Casa ecologica a meno di 100 mila dollari

Casa ecologica a meno di 100 mila dollari

10 giu, 2012

Architetti: – Jordan Allen / Ryan Trefz
Sito web: http://www.bioi.co/
Località: Warburg, ,
Completato: 2012
Cliente: N. Bannerman / L. Jehn
Area di progetto: 69,5 mq
Costruzione: bioi inc.
Fotografie: Cortesia Alison Andersen & bioi

Cercare di equilibrare architettonicamente il funzionale, il bello, l’efficiente, e l’economico non è un compito facile, ma questa era la premessa per la costruzione di casa Warburg. La domanda posta da parte del cliente era semplice: possiamo avere una casa semplice, contemporanea, ed a basso consumo energetico per meno di 100.000 dollari?
In una cascina boscosa canadese, la nuova casa sostituisce una casa che non era più in grado di assolvere la sua funzione a causa della qualità di costruzione ed i ceppi di una fattoria. Il concetto architettonico è semplice: aperto, flessibile ed efficiente.

Come estrusione di un’iconica forma “di casa”, la nuova abitazione è sospesa a 200 mm dal suolo.

Posizionata lungo una grande spianata a sud del cortile, la nuova casa si apre al sole del sud e completa il recinto di un piccolo prato a est.

Con una logica architettonica di sobria eleganza, durante i lavori sono stati compiuti sforzi per preservare la purezza della forma iconica della casa. Supportata da due telai di acciaio, la forma semplice, crea un volume singolare interno. La pelle esterna è avvolta in lamiere nere ondulate abbastanza lunghe per estendere la lunghezza della casa. Sia sia le pareti ad est che ad ovest sono perforate in modo di creare una hall di entrata e di fornire un piccolo spazio tra le porte di accesso su entrambi i lati. Gli ingressi opposti offrono luce naturale alla mattina ed alla sera, nonché il raffrescamento passivo nei mesi estivi.

La facciata occidentale è una fase più pubblica per le attività di un giorno per giorno la vita agricola che offre punti di vista, nella misura del cortile ed è accompagnata da una cabina secolo log vecchio, trasferiti all’interno del sito di stoccaggio esterno. A est sporge un ponte più piccolo e intimo in un piccolo prato, permettendo un tranquillo rifugio dalle esigenze della fattoria. Un modello astratto relativa ad albero crescita regionale è applicata al piano di calpestio cedro, che prosegue verticalmente lungo le pareti di estremità, contrastando la forma esteriore buio.

Il volume interno è semplice e spartano. Lo spazio si differenzia per due elementi: i telai strutturali in acciaio ed un rivestimento da betulla. Gli oggetti della casa sono tutti elementi funzionali della stessa casa compresa la cucina, le attrezzature meccaniche, un bagno completo con lavatrice, e lo spazio di stoccaggio privato per l’area ad est. Finestre e lucernari sono perfettamente posizionati per sfruttare al massimo la luce naturale dall’esposizione a sud, e sono dettagliate con profili estrusi in cornici in legno che accentuano la loro collocazione e la vista.

Il pavimento in cemento lucidato contiene il riscaldamento radiante, mentre le spesse pareti bianche esterne sono fortemente isolate per fornire una coltre di protezione dagli elementi. Il sistema meccanico è stato progettato e realizzato per avere la massima efficienza. Questo, accoppiato ai processi di elevata qualità di costruzionem ha permesso alla casa di ottenere il più alto rating possibile da Energuide per una casa che non è stata interamente costruita ad-hoc.

Sia come prototipo di individuale che come assemblaggio di sistemi, la casa Warburg ha creato un precedente per bioi così come per l’ canadese, indagando il ruolo che una semplice può assumere. Attraverso l’esplorazione delle tecnologie emergenti e le metodologie costruttive innovative, è stato compiuto un passo fondamentale verso un sistema più economico, efficiente e funzionale di residenziale.

A proposito di bioi:

bioi è un piccolo studio di design con sede ad Alberta, Canada. Con un focus sull’innovazione in architettura, così come nell’innovazione nella costruzione, bioi cerca di promuovere quello che noi oggi accettiamo come tipico delle costruzioni pratiche standard.

Usando gli ultimi strumenti tecnologici emergenti e impostata sia per la progettazione che per la fabbricazione, bioi cerca di fondere il mondo dell’architettura con il mondo dell’edilizia economica ed efficiente: un nuovo approccio all’architettura di una metodologia nuova di costruzione.

bioi ricerca ed esplora attivamente l’idea che l’architettura è ancora in evoluzione, e che la sua evoluzione può essere applicata e realizzata come un metodo per trovare nuove innovazioni nelle pratiche di costruzione comune.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alberta architettura bioi canada casa ecologica

Lascia una risposta

 
Pinterest