Auto del popolo da Green Motorsport

Auto del popolo da Green Motorsport

3 nov, 2012

E ‘elettrico: il driver di è determinato a creare l’”auto del popolo”

Fonte: Green Motorsport

Woking, Inghilterra. 2 novembre, 2012. Il premiato direttore della società di Green MotorSport Limited con sede a Woking nel Surrey si ricarica nella sua missione di rendere il Regno Unito più impegnato ad essere un Paese a basso tenore di carbonio, appena tornato da un viaggio che ha percorso 2.619 chilometri da Genova Italia ad Amsterdam in un’auto elettrica alimentata da 72 volt di tensione.

In rappresentanza del Regno Unito nel ‘’ World Advanced Vehicle Expedition, un rally europeo unico di grande visibilità che ha dimostrato le prestazioni e la sostenibilità dei veicoli elettrici che vanno dal uso dei pendolari tutti i giorni fino ai progetti dei supercar di oltre 300 cavalli. e la co-pilota Katherine Foat hanno viaggiato per 14 giorni coprendo 6 Paesi e visito a migliaia di persone delle comunità, aziende, scuole e università, per illustrare e mettere in mostra la più recente tecnologia dei veicoli elettrici. Il viaggio è stato finanziato da un gruppo del Regno Unito, la Germania e organizzazioni svizzere con lo sponsor principale South West Heating Solutions di Cornwall nel Regno Unito.

Di ritorno dalla manifestazione, che ha visto la sua squadra fare tappa in 40 città in tutta Europa per caricare la batteria da 12kWh con elettricità da energia rinnovabile, Gordon sta continuando la sua ricerca su come possiamo costruire una conveniente, efficace ed accessibile auto elettrica, che tutti siano in grado di guidare.

Dopo aver dimostrato che le auto elettriche che utilizzano energia verde sono in grado di fornire una soluzione affidabile di trasporto per lunghi viaggi, Gordon ora torna al business di ricercare e di sviluppare la tecnologia per le auto elettriche, al fine di portare il prezzo verso il basso per il consumatore.

WAVE ha visto oltre 20 auto elettriche nel rally, tutte alimentate esclusivamente da energia rinnovabile e Gordon ritiene che, utilizzando i materiali e le tecniche di produzione intelligenti, sia a portata di mano risolvere il loro problema attuale che è quello del prezzo fuori dal mercato. Gordon si concentra sul miglioramento delle tecniche di produzione, con tecnologia energetica dei processi di produzione efficienti, riducendo l’impatto ambientale delle operazioni con materiali riciclati.

Ha detto: “La chiave è nel guardare il design. Ha bisogno di essere semplice da assemblare e abbiamo bisogno di ridurre i costi sulla linea di produzione, così alla fine si esce con un prodotto che tutti possono permettersi. Quello che voglio creare è la vera ‘auto del popolo’. ”

Ha poi aggiunto: “L’altra cosa che è fondamentale è che la macchina deve essere costituita da materiali leggeri e questo può ancora essere ottimizzato. E ‘così importante che lo si veda nella ricerca di nuove tecnologie che muovono l’industria automobilistica ad un futuro più sostenibile e ora che sono tornato dal raduno non vedo l’ora di portare avanti la mia ricerca che potrebbe contribuire a rendere che questo accada”.

Gordon ei suoi colleghi sono attualmente in fase di stabilire una ricerca dei materiali ed un centro di sviluppo in proprio, mentre continua a promuovere le auto elettriche in questo Paese.

Riflettendo sul suo viaggio Gordon ha aggiunto:

“Sono felice di aver rappresentato la Gran Bretagna in questo grande tour d’Europa. E ‘fantastico come un continente sia unito a educare e informare le persone sulle energie rinnovabili e abbiamo dimostrato a migliaia di persone che l’auto elettrica è qualcosa che possiamo iniziare ad usare oggi e come la tecnologia si perfeziona. Siamo stati incoraggiati a vedere l’appetito per l’auto elettrica e con un maggiore sviluppo, le persone in tutta Europa potrebbero essere interessatte ad acquistarne una”.

La società di Gordon Green MotorSport Limited ha attualmente in programma la partecipazione al prossimo tour tra Vienna e Ginevra nel 2013, dal 28 giugno all’8 luglio. Ciò comprende una sfida in montagna perchè le auto elettriche dovranno percorrere tutti i passi ad alta quota in Svizzera.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Gordon Foat Green Motorsport wave

Lascia una risposta

 
Pinterest