Accordo a Gallarate tra Svoltando e AMSC per le ricariche EV

Accordo a Gallarate tra Svoltando e AMSC per le ricariche EV

30 gen, 2017

Fonte:

 

Gallarate,()VA). Italia. 30 Gennaio 2017. Auto ad energie rinnovabili? A Gallarate sarà presto possible, grazie ad un accordo firmato oggi tra Svoltando S.r.l. e S.p.A.

Svoltando S.r.l. ed AMSC S.p.A., società multiservizi di pubblica utilità operante nel , hanno firmato oggi un accordo per la realizzazione di due stazioni di carica per auto elettriche aperti al pubblico. Svoltando è stata fondata nel 2016 per la realizzazione di una rete di punti di carica per auto elettriche.

Il primo punto sarà realizzato a Febbraio presso il centro polisportivo di , impianto dotato di piscine, palestra, campo da calcio e campo da tennis. Qui sarà possibile caricare fino a due auto contemporaneamente mentre gli utenti si dedicheranno alla pratica sportiva.

Sempre quest’anno saranno poi installate altre quattro prese di carica presso il parcheggio multipiano di via Bonomi denominato , a servizio del centro storico di Gallarate, condomini circostanti e delle molte attività culturali e commerciali che gravitano attorno a quest’area.

Tutti i punti di carica realizzati da Svoltando S.r.l. saranno alimentati con un allaccio dedicato alla rete elettrica ed un contratto di fornitura da sole energie rinnovabili certificate a cura di .

Grazie al rapido calo dei prezzi delle batterie ad all’aumento dell’autonomia, la mobilità elettrica sta finalmente iniziando a diffondersi. In Italia la scarsa disponibilità di punti di ricarica resta ancora un deterrente, specialmente per chi vive in condominio e per chi fa viaggi di lunga distanza e non ha sempre la possibilità di caricare a casa.

“Sono davvero lieta di aver trovato disponibilità ed apertura da parte di AMSC per la realizzazione di questo progetto innovativo e di poter rendere una città operosa come Gallarate sempre più accessibile per chi desidera passare ad un veicolo elettrico.” ha commentato , titolare di Svoltando S.r.l.

Gli utenti regolari ed occasionali avranno la possibilità di gesitre l’erogazione del servizio utilizzando l’applicazione per smartphone NextCharge, oppure richiedendo una tessera dotata di chip identificativo. Sempre tramite NextCharge, gli automobilisti possono localizzare punti di carica di più gestori aperti al pubblico lungo il proprio percorso.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: amsc burgo energia centro polisportivo moriggia comune di gallarate erica westmore infrastrutture moriggia next charge ricarica ev seprio park stazione ricarica ev svoltando

Lascia una risposta

 
Pinterest