Eco Rent si allarga e diventa grande

Eco Rent si allarga e diventa grande

20 feb, 2016

di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

(BG). Italia. 19 Febbraio 2016. Eco Rent (www.eco-rent.it) ha cambiato sede, ha lasciato la città di Bergamo ed il suo negozio strategico ma piccolo della stazione degli autobus del capoluogo orobico per trasferirsi a Grassobbio, in un capannone della zona industriale dove ci ha ricevuto con un sorriso di soddisfazione.

“Questo è il posto ideale per sviluppare i lavori come prevedo ed a dire la verità nonostante il trambusto di un trasloco, ho già iniziato a preparare alcuni mezzi che sono stati richiesti perché non c’è tempo da perdere e fortunatamente abbiamo un bel lavoro da fare” – ha detto mentre ci insegnava la quantità di su cui sta lavorando e ci illustrava i suoi pensieri riguardo gli spazi ancora da distribuire.

“L’officina ed il magazzino sono già operativi al 100% mentre invece l’ufficio è ancora in allestimento – ha detto mentre sullo sgabello trafficava con il suo computer – ma in quell’angolo entro il mese  sorgerà il nuvo ufficio, da questa parte il magazzino e quello che è importante, nello stesso ambiente avrò il laboratorio dove potrò svolgere i lavori di modifica e messa a posto dei mezzi e dove potenzieremo il ramo conversione e allestimento kit elettrici” – ha aggiunto.

La superficie di 200 mq a circa 1km in linea d’aria dell’Aeroporto di Orio al Serio, in Via Boschetti 87 del Comune di Grassobbio, soddisfa benissimo le necessità di e non rimpiange affatto di non avere più l’esposizione al pubblico.

“Di fatto è molto meglio qui, perché data la peculiarità del nostro lavoro non è tanto importante avere dei mezzi in esposizione quanto avere lo spazio per allestirli e stoccarli applicando in pieno il nostro protocollo che prevede lo smontaggio e rimontaggio integrale dei mezzi . Nella vecchia sede non potevamo espanderci e oltretutto non è mai stata di per se né comoda da raggiungere né adatta a fare mostra date anche le problematiche di sicurezza del luogo. Dal resto il 90% dei contatti avvengono tramite il sito quindi era giusto soddisfare quelli anziché cercare il contatto diretto con un pubblico che vuol scegliere come farebbe al supermercato. Tutto quello che abbiamo fatto è stato grazie ad azioni mirate che puntavano ad un target molto particolare” – ha concluso.

L’inizio d’anno scoppiettante di Eco Rent si completa con i circa 40 scooter elettrici Oxygen da rimettere in sesto che hanno una seconda giovinezza e che vengono scoperti da tante aziende addette ai piccoli trasporti.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aeroporto orio al serio eco rent giuliano campagnola grassobbio Oxygen scooter elettrici

Lascia una risposta

 
Pinterest