Auto elettriche irrilevanti fino al 2040 secondo l’OPEC

Auto elettriche irrilevanti fino al 2040 secondo l’OPEC

30 dic, 2015

dice che le auto elettriche resteranno irrilevanti fino al 2040

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

28 Dicembre 2015. La maggiore adozione di auto elettriche potrebbe diminuire drasticamente la domanda globale di combustibili fossili, ma l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio – meglio conosciuta come OPEC, purtroppo non si preoccupa troppo per questo.

L’OPEC ha recentemente pubblicato il suo rapporto annuale e, non a caso, è molto ottimista sul futuro utilizzo di combustibili fossili nel settore dei trasporti.

L’organizzazione segnala le auto elettriche come irrilevanti e sostiene che le cose rimarranno così per decenni.

Chevrolet Bolt

Il rapporto dell’OPEC afferma che entro il 2040, il 94 per cento dei veicoli sulle strade di tutto il mondo sarà ancora alimentata da combustibili fossili.

Le auto a batteria rappresenteranno solo l’1 per cento delle vendite di veicoli a livello mondiale, sostiene, forse circa 1 milione di veicoli all’anno ai prezzi di vendita correnti.

OPEC segnala le ibride tra i veicoli di combustibili fossili, e ritiene che esse costituiranno circa il 14 per cento delle vendite di veicoli a livello mondiale.

Nel rapporto, crede che l’idrogeno fuel-cell, gas naturale ed altri veicoli alimentati da combustibili alternativi non aumenteranno la loro penetrazione sul mercato in modo significativo nel corso dei prossimi 25 anni.

Porsche Mission E

Nonostante i miglioramenti nel risparmio di carburante, l’OPEC prevede che la flotta mondiale consumerà effettivamente il 17 per cento in più di petrolio nel 2040 di quanto non faccia ora.

Questo perché il numero di automobili e camion sulle strade del mondo aumenterà drammaticamente da allora.

OPEC prevede che i prezzi del petrolio aumenteranno di circa $ 5 al barile l’anno, grazie la crescente domanda e la produzione inferiore al previsto dai paesi non OPEC.

Ovviamente, l’OPEC ha un grande interesse a promuovere un futuro luminoso per i combustibili fossili – le economie dei suoi paesi membri dipendere da esso.

Quindi non dovrebbe sorprendere che il futuro delle auto elettriche possa non essere così desolante come sostiene dell’OPEC.

Diversi governi nazionali e regionali hanno già promesso praticamente di eliminare le auto a combustione interna dalle loro giurisdizioni nel corso dei prossimi decenni.

All’inizio di quest’anno, il capo del California Air Resources Board ha proposto di fare in modo che quasi tutte le automobili nuove vendute nello stato siano a zero emissioni entro il 2030 e funzionari del governo in Norvegia hanno proposto di fare qualcosa di simile entro il 2025.

Nissan Leaf

Sia la California che la Norvegia sono anche membri dell’Internazionale ZEV Alleanza, coalizione di governi che lavorano per fermare le vendite di auto a combustione interna nelle rispettive giurisdizioni entro il 2050.

Se tutti questi piani riescono, le auto elettriche renderanno sicuramente le vendite di auto nuove saranno superiori rispetto al 1 per cento previsto dall’OPEC nel 2040.

D’altra parte, le grandi proporzioni di veicoli del mondo probabilmente continueranno ad utilizzare combustibili fossili nel prossimo futuro.

Gli sforzi internazionali dell’ e simili non si avvicinano a costituire uno sforzo globale su larga scala per eliminare le auto ed i camion a combustione interna.

E anche se lo facessero, ci vorrà molto tempo per stabilire i regolamenti da attuare e per sostituire le auto già sulla strada.

Può richiedere molto tempo per le auto elettriche per raggiungere una più grande quota di mercato, ma probabilmente questo non significa che sono irrilevanti.

Una pressione costante da parte dei sostenitori e dei governi – insieme con il crescente interesse dalle case automobilistiche – quasi certamente porterà ad un maggior numero di auto elettriche sulle strade del mondo entro il 2040 rispetto quello che suggerisce l’OPEC.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alleanza zev opec World Oil Outlook

Lascia una risposta

 
Pinterest