Aperte selezioni per Master sull’Auto

Aperte selezioni per Master sull’Auto

10 feb, 2012

Aperte le selezioni per la sesta edizione del  Master sull’Auto

Fonte:

Roma, Italia. Febbraio 2012 – Sono aperte le selezioni dei partecipanti alla sesta edizione del “Master sull’Automobile”, finalizzato all’inserimento di giovani specialisti nel comparto automobilistico, promosso a Roma da un pool di aziende leader e curato dal Centro Studi Fleet&Mobility.

Il percorso formativo, che prenderà il via a febbraio 2012, può contare sulla positiva esperienza delle precedenti edizioni che hanno visto il 100% degli allievi trovare un’occupazione. Marketing, Re-Marketing (veicoli usati) e Commerciale sono le principali aree professionali presso le quali gli studenti delle prime 5 edizioni hanno trovato impiego all’interno di società dell’automotive e del noleggio veicoli.

Tra le principali novità di questa edizione del Master va annoverato il focus sulla “mobilità sostenibile” che si svilupperà: attraverso un modulo di docenze interamente dedicato alla conoscenza e all’approfondimento delle opportunità e delle soluzioni possibili (veicoli elettrici e ibridi, car sharing, mobilità urbana e circolazione, parcheggi e mobilità multi-modale, innovazioni tecnologiche dell’auto elettrica); attraverso le esperienze dirette di studio in officina e di prova su strada su un veicolo elettrico e la visita a un centro di monitoraggio traffico; attraverso la realizzazione di una ricerca sull’impatto della propulsione elettrica sul prodotto e la distribuzione; infine, attraverso due stage dedicati specificatamente alla mobilità sostenibile presso aziende leader.

“Il modulo ‘ambiente’ offre una qualificazione professionale a 360 gradi”, evidenzia Pierluigi del Viscovo, direttore del Cento Studi Fleet&Mobility, “non solo sui nuovi propulsori ma anche sulle modalità alternative di utilizzo delle auto, quali ad esempio il car sharing.

Aziende sponsor del Master sono Nissan Italia e Pirelli, le società leader nell’autonoleggio ALD Automotive, Arval, AVIS, Leaseplan Italia e Maggiore, la finanziaria Findomestic e LoJack, con il patrocinio di Aniasa (Autonoleggio) e Assilea (Leasing Finanziario).

Le aziende sponsor – oltre a offrire lo stage ed eventuali successive opportunità di inserimento – contribuiscono al Master facendo partecipare i loro senior manager in qualità di docenti.

Per venire incontro alle esigenze degli aspiranti allievi, quest’anno sono, inoltre, previste alcune borse di studio finanziate dalle aziende promotrici a totale o parziale copertura dei costi di iscrizione; le prime tre sono state assegnate il 13 dicembre, in occasione del primo Career Day svoltosi presso la sede di una delle aziende promotrici, l’Ald Automotive (società di noleggio a lungo termine). Altre tre borse di studio sono state assegnate il 24 gennaio, nel corso del career day promosso dall’azienda Arval (società di noleggio a lungo termine) al quale ha partecipato il Direttore del Personale dell’azienda, Andrea Zilli Romanelli.

Come per le precedenti edizioni, il percorso formativo proposto da Fleet&Mobility si rivolge a laureati e a quanti, pur non laureati, hanno maturato un’esperienza lavorativa o hanno un’attività familiare nel settore automobilistico, come i figli dei concessionari. Presupposti indispensabili sono, inoltre, la passione per l’auto e la forte motivazione a lavorare nel comparto automotive.

Il Master dura otto mesi, di cui 4 in aula, uno dedicato alle ricerche e 3 di stage.

La formazione in aula è dedicata per un terzo alle materie di base dell’impresa (analisi di scenario e statistiche di mercato, finanza d’impresa marketing, relazioni interne) e per due terzi agli aspetti specifici del settore (analisi dei mercati, assicurazioni, mobilità, post-vendita, energia e petrolio, concessionarie, leasing, case e noleggio a breve e lungo termine).

Dopo la parte didattica e prima dello stage, gli studenti saranno impegnati sulle ricerche per conoscere concretamente la realtà del mercato. In totale si prevede un impegno full time da febbraio a ottobre.  

L’attuale difficile congiuntura economica impone la formazione di nuove risorse qualificate da proporre agli operatori del settore impegnati in mercati sempre più competitivi. Nel corso dell’anno continuiamo a ricevere numerose richieste di stage”, commenta con soddisfazione Pierluigi del Viscovo, direttore di Fleet&Mobility, “a testimonianza del forte interesse degli operatori del settore verso giovani risorse preparate.”.

Il costo del master, come lo scorso anno, è pari a 8.000 euro. Per i primi iscritti sono previste borse di studio a copertura totale o parziale del costo.

Per ulteriori informazioni contattare lo 06-68392090 oppure scrivere a master@fleetandmobility.it.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: centro studi Fleet&Mobility

Lascia una risposta

 
Pinterest