Formula E dona infrastrutture ecologiche di ricarica come lascito durevole alla città di Parigi

Formula E dona infrastrutture ecologiche di ricarica come lascito durevole alla città di Parigi

18 mag, 2017

Fonte:

Parigi, Francia (18 maggio 2017) – Formula E – la serie elettrica di corsa su strade cittadine – arriva il prossimo sabato 20 maggio nella capitale francese per il subito dopo la sesta tappa del campionato FIA di Formula E.

Con l’occasione della seconda edizione parigina dell’evento, che avrà luogo intorno al complesso architettonico de Les Invalides, Formula E donerà un generatore di glicerina a emissioni zero a supporto delle infrastrutture di ricarica, come segno di un lascito durevole alla città di Parigi.

Nel portare il Campionato FIA di Formula E sulle strade della capitale francese, il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, vuole aumentare la consapevolezza pubblica sui metodi di trasporto sostenibile e motivare i produttori di automobili a continuare a investire in mobilità elettrica e in soluzioni che utilizzino energie alternative.

Una decisione che è in linea con la vision di , Fondatore e CEO di Formula E, che vuole rendere sensato, dal punto di vista dei consumatori, il passaggio alle automobili elettriche, facendo leva su una maggiore efficienza ed affidabilità.

L’idea originaria del Campionato è stata di , Presidente FIA, che l’ha concepito come un mezzo per dimostrare il potenziale delle tecnologie sostenibili e guidarne lo sviluppo, perché diventasse una piattaforma per aumentare su scala globale l’utilizzo di veicoli elettrici e contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico e l’inquinamento nelle aree urbane.

Formula E e gli organizzatori dell’evento hanno deciso di donare a Parigi un generatore di glicerina a zero emissioni dopo che verrà calata la bandiera a scacchi, sabato prossimo.

I generatori si basano su motori diesel a produzione standard che sono stati adattati con tecnologia Aquafuel brevettata per funzionare con la glicerina. Il carburante in sé è un sottoprodotto del processo di produzione del biodisel ed è così pulito che lo si può bere.

L’unità può essere utilizzata come generatore fisso per fornire elettricità e calore agli edifici – o come generatore mobile che può fornire corrente agli eventi o alle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici.

In English

Formula E donates clean charging infrastructure to leave lasting legacy in Paris

PARIS, FRANCE (May 18 2017) – Formula E – the electric street racing series – arrives in the French capital for the Qatar Airways Paris ePrix ahead of round six of the 2016/17 FIA Formula E Championship on Saturday, May 20.

Following the second edition of the event held around the architectural complex of Les Invalides, Formula E is donating a zero-emissions glycerine generator to boost charging infrastructure and leave a lasting legacy for the city of Paris.

By bringing the FIA Formula E Championship to the streets of the French capital, Mayor of Paris Anne Hidalgo aims to increase public awareness of sustainable methods of transportation and promote car manufacturers continuing to invest in electric mobility and alternative energy solutions.

This is in line with the vision of Alejandro Agag, Founder & CEO of Formula E, who wants to make the switch to electric cars make sense for consumers – more efficient and more affordable.

The original concept was initiated by FIA President Jean Todt as a means to demonstrate the potential and drive the development of sustainable technologies, becoming a platform to increase lobal uptake of electric vehicles and contribute to the fight against climate change and inner-city air pollution.

Formula E and event organisers have decided to donate a zero-emissions glycerine generator to Paris after the chequered flag falls on Saturday.

The generators are based on standard production diesel engines that have been adapted with Aquafuel’s patented technology to run on glycerine. The fuel itself is a by-product of the bio-diesel production process, and it’s so clean you can drink it.

The unit can be used as a fixed generator to provide electricity and heating to existing buildings – or as a mobile generator to provide power at events, or to power electric vehicle charging stations.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag formula e jean todt qatar airways paris eprix

Lascia una risposta

 
Pinterest