Accordo per gli EV tra esperti inglesi e governo malese

Accordo per gli EV tra esperti inglesi e governo malese

8 gen, 2014

Il Ministero malese dell’educazione seleziona esperti nel settore motori del Regno Unito per la formazione nella manutenzione dei veicoli elettrici e ibridi

firma un protocollo d’intesa per sostenere la formazione di oltre mille candidati malesi nel 2014

Fonte: HSL

Hertford, Inghilterra. 7 Gennaio 2014. L’Istitute Motor Industry (IMI) ha firmato un Memorandum of Understanding (MOU) con il Ministero della Pubblica Istruzione malese. L’obiettivo centrale del MOU è la fornitura di supporto formativo attraverso una rete di community college in per migliorare le competenze dei professionisti del settore automobilistico, con particolare attenzione alla crescente impronta dei veicoli elettrici ed ibridi.

“Il governo malese ha chiesto al Paese dell’industria automobilistica al dettaglio di aggiornare le competenze e le capacità della sua forza lavoro per sostenere il potenziale di crescita del settore”, ha spiegato , Amministratore Delegato dell’Istitute of Motor Industry. “E questo è particolarmente focalizzato su veicoli ibridi ed elettrici, che, con i loro vantaggi fiscali di tassazione libera in Malesia, sono cresciuti significativamente negli ultimi anni, come dimostra il fatto che ora ci sono più di 20 mila veicoli sulle strade del Paese.

“L’introduzione di maggiori livelli di competenza rappresenta quindi un enorme potenziale per aggiungere valore ai servizi post-vendita da parte dei rivenditori, a condizione che siano effettivamente attrezzati per far fronte a questa nuova tecnologia.

“Il memorandum d’intesa con il Ministero dell’Istruzione malese è quello di formare i candidati sui veicoli ibridi ed elettrici, utilizzando una rete di community college, con l’obiettivo di formare mille candidati nei prossimi 12 mesi. E’  tremendamente eccitante essere coinvolti in uno sviluppo così importante e speriamo di usare questo come modello per gli altri Paesi nei prossimi anni”.

Il MOU è stato annunciato al Life Long Learning Carnivale della Malesia, alla fine del 2013, come parte del lancio di un centro tecnologico per i veicoli ibridi ed elettrici.

Con il focus corrente nel settore automobilistico malese sull’innalzamento degli standard, l’IMI ritiene di poter svolgere un ruolo centrale nel dare formazione agli enti locali riguardo le migliori qualifiche e conoscenze ai loro candidati. Grazie alla collaborazione con un organismo appaltante riconosciuto e di fiducia come IMI Awards, il centro garantisce la qualità dei formatori, le attrezzature, la verifica interna e la verifica esterna.

“L’industria automobilistica della Malesia ha una forte forza lavoro esistente ed ha il talento di crescere a passi da gigante”, ha concluso Steve Nash . “Ma è fondamentale che questa forza lavoro sia in grado di gestire le tecnologie emergenti che vengono adottate in tutto il settore. Per aiutare i dipendenti a migliorare le loro competenze e le capacità attraverso le qualifiche e le riconoscenze dell’IMI, l’industria automobilistica della Malesia ha tutto da guadagnare con una potente forza lavoro”.

 

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Istitute Motor Industry malesia Steve Nash

Lascia una risposta

 
Pinterest