column stalk. In this case, the electric motor turns into a generator and feeds the exhaust brake energy generated during the rolling phase back to the lithium-ion batteries mounted to the frame. Drivers who use energy recovery in the Canter E-Cell regularly can achieve an operating range of more than 100 kilometres on one “tank filling”.

VSP warning system – vehicle sound for pedestrians

To prevent the Canter E-Cell’s silent rolling from creating hazards, the trucks are fitted with the acoustic VSP warning system (vehicle sound for pedestrians), which can be activated at the push of a button.

Very simple to drive and load

The Canter E-Cell is very simple to drive: The light-duty truck is started by turning the “ignition key”. As with a torque-converter automatic, the driver can select between the gear selector positions D, N, R and P. The practical crawler function in gear selector positions D and R is also comparable to an automatic transmission (“D” for Drive, “P” for Park, “N” for Neutral, “R” for Reverse).The driver can manoeuvre the Canter E-Cell simply by operating the brake and the accelerator pedal.

The electric Canter has been advanced continuously, starting with the first prototype on display at the IAA 2010. Today, it produces a rated output of 110 kW (150 hp) and a peak torque of 650 Nm from four lithium-ion battery packs with a formidable capacity of 48.4 kWh.

Good performance is ensured because an electric motor inherently produces its peak torque instantly upon start-up. As with all vehicles in this weight category, the top speed of the Canter E-Cell is limited to 90 km/h. The charging times and capacity of the batteries and consequently the operating range of the Canter E-Cell are being improved constantly.

Modern production at the Tramagal plant

The Canter E-Cell is built in Tramagal on a separate production line for prototype models. Since 2011, Daimler has invested about 27 million Euros in modern production facilities for a plant that celebrated its 50th anniversary last year.

The Tramagal plant, some 150 kilometres north-east of Lisbon, occupies an area of 39,900 square metres and is part of the global integrated production network of Daimler Trucks. More than 300 employees produce FUSO Canter trucks for about 30 European countries as well as for Israel, Morocco and Turkey. Almost 95 percent of the vehicles are bound for export. Since 2012, the employees in Tramagal have also produced the FUSO Canter Eco Hybrid, the hybrid version of the truck.

FUSO offers the Canter as a light-duty truck with a choice of three state-of-the-art powertrains: as the straightforward Canter with an economical diesel engine certified to current Euro VI and Euro 5b+ emissions standards, as the Canter Eco Hybrid with hybrid powertrain and now – still as part of customer field trials – as the Canter E-Cell with battery-electric powertrain.

MFTBC is the largest subsidiary of Daimler AG in Japan, employing a workforce of around 11,000 people. The company’s headquarters and its most important production plant are located in Kawasaki near Tokyo. With its FUSO brand, MFTBC accounts for more than 40 percent of Daimler’s global truck sales. Consequently, FUSO is the best-selling truck brand of the Daimler Group. The plant in Kawasaki produces more than 170,000 FUSO trucks and buses for the Japanese and international market annually. They are sold in more than 150 countries.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Marc Llistosella MFTBC Presidente CEO Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation Tramagal

Lascia una risposta

 
Pinterest