CITROËN Italia cresce nel 2012

CITROËN Italia cresce nel 2012

19 gen, 2013

CITROËN Italia in crescita nel mercato auto 2012

Fonte: CITROËN ITALIA

Milano, Italia. 18 gennaio 2013. In un mercato nazionale fortemente in calo (-20%) CITROËN migliora la sua quota di mercato arrivando al 4,95% confermandosi la prima Marca francese nel mercato italiano dell’auto.

Con circa 70.000 vetture immatricolate nel 2012, CITROËN si colloca al 6° posto tra le marche in Italia ed al 5° nel mercato dei clienti privati con una quota del 5,61% in crescita del 0,5% rispetto al 2011 facendo registrare il miglior incremento percentuale tra le marche della “top ten”.

Forte del suo posizionamento ‘Créative Technologie’, Citroën ha continuato nel suo upgrade di gamma e nella qualità di servizio della rete dei concessionari premiata per il terzo anno consecutivo come la migliore in Italia. Da segnalare, nell’ampia gamma di vetture che nel 2012 si è arricchita di due nuovi modelli (DS5 e C4 Aircross) e di 6 restyling (C1, C3 Picasso, C5, C8, Berlingo e Jumpy) il buon andamento delle vendite di C3 che con circa 30.000 immatricolazioni è stata la 5^ auto più venduta in Italia e la 4^ nel mercato dei privati.

Success Story della Linea DS

In soli 2 anni la Linea DS, come nuovo approccio al premium, raggiunge nel mondo 300.000 vendite superando Marchi Premium storici e presenti sul mercato da molto più tempo come Alfa Romeo.

Anche in Italia ha saputo sedurre nuovi clienti alla ricerca di stile, architettura, sensazioni e raffinatezza. Un successo commerciale e d’immagine che segna un upgrade di gamma e la conquista di nuovi clienti al 76%, prova dell’innalzamento dell’immagine e della notorietà della Marca che passa anche attraverso le vittorie nel Campionato del Mondo rally in cui abbiamo conquistato l’ottavo titolo costruttori ed il nono per l’equipaggio Loeb – Elena entrando di diritto nella leggenda del rally.

Da segnalare anche il titolo di campione italiano 2 ruote motrici conquistato dall’equipaggio ufficiale di Citroen Italia composto da Simone Campedelli – Danilo Fappani.

La mobilità sostenibile

Nell’ambito della mobilità sostenibile e della protezione dell’ambiente, la strategia della Marca è chiara: proporre soluzioni diverse, adatte ai vari utilizzi dei clienti tra cui lo sviluppo di una nuova famiglia di motori benzina 3 cilindri su CITROËN C3, DS3 che offrono una diminuzione media del 25% del consumo di carburante e delle emissioni di CO2 (rispetto ai motori della generazione precedente), la tecnologia e-Hdi e la tecnologia Full hybrid diesel su Citroën DS5 fino ad arrivare ad essere la prima Marca in Italia nel mercato delle vetture 100% elettriche con CITROËN C-Zero .

A dimostrazione dell’efficacia delle soluzioni proposte dalla Marca per la protezione dell’ambiente, CITROËN raggiunge già gli obiettivi di diminuzione del CO2 indicati dalla normativa di “Europa 2015”.

I risultati ottenuti nel 2012 sono stati il risultato dell’impegno della Rete Citroën e delle attività a supporto dei nuovi modelli e delle animazioni realizzate su tutto il territorio amplificate da una strategia di innalzamento dell’immagine del Marchio che proseguirà anche nel 2013 nonostante le stime negative di mercato.

La Marca CITROËN

CITROËN è nata 90 anni fa ai piedi della Tour Eiffel, in Francia. Marca dinamica e creativa, CITROËN ha lanciato nel 2010 la linea DS, una nuova linea di prodotti distintivi, composta attualmente da CITROËN DS3, DS4 e DS5. Forte della ‘Créative Technologie’, CITROËN propone nella sua gamma un’auto ‘Full Electric’ e veicoli dotati di tecnologia microibrida e-HDi e ‘Full hybrid’- HYbrid4.

Un’innovazione tecnologica utilizzata anche nel WRC, in cui CITROËN ha conquistato 8 titoli di Campione del mondo Costruttori. La Marca è innovativa anche in termini di servizi con CITROËN MULTICITY, la sua offerta di mobilità. CITROËN rappresenta 10 000 punti di contatto con i suoi clienti, 11.500 collaboratori, una presenza in 90 Paesi e 1.265 000 veicoli venduti nel 2012.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: creative technology hybrid4

Lascia una risposta

 
Pinterest