Anteprima mondiale BMW i3

Anteprima mondiale BMW i3

9 ago, 2013

anteprima mondiale a New York, Londra e Pechino
Versione di serie della BMW i3 presentata contemporaneamente in tutto il mondo
Reithofer: BMW i3 è un grande balzo in avanti
BMW i3 è il nuovo punto di riferimento per la mobilità sostenibile
Già più di 90.000 richieste di test drive

Fonte: BMW AG

New York (USA), Londra (Regno Unito), Pechino (Cina). 29 Luglio 2013. Il BMW Group ha presentato la versione di serie del proprio veicolo elettrico innovativo BMW i3, contemporaneamente a New York, Londra e Pechino, lo scorso lunedi.

“Le innovazioni cambiano. La i3 è più di una semplice macchina. E’ un passo rivoluzionario verso la mobilità sostenibile. E’ stata appositamente costruita intorno a un powertrain elettrico per soddisfare le esigenze dei nostri clienti delle megalopoli”, ha detto il Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, , in prima mondiale a New York.

La BMW i3, primo modello elettrico puro del BMW Group prodotto in serie, ha gli stessi geni sportivi come ogni BMW e si caratterizza per il piacere di guida. La sostenibilità è la priorità di tutta l’intera catena di costruzione della BMW i3:

“La BMW i3 fissa un nuovo punto di riferimento per la mobilità sostenibile in tutte le fasi di sviluppo e produzione, così come in quella del post-vendita”, ha dichiarato , Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG Finance, alla presentazione della BMW i3 a Pechino.

 

Autonomia tra 130 e 160 km è in genere sufficiente

Il veicolo raggiunge un’autonomia da 130 a 160 chilometri. L’esperienza del BMW Group, con le automobili delle flotte di prova della MINI E e della BMW ActiveE ha dimostrato che un range da 130 a 160 km è più che sufficiente per la stragrande maggioranza dei conducenti. La distanza media percorsa quotidianamente in tutto il mondo è non superiori di 64 km.

Se lo si desidera, la BMW i3 è disponibile anche con un range-extender, che mantiene la carica della batteria agli ioni di litio a un livello costante, non appena si scende al di sotto di un valore specificato. Questo avviene grazie ad un motore due cilindri a benzina da 34 CV (25 kW), montato accanto al motore elettrico sull’asse posteriore. Il Range Extender aumenta la massima autonomia della vettura nella guida giornaliera a circa 300 chilometri.
Bassi costi di gestione e forte interesse globale

La BMW i3 sarà distribuita in Germania e in altri mercati europei nel mese di novembre 2013. Il lancio sul mercato della BMW i3 negli USA, nella Cina, nel Giappone ed in molti altri mercati si terrà nella prima metà del 2014. Il prezzo base della BMW i3 è stato fissato in 34.950 euro in Germania. Se i clienti scelgono di acquistare il Range Extender come extra, il prezzo in Germania sarà di 39.450 euro.

I costi di gestione del veicolo sono relativamente bassi: per un periodo di tre anni, i costi di manutenzione e di funzionamento della BMW i3 sono di circa il 40% inferiori a quelli di una 320dA commercializzata in Germania. In altri Paesi, i valori possono anche essere inferiori, a seconda del livello di contributi disponibili per i veicoli elettrici.

L’interesse del pubblico per la BMW i3 e complessivamente per le BMW i è estremamente elevato e la risposta è stata molto positiva: BMW i ha già più di 1,2 milioni di fan in tutto il mondo su Facebook e più di 90.000 persone hanno già chiesto un test-drive della BMW i3 .

BMW i3 fissa un nuovo punto di riferimento nella costruzione leggera

La BMW i3 offre un gran numero di innovazioni tecnologiche – come ad esempio un abitacolo in fibra di carbonio e un telaio in alluminio – e stabilisce nuovi standard nel campo della costruzione leggera. Con un peso a vuoto di 1.195 chilogrammi, è più leggera rispetto alla maggior parte dei veicoli nel segmento delle compatte, ma offre molto più spazio per quattro occupanti.

Il suo peso ridotto contribuisce all’agilità ed alle prestazioni dinamiche della BMW i3. Il sistema di propulsione elettrica genera una potenza di 125 kW/170 CV e una coppia massima di 250 Newtonmetri, disponibile immediatamente con partenza da fermo. La BMW i3 accelera da 0 a 60 km/h in 3,7 secondi e da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi. La sua velocità massima è limitata a 150 km/h per ragioni di efficienza.

La sostenibilità in tutta la catena

La sostenibilità gioca un ruolo fondamentale per il BMW Group. Ad esempio, l’energia elettrica necessaria per la produzione della BMW i3 nello stabilimento di Lipsia è generata da energia eolica. Oltre alla sua fornitura di energia elettrica senza emissioni di CO2, l’impianto utilizza anche il 50% in meno di energia e il 70% di acqua in meno rispetto alla media per la rete di produzione già altamente efficiente BMW.

Vendita di veicoli BMW i con modello di vendita multi-canale

I prodotti e servizi BMW i saranno commercializzati attraverso un modello di vendita multi-canale, che comprende i rivenditori autorizzati (agenti BMW i), un Centro Customer Interaction multimediale (CIC) ed una piattaforma di vendita on-line. Tutti i canali di vendita saranno completamente integrati ed i clienti saranno in grado di scegliere il proprio percorso individuale. I clienti possono facilmente passare tra tutti e quattro i canali.

Con l’introduzione del nuovo canale di vendita online, BMW risponde al comportamento modificato dei clienti. I clienti vogliono nuove possibilità nel modo in cui essi si informano sui prodotti e come li acquistano. I partners di BMW i saranno la spina dorsale della rete di vendita BMW i e il punto di contatto principale per il cliente.

Con il suo approccio olistico “360 ° ELECTRIC”, BMW i fornisce al cliente una vasta gamma di prodotti e di servizi progettati per soddisfare le esigenze del guidatore. “Sosterremo i nostri clienti BMW i3 con un pacchetto completo di servizi premium senza soluzione di continuità e senza complicazioni per il piacere di guidare “, ha spiegato , Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, Sales and Marketing BMW, al lancio di BMW i3 a Londra.

 

Il mercato globale dei veicoli elettrici potrebbe superare i 150.000 veicoli nel 2013

Il mercato globale dei veicoli elettrici sta mostrando uno sviluppo positivo: Dopo quasi 93.000 veicoli elettrici registrati in tutto il mondo lo scorso anno, un totale di 150.000 unità sono già previste per l’anno in corso.
 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw i3 Friedrich Eichiner Ian Robertson Norbert Reithofer

3 commenti

  1. non aviamo questi in america. forzi anno 2014.

    • Carlo /

      Cosa ne dite della concorrente TESLA con una autonomia di 400 km e un accelerazione di 4 S ai 100 ? Saluti

      • M.Padin /

        Buongiorno Sig. Carlo. La Tesla è un prodotto validissimo, anche se completamente diverso come tipologia e target da questa BMW di cui parla questa news.
        Grazie del suo commento.
        Cordiali saluti

Lascia una risposta

 
Pinterest