Altro richiamo della Fiat 500e per riparare il software

Altro richiamo della Fiat 500e per riparare il software

4 giu, 2016

Il problema tecnico della vettura elettrica della Fiat coinvolge oltre 16.000 vetture

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

3 Giugno 2016. () sta richiamando oltre 16.000 vetture elettriche del modello Fiat 500e costruite tra il 2013 ed 2016 per affrontare un problema tecnico del software.

Il software difettoso potrebbe causare che i sistemi di controllo dei veicoli a chiudano la propulsione in determinate situazioni.

A seconda di quando e dove si verifica una perdita di potenza, potrebbe aumentare le probabilità di un incidente.

Tuttavia, non ci sono feriti o decessi relativi a questo problema segnalati fino ad oggi.

Il problema tecnico del software è stato scoperto durante un “controllo di componenti di routine”, secondo detto da una dichiarazione FCA sul .

I proprietari delle vetture interessate saranno contattati da FCA e dovranno portare la propria auto ai concessionari per avere il software corretto installato, a titolo gratuito.

Il richiamo comprende 16.549 auto elettriche Fiat 500e costruite tra il 22 marzo 2012 ed il 29 gennaio 2016.

La 500e è una “macchina di conformità”, costruita esclusivamente per soddisfare il mandato di veicoli a zero emissioni della , che richiede alle case automobilistiche che vendono determinati volumi di auto nello Stato di offrire modelli a celle a combustibile, a batteria o ad idrogeno.

Fiat commercializza la 500e solo in California e nell’.

Nonostante le recensioni abbastanza positive della 500e che è stata lanciata circa tre anni fa, FCA non ha mostrato alcun interesse a vendere altrove, vedendo la piccola vettura solo come una macchina di conformità.

Da che è stata messa in vendita, la 500e ha avuto un altro problema registrato come conseguenza del software difettoso che causa un arresto di potenza.

Un aggiornamento del software avviato nel marzo 2014, che aveva lo scopo di migliorare le capacità di ricarica ha introdotto la modalità di Limp Home che alcuni sistemi di controllo dei veicoli non hanno riconosciuto, creando il potenziale per gli arresti.

Fiat non ha attuato alcuna correzione fino all’Ottobre 2014 e ha iniziato richiamando circa 5.600 vetture 500e nel mese di aprile 2015 per assicurarsi che venga installato nelle automobili colpite.

Per le informazioni sul richiamo corrente, i proprietari possono chiamare il servizio clienti FCA al numero verde americano 1-800-853-1403.

L’avviso di richiamo si può trovare anche sul sito internet della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) Safercar.gov.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: california FCA Fiat Chrysler Automobiles fit 500e oregon richiamo

Lascia una risposta

 
Pinterest