APC lancia società produzione batterie in UK

APC lancia società produzione batterie in UK

26 lug, 2017

lancia la concorrenza per sostenere la prima società di produzione batterie

• Elemento chiave dell’industrializzazione della per sviluppare la catena di approvvigionamento EV del Regno Unito

• La nuova struttura consentirà i fornitori di intraprendere la scalata della nuova tecnologia di batteria per la produzione

• Segna un importante passo avanti per assicurare al Regno Unito la capacità di diventare leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di veicoli elettrici

Fonte: (APC)

 

Londra, Gran Bretagna. 24 Luglio 2017. L’Advanced Propulsion Center (APC) ha lanciato una gara per facilitare il finanziamento del primo centro di sviluppo per la produzione di batterie automobilistiche del Regno Unito in collaborazione con Innovate UK. L’opportunità di finanziamento è un grande passo avanti per assicurare che il Regno Unito diventi leader mondiale nello sviluppo e la produzione di veicoli elettrici (EV).

La nuova struttura, che sarà finanziata attraverso Faraday Challenge da 246 milioni di sterline, permetterà di ridurre la tecnologia pionieristica della batteria e renderla adatta alla produzione in grandi volumi. Ciò consentirà alla catena britannica di alimentazione delle batterie EV di aumentare le proprie capacità e di attirare OEM e fornitori globali per sviluppare nuove tecnologie nel Regno Unito.

Il progetto prevede la creazione di un certo numero di posti di lavoro della filiera della fornitura automobilistica, oltre ai 19.000 già protetti e creati dai progetti APC dal 2013, in quanto il Regno Unito si prepara per un futuro elettrico.

, Direttore per lo Sviluppo Aziendale, APC, ha dichiarato:

“L’industria automobilistica britannica è estremamente innovativa e questo impianto permetterà di aumentare le tecnologie delle batterie future per la produzione di grandi volumi.

Il nuovo impianto nazionale di sviluppo batteria sarà una risorsa del Paese e il primo di questo tipo è aperto a tutte le organizzazioni del Regno Unito per sviluppare processi di produzione per le loro tecnologie della batteria pronte al concetto di livelli di produzione adeguati alle giga fabbriche. L’obiettivo è che questi processi possano trasferirsi negli impianti di produzione di batterie ad alto volume in UK, aiutando a stabilire il Regno Unito come centro per la ricerca, lo sviluppo e la produzione di batterie”.

La Faraday Challenge è un’iniziativa finanziata dal governo per sviluppare una serie di funzionalità nella catena di approvvigionamento della batteria EV in UK. Il Consiglio Automotive ha fissato diversi obiettivi per la Faraday Challenge da raggiungere entro il 2035, come segue:

• Ridurre i costi delle celle della batteria da £ 100/kWh a £ 38/kWh

• Radoppiare la densità energetica della cella batteria, da 250Wh/kg a 500Wh/kg

• Aumentare la temperatura di esercizio della batteria in clima più freddi da -20°C a -40°C e la temperatura di funzionamento in clima più caldi da 60°C a 80°C

• Migliorare la riciclabilità di una batteria da 10-50% a 95%

La nuova batteria è uno dei tre progetti sotto Faraday Challenge.

In English

APC launches competition to support UK’s first battery manufacturing development facility

  • Key industrialisation element of Faraday Challenge to develop UK’s EV supply chain
  • New facility will allow suppliers to undertake scale-up of new battery technology for production
  • Marking a major step forward in ensuring the UK has capability to become a global leader in the development and production of electric vehicles

Source: Advanced Propulsion Centre (APC)

London, UK. 24th July 2017. The Advanced Propulsion Centre (APC) has launched a competition to facilitate funding of the UK’s first automotive battery manufacturing development centre, in conjunction with Innovate UK. The funding opportunity is a major step forward in ensuring the UK becomes a global leader in the development and production of electric vehicles (EVs).

The new facility, which will be funded through the £246 million Faraday Challenge, will allow pioneering battery technology to be scaled up suitable for high-volume production. This will enable the British EV battery supply chain to increase its capabilities, and attract global OEMs and suppliers to develop new technology in the UK.

The project is expected to create a number of automotive supply chain jobs, in addition to the 19,000 already protected and created by APC projects since 2013, as the UK gears up for an electric future.

Garry Wilson, Business Development Director, APC, said

“The UK automotive industry is extremely innovative and this facility will enable future battery technologies to be scaled up for high-volume production.

The new National Battery Manufacturing Development facility will be a national asset and the first of its kind being open to all UK-located organisations to develop manufacturing processes for their concept-ready battery technologies at production rates appropriate to ‘giga’ factories. The objective is that these processes can transfer to UK high-volume battery manufacturing facilities helping to establish the UK as a centre for Battery research, development and manufacture.”

The Faraday Challenge is a government-funded initiative to develop a number of capabilities in the UK EV battery supply chain. The Automotive Council has set several targets for the Faraday Challenge to meet by 2035, as follows:

  • Reduce battery cell cost from £100/kWh to £38/kWh
  • Double a battery cell’s energy density, from 250Wh/kg to 500Wh/kg
  • Increase a battery cell’s coldest operating temperature from -20°C to -40°C, and hottest operating temperature from 60°C to 80°C
  • Improve a battery pack’s recyclability from 10-50% to 95%

The new battery facility is one of three projects under the Faraday Challenge.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: advanced propulsion centre apc Direttore per lo Sviluppo Aziendale APC faraday challenge Garry Wilson

Lascia una risposta

 
Pinterest