Toyota ibrida a Le Mans. Confermato Sarrazin

Toyota ibrida a Le Mans. Confermato Sarrazin

30 mag, 2012

Sarrazin guiderà la Toyota n° 8 a Le Mans

Fonte: Toyota Racing

25 maggio 2012. Toyota Racing conferma che sarà il pilota della n° 8 nelle 24.

Il francese, 36 anni, sostituisce Hiroaki Ishiura, che si è ritirato dalla corsa all’inizio di questo mese a causa di un reclamo. Si completa cosi la rosa dei driver per la vettura n° 8 che comprende già e .

Toyota Racing ha completato la sua valutazione di Stéphane nelle prove di questa settimana al Paul Ricard e, come previsto da un pilota di grande esperienza di resistenza, ha mostrato nel lavoro la velocità e la coerenza che la squadra richiedeva.

Stéphane, che ha finito sul podio per tre volte a Le Mans, ritorna alla Toyota Motorsport GmbH (TMG) dopo 10 anni, seguendo il suo incantesimo della Formula 1 come collaudatore nel 2002.

, Presidente del Team:

“Siamo molto lieti di assumere un pilota di qualità ed esperienza come Stéphane alla Toyota Racing. Ha una grande conoscenza di Le Mans e una comprovata esperienza, tra cui due secondi posti finali, quindi siamo sicuri che sarà una forte aggiunta al nostro team di piloti. Diversi membri del team hanno un ricordo molto buono di Stéphane dal suo precedente trascorso al TMG e siamo tutti impazienti di lavorare di nuovo con lui “.

 

Stéphane Sarrazin:

“Sono molto felice e orgoglioso di avere questa opportunità di partecipare a Le Mans per la Toyota Racing. Ho dei bei ricordi del lavoro svolto con TMG, lavorano molto duro ed è un vero piacere esserci di nuovo. E ‘stata molto intensa questa settimana per acquisire familiarità con il team e la vettura, ma ho ricevuto un grande sostegno e sento che abbiamo fatto buoni progressi. Si tratta di una ripida curva di apprendimento con una tecnologia completamente nuova e ci sarà senza dubbio da imparare molto in questa stagione. E ‘una sfida nuova ed eccitante per me. “

Stéphane ha guidato la TS030 HYBRID per la prima volta questa settimana al Paul Ricard, unendosi ai suoi nuovi compagni di squadra nell’auto n° 8, così come la n° 7 di , e .

La sessione di tre giorni ha avuto inizio martedì con una valutazione di elementi di performance e set-up prima della terza prova di resistenza della squadra con il modello HYBRID TS030.

, Direttore Tecnico:

“Questo test ha segnato la fine del nostro programma di pre-Le Mans quindi la nostra prossima occasione per guidare la TS030 HYBRID sarà a La Sarthe stessa nel mese prossimo. Chiaramente, a causa dell’incidente abbiamo avuto problemi nel mese di aprile, i nostri preparativi non sono stati l’ideale, ma il tempo per i rimpianti è finito. Abbiamo fatto il meglio possibile secondo la situazione che abbiamo di fronte. Le Mans è senza dubbio una grande sfida per Toyota Racing nel suo primo anno, ma possiamo essere soddisfatti con i nostri preparativi e siamo certamente in attesa del compito che ci attende. “

La successiva apparizione di TOYOTA Racing sarà al Circuit de la Sarthe il 3 giugno per quella giornata di test per preparare le 24 ore di Le Mans.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 24 Ore di Le Mans Alex Wurz Anthony Davidson Kazuki Nakajima motore ibrido Nicolas Lapierre Pascal Vasselon Sébastien Buemi Stéphane Sarrazin toyota TS030 hybrid Yoshiaki Kinoshita

Lascia una risposta

 
Pinterest