Connettori del tipo 2 Mennekes per l’Europa

Connettori del tipo 2 Mennekes per l’Europa

15 nov, 2012

La soluzione per l’Europa: prese di carica di tipo 2 con o senza scatto

Fonte: Elektrotechnik

November 14, 2012. Un fattore di successo per far rispettare la mobilità elettrica è una semplice e uniforme dei veicoli elettrici in Europa. Ciò richiede a livello europeo, la definizione di un sistema coerente per la connessione di . Ma fino ad oggi le nazioni europee non potevano giungere a un accordo su uno standard uniforme per i connettori di dei veicoli elettrici.

Un punto fondamentale della discussione è stata la richiesta rilasciata da alcuni Paesi per fornire ulteriore protezione fisica contro i contatti sotto forma di un cosiddetto ‘scatto’.

Tre sistemi in tutto il mondo

In tutto il mondo, tre diversi sistemi di ricarica sono standardizzati per la connessione dei veicoli elettrici. Questi sono definiti nella norma IEC 62196-2 e non sono compatibili tra loro. Generalmente, tutti e tre i sistemi standard soddisfano elevati requisiti di sicurezza per il consumatore. La tensione viene erogata solo quando il sistema ha riconosciuto che gli spinotti siano completamente inseriti nel veicolo e nel lato infrastruttura, che i tappi siano bloccati e che il collegamento del conduttore di protezione sia corretto. Se una di queste condizioni non è soddisfatta, la carica non si avvia. Questo sistema di sicurezza completo rende ulteriori dispositivi meccanici di protezione per i contatti – quali la protezione contro i contatti al di là della sicurezza per le dita – non necessaria. Il Tipo 1 dal Giappone è previsto soltanto per il funzionamento monofase e offre opzioni limitate per
le principali reti europee in trifase.

Pertanto, il tipo 1 sarà utilizzato solo per un breve periodo in Europa.

Il mercato europeo può utilizzare solo i tipi 2 e 3. Sono completamente diversi nella loro progettazione. Il tipo 2 ha una geometria singola plug per tutte le capacità di carica da singolo trifase.

Il Tipo 3 è disponibile in tre diverse geometrie, a seconda della capacità di carica e del numero di fasi.

Il Tipo 2 non ha alcun meccanismo di protezione aggiuntivo, mentre il tipo 3 ha un sistema di otturazione. Il tipo 2 è anche usato come sistema di base per il sistema di carica combinata (AC + DC), che in realtà è in fase di preparazione nella norma IEC.

Oggettivamente si considera che il connettore di tipo 2 sia la migliore.

L’Associazione federale tedesca delle industrie elettrica e dell’acqua (BDEW), l’associazione tedesca dell’industria automobilistica (VDA), l’Associazione tedesca per le tecnologie elettriche, elettroniche e informatiche (VDI), e l’Associazione centrale tedesca di Ingegneria Elettrica ed Industria elettronica ( ZVEI) hanno paragonato le tipologie di connettori 2 e 3.

Il risultato è chiaro: il tipo 2 è la soluzione migliore per l’Europa! Il sistema esamina sia l’infrastruttura che il lato del veicolo nel suo complesso.

Le spine e le prese del Tipo 2 possono essere utilizzate nel nord glaciale come pure nel sud soleggiato!

Le spine e connettori robusti non necessitano di parti in movimento che possano essere bloccate dal ghiaccio o la polvere. Il rischio di danni è ridotto al minimo e anche la guida sopra il tappo non comporta alcun rischio.

Salvaguardia ridondante garantisce più alti livelli di sicurezza.

Tutti i contatti e connetori di una spina di tipo 2 sono liberi da tensione, quando non connessi.

La tensione viene rilasciata solo quando le diverse condizioni sono soddisfatte contemporaneamente.

Il Tipo 2 è in grado di gestire tutti i tipi di alimentazione utilizzati in tutto il mondo, dal monofase a corrente alternata (AC) utilizzato in abitazioni private alla potenti trifase con collegamento 63A.

Europa preferisce il tipo 2

La maggior parte dei paesi europei hanno già scelto il tipo 2, alla luce dei vantaggi impressionanti e questo è il motivo per cui è già noto come ‘presa’ Europa. Un certo numero di altri Paesi hanno già approvato il tipo 2, anche se ancora non hanno sviluppato alcun tipo di infrastruttura per la mobilità elettrica. Secondo il documento Eurelectric rilasciato nel marzo 2012, il tipo 2 viene indicato come “standard de facto” per l’Europa.

Altri paesi che non hanno ancora iniziato alcuna attività verso la mobilità elettrica sono ancora in attesa del voto del Comitato prima di prendere una decisione.

Alcuni paesi vogliono una soluzione a scatto

Le prese di ricarica non richiedono meccanismi dell’otturatore a causa delle caratteristiche di collegamento e di sicurezza utilizzati.

In alcuni Paesi europei le normative nazionali delle spine e prese domestiche di corrente richiedono l’IP XXD dell’otturatore. E questo requisito viene spesso trasferito ai sistemi di tariffazione.

Questa variazione rende più difficile poter offrire un sistema unificato di carica per tutta l’Europa. Francia, ad esempio, esige la conformità IP XXD di protezione dei contatti per la presa di ricarica utilizzati in aree private e quindi preferisce quello del tipo 3.

Nelle aree pubbliche, le prese di ricarica conformi con l’IP XXB già soddisfano i requisiti imposti dalla legge e dalle norme.

Tuttavia, i requisiti nazionali non dovrebbe essere un problema europeo.

Sarebbe irragionevole attendersi che i consumatori utilizzino diversi cavi di ricarica o adattatori per ricaricare i loro veicoli elettrici.

La soluzione per l’Europa: le prese di ricarica del tipo 2 con e senza tariffe

In risposta alla pratica di questi Paesi, Mennekes ha sviluppato una presa del tipo 2. Questo ha portato ad un sistema modulare che permette le prese delle apparecchiature di tipo 2 con un otturatore. Nei paesi che non impongono tale requisito, l’otturatore può essere semplicemente rimosso.

Questo rende la presa del tipo 2 una soluzione per tutta l’Europa che soddisfa le richieste sia di maggiore robustezza che di una migliore protezione contro il contatto fisico.

La soluzione Mennekes fornisce le opzioni per la protezione al contatto sia nello standard di protezione IP XXB che quella per la maggior tutela del contatto IP XXD.

In questo modo la soluzione migliore da utilizzare in tutta Europa, anche in luoghi in cui le pratiche di installazione specifiche per Paese richiedono una soluzione di scatto. Avere 2 prese di carica con e senza persiane compatibili senza restrizioni, possono essere utilizzate con gli stessi cavi di carica. Con questo sistema, Mennekes offre un tipo di soluzione su due basi che soddisfa i desideri di tutti gli operatori del mercato in tutta Europa, in modo da eliminare gli ultimi ostacoli a un sistema di carica unificato per tutta l’Europa.

Presa di tipo 2 senza posa per la maggior parte dei Paesi europei

La presa di tipo 2 rispetta i requisiti di protezione di contatto IP XXB e quindi soddisfa pienamente i requisiti della norma IEC 62196-2. Può essere installata singolarmente in stazioni di ricarica. Il grado di protezione IP 54 è disponibile grazie ai coperchi a cerniera, quindi con la protezione contro la penetrazione di spruzzi d’acqua e contro la polvere. Un drenaggio idrico integrato assicura che nessuna formazione di condensa dannosa si possa raccogliere. Le prese di tipo 2 Mennekes hanno un attuatore a incastro che blocca il tappo in posizione durante il processo di carica.
In connessione con il controllo servomotore Mennekes n° 30537, le prese di tipo 2 di Mennekes sono dotate di una funzione integrata di sblocco in caso di mancanza di corrente.

I quattro punti del sistema di fissaggio offre una presa sicura nella stazione di ricarica e consente inoltre un sistema di fissaggio a scomparsa. Ciò significa che la presa è protetta dalle manipolazioni dall’esterno. Tutti i contatti sono dotati di morsetti a vite. La progettazione, la costruzione del terminale è il frutto di competenza Mennekes come leader nella produzione di prese industriali.

La presa di tipo 2 con persine per i Paesi con caratteristiche specifiche

La presa di tipo 2 con le persiane sono state progettate per soddisfare le esigenze dei Paesi in cui le prese domestiche devono essere munite di persiane. L’otturatore di protezione contatti fornisce l’IP XXD-compatibile. Soddisfa inoltre i requisiti della classe di protezione IP 44 (protezione contro gli spruzzi d’acqua). Come la stessa base viene utilizzata per la presa a scatto, nonché per il modello standard, si offre tutti i vantaggi della versione standard.

È abbastanza facile da maneggiare e può essere azionata con una sola mano. L’anello nella presa è girato di 60 gradi verso sinistra utilizzando la spina. Si apre l’otturatore e la spina può essere inserita completamente. Una volta completata la ricarica, la spina può semplicemente essere estratta. L’otturatore si chiude da solo ed i contatti sono nuovamente protetti.

Conclusione

La soluzione di scatto per la ricarica di tipo 2 Mennekes è la chiave per uno standard unificato delle prese di ricarica Europewide. Nella maggior parte dei Paesi le prese del tipo 2 possono essere usate. Ovunque le specifice di pratica d’istallazione del Paese preferisce l’uso di un meccanismo migliorato di protezione contatti in aree private, la presa di carica del tipo 2 con otturatore può essere utilizzata.

Qualunque sia il modo in cui si vede, le prese del tipo 2 sono tecnicamente impressionanti. Ciò è stato dimostrato dalle raccomandazioni dell’Associazione dei Costruttori Europei Automobilistici ACEA e quelli dell’Associazione federale tedesca delle industrie elettrica e dell’acqua (BDEW), l’associazione tedesca dell’industria automobilistica (VDA), l’Associazione tedesca per l’elettrotecnica, elettronica e dell’information Technologies (VDI), e l’Associazione centrale tedesca di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Industriale (ZVEI) nelle loro prese di posizione.

La soluzione tipo di 2 otturatori è stata progettata per placare le preoccupazioni attuali di un piccolo numero di rappresentanti nazionali, rendendo in tal modo un voto unanime a favore del tipo 2 come possibile spina standard europea di ricarica.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: colonnine ricarica mennekes ricarica

Lascia una risposta

 
Pinterest