Trulli valuta il suo futuro in Formula E

Trulli valuta il suo futuro in Formula E

21 mar, 2015

valuta il suo futuro come pilota dopo la prima stagione di

Fonte: Autosport

 

Londra, Gran Bretagna. 20 Marzo 2015. L’ex pilota di Formula Uno Jarno Trulli è indeciso se continuare come pilota della sua squadra di Formula E nella prossima stagione.

L’italiano è tornato alle gare dopo tre anni di assenza, come pilota della squadra che porta il suo nome nella stagione inaugurale 2014/15 del e attualmente è in 16esima posizione in classifica dopo cinque gare.

Ha spiegato che era importante per lui guidare per la squadra, che ha stipulato una partnership con la squadra per seguire la sua Spark-Renault SRT-01E di Formula E, nella sua stagione di lancio, ma ha sottolineato che la sua attenzione è quella di portare la squadra al successo a lungo termine.

“E’ stato fondamentale quando ho iniziando con il team essere uno dei piloti, ma per il futuro non lo so”, ha detto Trulli ad Autosport.

“La mia priorità è quella di concentrarmi sul futuro della squadra, ma al momento non ho un piano di quello che io voglio fare come pilota. Continuerò fino alla fine della stagione e vedrò cosa succede”.

I piani futuri di Trulli includono lo sviluppo di un proprio propulsore per la Spark-Renault.

Ha concluso un accordo con la società di tecnologia italiana creando , che è uno degli otto produttori selezionati per sviluppare motori elettrici, inverter e cambi per la stagione 2015/16.

Trulli è stato raggiunto nel Miami ePrix di Formula E lo scorso fine settimana da , che ha rimpiazzato Michela Cerruti, quando lei ha informato la squadra lunedi prima dell’evento che aveva deciso di concentrarsi sui suoi altri programmi sportivi.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e Jarno Trulli motormatica Spark - Renault SRT-01E super nova tecnomatica vitantonio liuzzi

Lascia una risposta

 
Pinterest