Virgin entra nel Campionato di Formula E

Virgin entra nel Campionato di Formula E

6 dic, 2013

La squadra con sede in Gran Bretagna diventa il nono iscritto della stagione 2014/2015 e la griglia di partenza si avvicina al completamento

Fonte:

Londra, Gran Bretagna. 5 dicembre 2013. Virgin, uno dei marchi più riconosciuti e rispettati al mondo, ha annunciato oggi che entrerà con una sua squadra nel nuovo FIA Formula E Championship dopo aver firmato un accordo con i promotori della serie, la Formula E Holdings.

Con sede nel Regno Unito, il sarà guidato dal Team Principal e gode del sostegno del fondatore della Virgin, Sir . Entrambi sono stati coinvolti in una serie di progetti tecnologici d’avanguardia nel settore dell’aviazione, dello spazio e più recentemente delle corse.

“Il lancio del FIA di Formula E Championship è una notizia entusiasmante per gli appassionati delle corse, ma anche per quelli che credono nello sviluppo delle grandi auto elettriche del futuro”, ha detto Sir Richard Branson. “La necessità di creare auto da corsa veloci, affidabili e durevoli aiuterà ad accelerare il settore e sarà un’importante vetrina per le auto elettriche ad un ampio pubblico globale. Con le gare vicino a molti centri di città famose, mi aspetto molti spettatori, molto divertimento e alcune scintille come la concorrenza serrata”.

Virgin sarà ora presentata alla FIA per l’approvazione definitiva come la nono delle dieci squadre ad entrare nel nuovo campionato ad emissioni zero, correndo in 10 centro città in tutto il mondo. Si uniscono ai team di IndyCar Andretti Autosport e Dragon Racing, alle asiatiche China Racing, Super Aguri e Mahindra Racing ed alle squadre europee Drayson Racing, e.dams ed Audi Sport ABT.

Il Team Principal Alex Tai ha detto:

“Sono assolutamente coinvolto nel concetto della Formula E e credo che sia una grande opportunità per il marchio Virgin. La natura accessibile della serie con le sue stesse corse che si svolgeranno proprio nel cuore delle nostre grandi città, dovrebbe creare una splendida atmosfera.

“La spinta a sviluppare nuove tecnologie si addice a Virgin, che è sempre stata un’organizzazione all’avanguardia. Ho avuto la fortuna di essere stato coinvolto in una serie di tali attività nel corso degli anni, dalla Virgin Atlantic GlobalFlyer alle attività di Virgin Galactic che spingono i limiti tecnologici e umani e catturanno la fantasia della gente.

“Abbiamo piani enormemente emozionanti e nel corso dei prossimi nove mesi sveleremo nuove parti per la nostra storia in maniera regolare, quindi mi piacerebbe chiedere ai fan ed al mondo commerciale simile a ‘guardare questo spazio’ “

Concepita nel 1970 da Sir Richard Branson, Virgin è un gruppo leader di investimento internazionale che ha continuato a crescere le aziende di successo in settori che vanno dalla telefonia mobile, viaggi, servizi finanziari, tempo libero, musica, vacanze e salute e benessere.

, CEO Holdings Formula E, ha dichiarato:

“È per me un grande piacere dare il benvenuto a Sir Richard Branson ed al Virgin Team alla Formula E, loro hanno scelto una nuova serie di corsa elettriche e globale della FIA che gli permetterà di ritornare al top del motorsport.

Avere un marchio globale come Virgin, rinomato per la loro innovazione tecnologica e passione sportiva, come unoa delle nostre dieci squadre è una fantastica aggiunta al campionato e mostra il loro impegno per una mobilità sostenibile.

“L’annuncio di oggi significa che ora abbiamo solo una squadra mancante per annunciare la griglia completa di partecipanti alla prima edizione della stagione di Formula E2014/2015″.

 

Foto:

Alex Tai (a sinistra), Team Principal del Virgin Racing Formula E Team, insieme ad Alejandro Agag, CEO di Formula E Holdings, promotori della serie.

La nuova livrea della vettura del Virgin Racing Formula E Team.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag Alex Tai Formula E holdings Richard Branson Virgin Racing Formula E Team

Lascia una risposta

 
Pinterest