Continua il successo di Opel in Europa

Continua il successo di Opel in Europa

20 giu, 2014

- Le vendite aumentano del 3,6% nei primi cinque mesi dell’anno

- La quota di mercato cresce in dieci paesi europei, tra cui la Germania

- Un numero elevato di ordini per Mokka, ADAM e nuova Insignia

Fonte: Adam Opel AG

 

Rüsselsheim. Germania. 16 giugno 2014. Opel ha aumentato considerevolmente le proprie vendite in Europa nei primi cinque mesi dell’anno, sulla base dei dati preliminari.

Da gennaio a maggio, le immatricolazioni di nuovi veicoli Opel sono cresciute del 3,6%, passando a 454.807 unità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per una quota pari al 5,77% del mercato automobilistico europeo. A maggio Opel ha venduto 95.143 unità e la quota di mercato è salita al 5,96%.

“I nostri modelli sono molto amati e noi sfruttiamo questo vantaggio nei tanti mercati europei che hanno ripreso a crescere. Registriamo la stessa tendenza anche negli ordini.

In Europa, abbiamo già ricevuto più di 240.000 ordini per Mokka, oltre 90.000 per la chic urban car ADAM e più di 100.000 per la nostra ammiraglia, la nuova Insignia,” ha dichiarato , membro del Board con delega alle Vendite.

Questo successo è distribuito su numerosi mercati. Nei primi cinque mesi, la quota di Opel è cresciuta in dieci paesi europei, tra cui la Germania, dove è salita al 6,88% del mercato automobilistico. A maggio, la quota della casa di Rüsselsheim ha raggiunto il 7,26%. Il SUV compatto Mokka è stato il numero uno nel segmento dei SUV a maggio, come nei primi cinque mesi dell’anno. Corsa dimostra di essere un successo inesauribile e a maggio si è classificata al primo posto nel segmento delle piccole. Nello stesso mese di maggio,  Zafira si è attestata al numero due nel segmento delle monovolume, confermando il risultato dei primi cinque mesi dell’anno.

Nel Regno Unito, Vauxhall ha difeso la posizione di secondo marchio nei primi cinque mesi dell’anno e ha mantenuto l’ottimo piazzamento anche a maggio. Insignia e Zafira hanno conquistato il primo posto nei rispettivi segmenti in entrambi i periodi. A maggio anche Mokka ha raggiunto il vertice del proprio segmento. A maggio Opel ha ottenuto risultati particolarmente lusinghieri in Ungheria, dove si è posizionata al vertice del mercato automobilistico.

Anche in Italia il bilancio Opel nel periodo gennaio-maggio è in crescita. Opel cresce del 4%, più del mercato che nello stesso periodo ha segnato un +3,2% grazie alle solide performance di Mokka, Insignia ed ADAM.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Peter Christian Küspert

Lascia una risposta

 
Pinterest