Un successo a stelle e strisce

Un successo a stelle e strisce

10 apr, 2015

Fonte:

 

Long Beach, California.. USA. 5 Aprile 2015. La doppia trasferta negli Stati Uniti è stata gratificante per la Formula E.

Il successo di pubblico – più di 33 mila spettatori a Miami e 23 mila a Long Beach – e il pubblico televisivo (oltre 16 milioni di spettatori hanno guardato il ) è innegabile. Ma la popolarità della Formula E negli Stati Uniti è stata confermata dalla presenza nel paddock di Long Beach dei vip quali Leonardo DiCaprio, e .

A completare il quadro vi era la straordinaria storia sportiva della famiglia Piquet.

Nelson Jr ha vinto il suo primo ePrix dove suo padre ha vinto la sua prima vittoria in Formula 1 nel 1980 per la gioia di sua figlia Kelly, che ha guardato il fratello spruzzare lo champagne dal podio.

“Penso che sia stata una giornata fantastica, con la storia di un figlio che ripercorre le orme di suo padre”, ha detto l’amministratore delegato di Formula E . “Nessuno di coloro che hanno poi seguito la vittoria di Nelson Sr. avrebbe mai immaginato che, 35 anni dopo, il figlio avrebbe potuto fare la stessa cosa, ma al volante di un’auto da corsa alimentata da un motore elettrico, eppure è quello che è successo!

“Il nostro campionato è qualcosa di diverso dalle altre serie dell’automobilismo: c’è una nuova tecnologia, una nuova forma di intrattenimento e penso che molte persone qui negli Stati Uniti, ma anche in altre parti del mondo in cui non abbiamo corso finora, non sapevano quello che potevano aspettarsi di vedere”, ha continuato Agag. “Sono venuti a migliaia e credo che ci siamo trovati benissimo: siamo stati accolti con grande calore e passione e non vedo l’ora di tornare per il prossimo anno agli Stati Uniti”.

Ora l’avventura americana è finita, la Formula E si prepara per lo sbarco in Europa.

La prossima tappa del tour mondiale si terrà in un altro luogo storico per l’automobilismo, Monaco, il 9 Maggio.

Poi le auto elettriche correranno a Berlino (23 maggio), Mosca (6 giugno) ed a Londra per il gran finale il 27 e 28 Giugno.

“Dopo essere stato in una pista storica come quella di Long Beach, sarà fantastico essere in un altro circuito mitico”, ha concluso Agag.

 

 

In English

A success with stars and stripes

 

Source: Formula E

 

Long Beach, California. USA. April 5th, 2015. The double header in the USA has been rewarding for Formula E. The public success – more than 33,000 spectators in Miami and 23,000 at Long Beach – and the TV audience (more than 16 million viewers watched the Miami ePrix) was undeniable. But the popularity of Formula E in the States was confirmed by the presence in the Long Beach paddock of VIPs Leonardo DiCaprio, Adrien Brody and Irina Shayk.

To complete the picture there was the extraordinary sporting history of the Piquet family. Nelson Jr won his first ePrix where his father won his first victory in Formula 1 in 1980 to the delight of his daughter Kelly, who watched her brother spray the champagne from the podium.

“I think it was a fantastic day, with the story of a son who retraces the footsteps of his father,” said the CEO of Formula E Alejandro Agag. “None of those who then followed the victory of Nelson Sr. would have imagined that, 35 years later, his son could have done the same thing but at the wheel of a racing car powered by an electric motor and yet is what happened!

“Our championship is something different from the other motor racing series: there is a new technology, a new form of entertainment and I think many people here in the US, but also in other parts of the world where raced so far, did not know what they could expect to see,” continued Agag. “They came by the thousands and I think had a great time: we were greeted with great warmth and passion and I look forward to coming back to the States next year.”

Now the American adventure is over, Formula E prepares for landing in Europe. The next stage of our world tour will take place in another historical location for motor racing, Monaco, on May 9. Then the electric cars will race in Berlin (May 23), Moscow (June 6) and in London for the grand finale on June 27/28.

“After being in an historic track like that of Long Beach it will be fantastic to be in another mythical circuit,” Agag concluded.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Adrien Brody Alejandro Agag FIA Formula E Championship formula e irina shayk leonardo di caprio long beach eprix miami eprix nelson piquet jr nicolas prost

Lascia una risposta

 
Pinterest