Vergne coglie i sui primi punti per DS Virgin Racing in Punta

Vergne coglie i sui primi punti per DS Virgin Racing in Punta

19 dic, 2015

Jean-Éric Vergne ha assicurato i suoi primi punti per il dopo aver colto preziosi sei punti al del FIA Championship

Fonte: DS Virgin Racing

 

Punta del Este, Uruguay. 19 Dicembre 2015. Partendo dal fondo della griglia dopo una sessione di qualifiche frustrante, che l’ha visto bloccato nel settore tre, il francese ha sorpassato alcuni di coloro  davanti a lui e si diresse verso la fase di metà gara dopo aver recuperato cinque posti. Dopo aver vinto con successo la votazione Fanboost, il 25enne è stato in grado di utilizzare il 100kJ extra di potenza acquisita, per superare in seguito Stephane Sarrazin al 26esimo giro e poi ha messo gli occhi su Nelson Piquet Jr.

Una battaglia scintillante seguì oltre la metà gara per una dozzina di giri quando Vergne è andato ruota a ruota con il brasiliano, prima di forzarlo ad un errore e sorpassarlo al penultimo giro. Con Daniel Abt ora nel mirino, Vergne e la sua DSV-01 hanno guadagnato un’altra posizione nel giro finale per fissare i sui primi punti con il DS Virgin Racing.

All’inizio della gara, dopo essere partito dalla terza posizione in griglia, era di nuovo in lizza per un finale a punti importanti, superando rapidamente Loic Duval prima di arrivare alla prima curva. Un problema della batteria, però, dopo il passaggio al 19esimo giro ha visto la sua gara interrotta.

Come Vergne, anche il britannico ha vinto il Fanboost – la seconda volta in tre gare di questa stagione e la prima volta in Formula E che entrambi i piloti DS Virgin Racing sono stati premiati con la potenza supplementare.

Parlando della sua gara, Vergne ha detto:

“Sono molto contento della mia gara e non credo che avrebbe potuto andare molto meglio dopo partire da dietro nella griglia. Ho guidato bene e c’è stato molto divertimento con coloro che erano davanti a me. E’ stato un grande sforzo da parte del team. Vorrei anche dire un grazie speciale a tutti i fan che mi hanno aiutato a vincere il Fanboost, che ha fatto la differenza durante la gara”.

Bird è anche positivo riguardo la sua prestazione:

“Nella prima metà di gara, sentivo che le cose si mettevano davvero bene e di andare molto bene. Abbiamo mostrato un buon ritmo di gara e penso che ci sono molti segnali positivi per suggerire che possiamo essere di nuovo in una grande sfida a Buenos Aires. Come in Malesia, devo dare molto credito alla squadra, che ha fatto una quantità enorme di lavoro per riparare la macchina tra le prime prove libere e la gara dopo aver colpito il muro”.

Il Team Principal del DS Virgin Racing, Alex Tai, ha aggiunto:

“JEV ha fatto una grande gara e siamo lieti che sia riuscito a prendere i suoi primi punti per la squadra. Abbiamo di nuovo mostrato un buon passo questo fine settimana ed abbiamo dimostrato che possiamo essere in competizione per i grandi punti. Devo anche dire grazie ai tifosi per il loro fantastico supporto che abbiamo ricevuto qui a Punta e dire grazie a tutti coloro che hanno votato per i nostri piloti nel Fanboost”.

 

In English

Vergne surges through field to pick up first points for DS Virgin Racing in Punta

Jean-Éric Vergne secured his first points for DS Virgin Racing as he claimed a valuable six points at the FIA Formula E Punta del Este ePrix.

Source: DS Virgin Racing

 

Punta del Este, Uruguay. 19th December 2015. Starting at the back of the grid after a frustrating qualifying session, which saw him blocked in sector three, the Frenchman made up ground on those ahead of him and headed into the halfway stage of the race having made up five places. After successfully winning the Fanboost vote, the 25-year old was able to use the extra 100KJ of power gained, following the changeover, to overtake Stephane Sarrazin on lap 26 and set his sights on Nelson Piquet Jr.

A scintillating battle ensued over the final half a dozen laps as Vergne went wheel-to-wheel with the Brazilian, before forcing a mistake to overtake on the penultimate lap. With Daniel Abt now in his sights, Vergne and his DSV-01 made up another position on the final lap to secure his first points finish with DS Virgin Racing.

Earlier in the race, having started from third on the grid, Sam Bird was looking like he would again be in contention for a strong points finish, quickly overtaking Loic Duval going into the first corner. A battery issue, however, after the changeover on Lap 19 saw his race cut short.

Like Vergne, the Briton also won Fanboost – the second time in three races this season and the first time in Formula E that both DS Virgin Racing drivers have been rewarded with the extra fan power.

Speaking about his race, Vergne said:

“I’m really pleased with my race and don’t think it could have gone much better after starting at the back of the grid. I drove hard and had a lot of fun with what was in front of me. It was a great effort from the team. I’d also like to say a special thank you to all the fans that helped me win Fanboost, which made a real difference during the race.”

Bird was also positive about his performance:

“In the first half of the race, things felt really good and it was going really well. We showed a good turn of pace and I think there’s lots of positive signs to suggest that we can be challenging again in Buenos Aires. Like in Malaysia, I must give a lot of credit to the team, who put in a huge amount of work to repair the car between free practice one and the race after I hit the wall.”

DS Virgin Racing Team Principal, Alex Tai, added:

“JEV drove a great race out there and we’re delighted that he’s got his first points for the team. We’ve shown good pace again this weekend and proved that we can be competing for big points. I must also thanks the fans for their fantastic support that we’ve received here in Punta and say thank you to everyone that voted for our drivers in Fanboost.”

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ds virgin racing FIA Formula E Championship formula e jean eric vergne punta del este eprix sam bird

Lascia una risposta

 
Pinterest