Dolphin… l’auto elettrica fai da te

Dolphin… l’auto elettrica fai da te

3 feb, 2011

di Ingram Antony 
 Contribuire Writer 
 Fonte: All Cars Electric

 
3 febbraio 2011. La pratica della costruzione fai da te di veicoli elettrici non è rara tra gli appassionati di EV. Proprio la nostra Nikki Gordon-Bloomfield ha convertito prima la sua EV, e poi alcuni membri sul sito web Ecomodder hanno fatto lo stesso, spesso usando la macchina preferita, la , come punto di partenza.

Dave Cloud ha fatto lo stesso, solo che chiaramente non era soddisfatto dall’aerodinamica della sua Metro del 1997. A tal fine, Dave ha creato il , e come carrozzeria l’omonima dei delfini è incredibilmente snella. Ci sono sicuramente pochi gli indizi esterni che riportano alle sue umili origini.

La parte posteriore del telaio dietro il conducente è stata costruita in tubi in acciaio. La vettura si assottiglia verso il posteriore a un punto piatto e stretto, offrendo una resistenza molto bassa.

Due motori elettrici Advanced DC 8 ” agiscono sulle due ruote posteriori sostituendo il motore a benzina e la trasmissione anteriore della Geo. Ogni motore è controllato ed alimentato in maniera indipendente attraverso un controller da 72 Volt. Le batterie sono 60 Interstate, da 12 volt, al piombo acido che pesano 33 libbre.

Come risultato, la Dolphin non è leggera, rimpicciolendo la Geo dal peso originale a 3.200 libbre. Grazie alla resistenza bassa di quella conchiglia scivolosa, però, si può raggiungere 72 mph e l’autonomia è di quasi 200 miglia. Come risultato del peso elevato e della velocità monomarcia del motore, l’accelerazione non è così impressionante. Si raggiungono le 60 miglia all’ora in 18 secondi, e l’autonomia a basse velocità è troppo compromessa – la Dolphin è sicuramente adatta alla circolazione autostradale, dove Dave può sfruttare la maggior parte del suo lavoro aerodinamico.

Forse ancora più impressionante della performance è che ci sono voluti il lavoro di un anno di Dave e solo 3.000 dollari per convertirla, rendendola un vero EV economico. Naturalmente, non è un progetto che potrebbe essere effettuato da chiunque, e Dave ha già fatto oltre 45 conversioni di VE – e probabilmente potrebbe sfornare Dolphins nel sonno!

E ‘improbabile vedere in futuro veicoli elettrici prodotti in serie come questa durante lungo tempo con i gusti conservativi del mercato (Volkswagen 261mpg XL1 è la più vicina che vedremo in un prossimo futuro), ma per fortuna ci sarà sempre un piccolo gruppo di appassionati disposti a fare quello che i produttori non faranno – e potranno continuare a lungo a vedersi sulle strade.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica dolphin geo metro

Lascia una risposta

 
Pinterest