Cina ha costruito 25 mila elettriche a Giugno

Cina ha costruito 25 mila elettriche a Giugno

12 lug, 2015

Cina ha costruito 25 mia auto elettriche e ibride plug-in nel solo mese di giugno

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

10 Giugno 2015.

Il mercato dei veicoli cinese è oggi il più grande del mondo da ormai alcuni anni.

Il complesso governativo industriale del paese ha piani ambiziosi per dominare la produzione mondiale di veicoli elettrici, sia per ragioni di competitività che come uno sforzo per iniziare a ridurre l’inquinamento dell’aria endemica e pericolosa.

Negli ultimi mesi, le case automobilistiche del paese hanno evidentemente iniziato a costruire auto elettriche – conosciuto in Cina come “New Energy Vehicles” – in quantità che superano quelli del Giappone e degli Stati Uniti

Auto elettrica . Foto di CarNewsChina.com.

Secondo le notizie del sito Gasgoo, citando le statistiche del Ministero dell’Industria pubblicato nel Beijing Daily, le case automobilistiche del paese hanno costruito complessivamente 25 mila veicoli di nuova energia nel solo mese di giugno.

Il totale era composto da 10.500 elettriche a batteria e 6663 ibride plug-in, insieme a 6.218 veicoli commerciali elettrici e 1.645 veicoli commerciali ibridi plug-in.

Tale cifra è un salto enorme dal ritmo dell’inizio anno, dal momento che è circa un terzo del totale dei 78,500 costruiti durante i primi sei mesi dell’anno.

E’ importante notare, tuttavia, che questi totali non sono direttamente comparabili alle vendite totali di veicoli elettrici e ibridi plug-in pubblicati da Green Car Reports e da altre fonti.

I dati di vendita del Nord America, sia per gli Stati Uniti che il Canada, includono solo veicoli in grado di circolare in autostrada con capacità che soddisfano tutti gli standard di sicurezza dei veicoli a motore richiesti dai governi federali.

Auto elettrica

I dati cinesi, invece, comprendono certa proporzione di ciò che sarebbero considerati veicolo a bassa velocità o veicoli elettrici di vicinato dalla National Highway Traffic Safety Administration.

I veicoli hanno generalmente una velocità massima di circa 35 mph, e spesso hanno pochi sistemi oltre i freni, luci, tergicristalli, cinture di sicurezza, e, forse, un sistema audio.

L’industria automobilistica cinese sta producendo vetture plug-in in volumi in forte aumento, anche se forse non del tutto volontariamente.

Ma mentre c’è qualche dubbio che la tendenza continuerà, è importante capire che quando si parla di produzione della Cina e numeri di vendita rispetto a quelli degli Stati Uniti, il Giappone ed altri paesi europei, non si sta ancora confrontando le mele con le mele.

Eventuali auto elettriche da Apple (mela), ovviamente, è un discorso completamente diverso.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aoxin ibis byd e6 kandi

Lascia una risposta

 
Pinterest