Aumento dei volumi di vendite del Gruppo PSA

Aumento dei volumi di vendite del Gruppo PSA

2 nov, 2016

Aumento dei volumi trainato dall’Africa Medio Oriente, prima dell’offensiva prodotto

· Fatturato cumulato 2016 del Gruppo pari a 39,2 Md€, in aumento di +1,3%1 a tasso di cambio costante

· Continuo miglioramento del pricing power in Europa

· Inizio dell’offensiva prodotto: lanci dei Peugeot Expert e Citroën Jumpy in giugno, di Peugeot 3008 in ottobre e di Citroën C3 in novembre

· Accelerazione dello sviluppo internazionale: firma di partenariati in Iran con Iran Khodro per Peugeot e Saipa per Citroën

· Ampliamento della base clienti: vendita on-line di veicoli d’occasione multimarca e offerta dei servizi di mobilità

Fonte: Gruppo PSA

 

Milano. Italia. 28 ottobre 2016. Il fatturato del Gruppo nel terzo trimestre del 2016 è pari a 11 404 M€, contro 12 016 M€ del 3° trimestre 2015. Ne l cumulo dei 9 mesi, il fatturato del Gruppo ammonta a 39 183 M€ contro 40 052 M€ nel 2015, in aumento di +,31% a tasso di cambio costante.

Il fatturato della divisione Automobile è pari a 7 542 M€, contro 8 052 M€ nel 3° trimestre 2015. Gli effetti negativi dei tassi di cambio (-4,7%) sono stati in parte compensati dall’impatto prezzo positivo (+1,8%), riflesso della politica di miglioramento del posizionamento prezzo dei tre marchi Peugeot, Citroën e DS.

Le vendite mondiali crescono del 10,6% Alla vigilia dei lanci di importanti prodotti nel quarto trimestre, che non sono ancora visibili nelle immatricolazioni, i volumi di vendita sono diminuiti in Europa (-4,3%) e in Cina (-16,5%). In America Latina, sono aumentati del 22,6%. In Africa Medio Oriente, l’aumento dei volumi è trainato dalle vendite di veicoli prodotti in Iran2 su licenza Peugeot.

A fine settembre 2016, gli stock ammontano a 400 000 veicoli3 (382 000 l’anno precedente).

Jean Baptiste de Chatillon, Direttore Finanziario di Groupe PSA e membro del Direttorio, dichiara:

«Le leve del piano Back in the Race, in particolare il pricing power e la riduzione dei costi, ci permettono di essere fiduciosi riguardo al raggiungimento degli obiettivi del piano Push to Pass, nonostante un contesto estremo più difficile, segnatamente sui cambi».

Prospettive di mercato – Nel 2016, il Gruppo si aspetta una crescita del mercato automobilistico di circa il 6% in Europa e del 15% in Cina, e un calo di circa -6% in America Latina e di -15% in Russia.

Prospettive operative – Il piano Push to Pass si prefigge i seguenti obiettivi:

- un margine operativo corrente medio del 4 % per la divisione Automobile nel periodo 2016-2018 e un target del 6 % nel 2021;

- un incremento del fatturato del Gruppo del 10 % tra il 2015 e il 20184, puntando a un 15 % in più entro il 20214.

1 Al 30/09/2016, crescita a tasso di cambio costante (2015) rispetto al fatturato cumulato al 30/09/2015

2 105 000 veicoli prodotti in Iran su licenza Peugeot nel T3 2016

3 Esclusa la Cina, compresa la rete indipendente.

4 A tasso di cambio costante (2015)

Calendario finanziario – 23 febbraio 2017: Risultati Annuali 2016

Allegati Tabella 1

Allegati

Volumi di vendite mondiali*

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Direttore Finanziario di Groupe PSA. gruppo psa Jean-Baptiste de Chatillon

Lascia una risposta

 
Pinterest