Team inglese tenta Electric Speed Record

Team inglese tenta Electric Speed Record

9 giu, 2011

Team britannico pronto a tentare l’Electric Land Speed Record per auto elettriche  nel 2013

di Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: All Cars Electric

6 giugno 2011. Pendine Sands, una spiaggia di 7 miglia lungo la costa meridionale del Galles è passata alla storia nel 1924, quando un corridore giornalista e appassionato di motori di nome , come la terra record mondiale di velocità con un inebriante 146,16 mph nella macchina Sunbeam 350HP denominata .

Da allora, l’equivalente britannico alle saline di Bonneville ha ospitato molti tentativi riusciti e falliti di record di velocità su terra e anche il primo incidente fatale in un tentativo da record di velocità su terra, con il conseguente sepellimento di un’automobile sotto la sabbia per oltre 42 anni.

Il prossimo mese, circa 87 anni dopo che suo nonno ha guidato per primo nelle sabbie alla ricerca di un record di velocità, verrà condotto sulla piste di velocità sullo stesso percorso da fare con un’auto completamente elettrica con la quale spera di segnare un nuovo record di velocità su terra per una vettura elettrica.

Walles non è nuovo alle automobili elettriche e nemmeno ai record di velocità. Nipote di Sir Malcolm Campbell MBE e nipote di CBE, Walles ha già battuto tutti i record di velocità con molti dei suoi propri prototipi, stabilendo il record di velocità terrestre nel Regno Unito per un due volte nel 1998 e nel 2000, e il record mondiale di velocità per una vettura a vapore nel 2009.

In totale, è titolare di una World Land Speed Record, due record nazionali americani e otto records britannici. 

Ma il suo nuovo tentativo, con una macchina chiamata Bluebird in onore alla lunga tradizione della sua famiglia nel mondo del record di velocità, il Walles cercherà di superare le 500 mph (804,5 km/h) alimentato da energia elettrica.

Durante il fine settimana del 2 e 3 luglio, Walles e il suo team avranno la prima vera opportunità di testare le capacità di Bluebird in velocità. Mentre il record di 500 mph non è pianificato per essere tentato fino al 2013, mentre il team sarà sicuramente a valutare accuratamente quanto velocemente la propria auto elettrica può andare.

Vorremmo augurare il Walles e la sua squadra la miglior fortuna nelle loro prime prove, e speriamo di vedere il Bluebird rompere il record di velocità su terra a trazione elettrica nei prossimi anni.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica blue bird don walles donald campbell malcolm campbell

Lascia una risposta

 
Pinterest