Daimler costruisce fabbrica di batterie a Pechino

Daimler costruisce fabbrica di batterie a Pechino

8 lug, 2017

• Progetto congiunto in Joint Venture con il partner cinese BAIC
• Prima produzione di batterie Daimler al di fuori della Germania
• Punto importante per lo sviluppo di una rete globale di produzione di batterie

Fonte:

Stoccarda, Germania e Pechino, Italia. Daimler persegue costantemente la sua offensiva elettrica e sta creando le condizioni necessarie per la produzione locale di veicoli elettrici con la costruzione di una fabbrica di batterie in Cina. La nuova fabbrica è un progetto di ., Ltd. (), la joint venture di produzione sino-tedesca tra Daimler e BAIC Motor.

“Costruire un’altra fabbrica premium di eBattery è il prossimo passo nell’attuazione della nostra strategia elettrica. Pertanto, abbiamo la prima location estera nella nostra rete globale di produzione di batterie. La produzione locale delle batterie è fondamentale per soddisfare la domanda di veicoli elettrici in modo flessibile ed efficiente “, afferma Markus Schäfer, membro del comitato divisione catena di produzione e fornitura Mercedes-Benz Cars.

Daimler e BAIC intendono investire congiuntamente un totale di cinque miliardi di RMB (circa 655 milioni di Euro) nella produzione di veicoli elettrici a batteria (BEV) sotto il marchio Mercedes-Benz e nella sede in loco del sito produzione di batterie. Questo include un investimento di milioni di euro a tre cifre (Euro) per la produzione di batterie da parte della joint venture. La produzione locale di veicoli a batteria dovrebbe essere avviata entro il 2020.

“Stiamo investendo nel più grande mercato del mondo per i veicoli elettrici a batteria”, afferma , membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG, responsabile di . “Entro il 2025, il mercato cinese avrà una notevole quota di vendita di veicoli elettrici Mercedes-Benz. Pertanto, la produzione locale sarà fondamentale per il successo del nostro portafoglio EV e cruciale per servire in modo flessibile la domanda locale di veicoli elettrici”.
“Confermando il nostro impegno congiunto per lo sviluppo della trazione elettrica in Cina e intraprendendo I preparativi per produrre BEV a BBAC, stiamo dando pieno slancio ai rispettivi punti di forza di entrambe le parti. Insieme stiamo mettendo le basi per il nostro impianto di joint venture BBAC in modo di farlo diventare un futuro hub di produzione di BEV in Cina”, spiega Xu Heyi, presidente del gruppo BAIC.

La fabbrica di batterie fa parte della rete globale di produzione di batterie di Mercedes-Benz Cars, in cui Daimler investe un totale di circa un miliardo di euro. La rete include già il sito a , in , esistente dal 2010, in cui è attualmente in costruzione una seconda fabbrica di batterie con un investimento di circa 500 milioni di euro secondo i più recenti standard.
Con le esperienze della produzione attuale di batterie, i dipendenti come moltiplicatori di Kamenz sosterranno la costruzione della nuova fabbrica di batterie di Pechino, sostenendo così l’espansione della rete di produzione.
L’impianto di produzione di batterie a Pechino combinerà i più recenti standard industriali e le ultime strutture di produzione con le tecnologie dell’industria 4.0.
Le celle per le batterie delle nuove centrali arriveranno dalla Cina.

Offensiva elettrica di Mercedes-Benz Cars

Globalmente, più di dieci nuove autovetture elettriche Mercedes-Benz sono previste per essere lanciate entro il 2022. Dieci miliardi di euro saranno investiti nell’espansione della flotta elettrica nei prossimi anni e i nuovi veicoli elettrici verranno prodotti nel mondo globale, altamente flessibile ed efficiente la rete di produzione Mercedes-Benz Cars, con impianti in quattro continenti. Nel complesso, Daimler investe circa un miliardo di euro nella produzione globale di batterie e secondo la stima, entro il 2025 i veicoli elettrici rappresenteranno tra il 15 e il 25 per cento delle vendite totali di Mercedes-Benz.

In English

Daimler builds battery factory in Beijing

• Joint project with Chinese Joint Venture partner BAIC
• First Daimler battery production outside of Germany
• Important step for the development of a global battery production network
Source: Daimler AG

Stuttgart, Germany and Beijing, China. 5th July 2017. Daimler is consistently pursuing its electric offensive and is creating the necessary conditions for the local production of electric vehicles with the construction of a battery factory in China. The new factory is a project of Beijing Benz Automotive Co., Ltd. (BBAC), the Sino-German production joint venture between Daimler and BAIC Motor.

“Building another premium eBattery factory is the next step in the implementation of our electric strategy. Thus, we have the first foreign location in our global battery production network. The local production of batteries is crucial in order to meet the demand for electric vehicles flexibly and efficiently,” says Markus Schäfer, Member of the Divisional Board of Mercedes-Benz Cars, Production and Supply Chain.

Daimler and BAIC intend to jointly invest a total of five billion RMB (about 655 million euros) in the production of Battery Electric Vehicles (BEVs) under the Mercedes-Benz brand and in battery localization at the site. This includes a three-digit million investment (Euro) for the battery production by the joint venture. Local production of battery-powered vehicles is scheduled to start by 2020.

“We are investing in the world’s largest market for Battery Electric Vehicles,” says Hubertus Troska, Member of the Board of Management of Daimler AG, responsible for Greater China. “By 2025, the Chinese market will have a substantial share in sales of Mercedes-Benz electric vehicles. Therefore, local production will be key to the success of our EV portfolio, and crucial to flexibly serving local demand for electric vehicles.”

“By confirming our joint commitment to the development of electric drive in China, and undertaking preparations to produce BEVs at BBAC, we are giving full play to the respective strengths of both sides. Together, we are laying the groundwork for our joint venture facility BBAC to become a future BEV production hub in China,” says Xu Heyi, Chairman of the BAIC Group.

The battery factory will be part of the global battery production network of Mercedes-Benz Cars, in which Daimler invests a total amount of around one billion euros. The network already includes the site in Kamenz, Saxony, existing since 2010, at which a second battery factory is currently built with an investment of around 500 million euros according to latest standards.
With the experiences of the current battery production, employees as multiplicators from Kamenz will support the construction of the new battery factory in Beijing thereby supporting the expansion of the production network.
The battery production plant in Beijing will combine newest industry standards and latest production facilities with industry 4.0 technologies.
The cells for the new plant’s batteries will be from China.

Electric Offensive at Mercedes-Benz Cars

Globally, more than ten new Mercedes-Benz electric passenger cars are scheduled to be launched by 2022. Ten billion euros will be invested in the expansion of the electric fleet over the next years, and the new electric vehicles will be produced within the global, highly flexible and efficient Mercedes-Benz Cars production network, with plants on four continents. Overall, Daimler is investing around one billion euros in the global production of batteries, estimating that by 2025 electric vehicles will account for between 15 and 25 percent of the total unit sales of Mercedes-Benz.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bbac daimler ag Greater China Hubertus Troska Kamenz Pechino Benz Automotive Co sassonia

Pinterest