Dieci Nissan Leaf a Sydney

Dieci Nissan Leaf a Sydney

20 feb, 2013

Nissan consegna alla città di dieci

Fonte: Nissan Italia

Sydney, Australia. 19 febbraio 2013. La città di Sydney ha preso in consegna 10 Nissan LEAF 100% elettriche, il lotto ordinato più importante del pluripremiato EV (veicolo elettrico) in Australia.

La città di Sydney ha acquistato 10 esemplari della innovativa Nissan LEAF 100% elettrica per sostituire la sua flotta di 10 Toyota Prius (ibride benzina-elettrico). Le Nissan LEAF prive di benzina e di emissioni allo scarico saranno utilizzate da una serie di dipendenti della città, tra cui ispettori edili e sanitari, urbanisti e ingegneri.

., amministratore delegato e CEO di Nissan Australia ha dichiarato: “La città di Sydney dovrebbe essere applaudita per aver intrapreso questa posizione leader nell’utilizzo della tecnologia automobilistica a zero emissioni.

La Nissan LEAF è il primo prodotto di massa, costruito appositamente per essere elettrico e le sue credenziali verdi sono eccezionali.

La Nissan LEAF è un veicolo totalmente innovativo. Non utilizza benzina, ha zero emissioni allo scarico e caratteristiche leader di mercato nella tecnologia, compresa la capacità di controllare in remoto i sistemi dell’auto, come la climatizzazione, direttamente da uno smart phone”.

La città di Sydney ha deciso di sostituire la sua flotta ibrida con 10 Nissan LEAF 100% elettriche per ridurre ulteriormente i costi e i livelli di emissioni.

“Le auto elettriche sono estremamente convenienti. Sono all’85 per cento più economiche da gestire rispetto alle auto a benzina convenzionali, hanno una autonomia di 170 km con una carica completa e sono molto silenziose”, ha dichiarato , sindaco di Sydney.

“Anche se i nostri attuali modelli di veicoli ibridi sono più efficienti nel consumo di carburante rispetto alle auto convenzionali, questi ancora utilizzano benzina e producono fumi. Siamo ora in grado di sostituirli con l’ultima tecnologia senza inquinamento e che ha costi di esercizio molto più bassi.

Un passaggio alle auto 100% elettriche alimentate da energia a basso contenuto di carbonio ha effetti benefici per tutti – costi di gestione ridotti, minore inquinamento e strade più silenziose”.

Le emissioni di carbonio da ricarica dei veicoli elettrici saranno compensate da elettricità a zero emissioni prodotta dai pannelli solari installati sugli edifici della città.

La città di Sydney è diventata il primo municipio in Australia a ottenere nel novembre 2011 la certificazione formale di città “carbon-neutral” in base al “National Carbon Offset Standard”, a seguito dei suoi notevoli programmi di riduzione dei gas a effetto serra.

La città sta installando 5.500 pannelli solari su 30 dei suoi edifici, tra cui la Town Hall House, edifici pubblici, depositi principali e ulteriori pannelli solari per compensare la ricarica dei veicoli elettrici, la più grande superficie installata con pannelli solari presente in Australia.

Il Comune ha installato sette stazioni elettriche di ricarica presso le sue stazioni pubbliche di parcheggio a Kings Cross e Goulburn Street.

Nella foto da sinistra Clover Moore, sindaco di Sydney e William F. Peffer Jr, amministratore delegato e CEO di Nissan Australia.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Clover Moore nissan leaf sydney William F. Peffer Jr

Lascia una risposta

 
Pinterest