Alpiq installa stazioni di ricarica lungo il Grand Tour della Svizzera

Alpiq installa stazioni di ricarica lungo il Grand Tour della Svizzera

23 ago, 2016

Fonte:

Foto: Daniel Martinek

 

Zurigo, Svizzera. 19 Agosto 2016. Nel mese di Agosto 2016, Alpiq ha messo la prima stazione di ricarica recanti il ​​marchio “” in funzione. Il percorso di più di 1.600 chilometri attraverso la Svizzera è previsto per essere dotato di stazioni di ricarica per le auto elettriche in tempo per la stagione estiva 2017. Il sarà la prima strada delle vacanze designata a livello mondiale che è dotata per le auto elettriche.

Grand Tour della Svizzera Association ha assegnato il contratto per l’installazione di stazioni di ricarica per auto elettriche lungo il percorso del Grand Tour della Svizzera ad Alpiq, al fine di estendere la rete di ricarica. Nel mese di Agosto, la prima stazione di ricarica che porta il marchio “Grand Tour della Svizzera” è stata messa in funzione presso il di St. Moritz.

Stazione di ricarica Presso Suvretta House di St. Moritz.

L’intero percorso del soggiorno è previsto per essere equipaggiato per i veicoli elettrici in tempo per la stagione estiva 2017, con l’obiettivo di promuovere il percorso come un viaggio popolare per i conducenti di auto elettriche. Al fine di raggiungere questo obiettivo, , una società del Gruppo Alpiq, e l’Associazione Grand Tour della Svizzera stanno collaborando per installare stazioni di ricarica aggiuntive lungo il percorso di 1600 km. Il Grand Tour della Svizzera sarà la prima strada delle vacanze a livello mondiale dotata per le auto elettriche.

Alpiq spinge la mobilità elettrica

Dopo la stazione di ricarica al Suvretta House, Alpiq, nelle prossime settimane e mesi, equipaggierà numerosi alberghi, ristoranti e fornitori di servizi turistici con stazioni di ricarica. Alpiq è attualmente alla ricerca di aziende interessate e partner per le stazioni di ricarica lungo il Grand Tour della Svizzera, al fine di installare la maggior quantità di stazioni possibile lungo il percorso e assicurarsi che questo progetto d’avanguardia si sviluppi con un grande impatto. Il mandato per l’installazione delle stazioni di ricarica lungo il Grand Tour della Svizzera sottolinea la posizione di mercato di Alpiq come leader nella fornitura di soluzioni complete di infrastruttura per l’e-mobility. E-mobility è un segmento di crescita all’interno di un ampio portafoglio di servizi energetici di Alpiq e offre un potenziale di ulteriore crescita.

Il Grand Tour della Svizzera, che è stato avviato nel 2015 da Svizzera Turismo, l’organizzazione nazionale del turismo, rappresenta il viaggio su strada ideale per i visitatori che vogliono conoscere la Svizzera in tutta la sua varietà. Il tour si snoda attraverso la maggior parte dei percorsi panoramici della Svizzera e collega luoghi famosi di interesse come pure altri luoghi interessanti nelle regioni meno conosciute.

In English

Alpiq installs charging stations along the Grand Tour of Switzerland

Source: Alpiq

Photo: Daniel Martinek

Zurich – In August 2016, Alpiq put the first charging station bearing the “Grand Tour of Switzerland” label into operation. The more than 1,600-kilometre route through Switzerland is scheduled to be fully equipped with charging stations for electric cars in time for the 2017 summer season. The Grand Tour of Switzerland will be the first designated holiday route worldwide that is equipped for electric cars.

The Grand Tour of Switzerland Association awarded the contract for the installation of charging stations for electric cars along the route of the Grand Tour of Switzerland to Alpiq, in order to extend the charging station network. In August, the first charging station bearing the “Grand Tour of Switzerland” label was put into operation at the Suvretta House Hotel in St. Moritz.

The entire holiday route is scheduled to be equipped for electric vehicles in time for the 2017 summer season, with the goal of promoting the route as a popular road trip for drivers of e-cars. In order to achieve this goal, Alpiq E-Mobility, an Alpiq Group company, and the Grand Tour of Switzerland Association are collaborating to install additional charging stations along the 1,600 kilometre route. The Grand Tour of Switzerland will be the first designated holiday route worldwide that is equipped for electric cars.

Alpiq is pushing electro-mobility ahead

Following the charging station at the Suvretta House, Alpiq will, over the coming weeks and months, equip numerous hotels, restaurants and tourist service providers with charging stations. Alpiq is currently looking for additional interested companies and partners for charging stations along the Grand Tour of Switzerland, in order to install as many stations as possible along the route and ensure that this pioneering project develops a great impact. The mandate for the installation of the charging stations along the Grand Tour of Switzerland underscores Alpiq’s market position as leading provider of comprehensive e-mobility infrastructure solutions. E-mobility is a growth segment within Alpiq’s extensive energy services portfolio and offers potential for further growth.

The Grand Tour of Switzerland, which was initiated in 2015 by Switzerland Tourism, the national tourism organisation, represents the ideal road trip for visitors who want to get to know Switzerland in all its variety. The tour leads over Switzerland’s most scenic routes and links world-famous places of interest as well as insider’s tips in less well-known regions.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alpiq alpiq e-mobility grand tour della svizzera saint moritz suvretta house

Lascia una risposta

 
Pinterest